Dettagli Recensione

 
Il guardiano degli innocenti
 
Il guardiano degli innocenti 2012-02-29 22:59:24 Hypo
Voto medio 
 
4.0
Stile 
 
4.0
Contenuto 
 
4.0
Piacevolezza 
 
4.0
Hypo Opinione inserita da Hypo    01 Marzo, 2012
Top 500 Opinionisti  -   Guarda tutte le mie opinioni

Frammentaria epicità.

Dopo svariato tempo torno a fare una puntatina in territorio fantasy con le avventure dello Strigo Geralt. "Il Guardiano Degli Innocenti" è il primo libro a lui dedicato e ha il compito di presentarci a dovere la psicologia del personaggio e l'ambiente in cui opera. Lo sfondo è puramente fantasy, pieno zeppo delle classiche creature divenute famose nel tempo (chi di più, chi di meno) con maghi, elfi e quant'altro possa essere messo a disposizione in abbondanza.

"Il Guardiano Degli Innocenti" non comprende una storia unica e completa (anche se c'è una sorta di continuum che sottolinea parte delle vicende primarie del protagonista) ma tante diverse avventure di breve intensità. In questa maniera la lettura poteva risultare dispersiva o poco accurata, invece quello che andremo a sfogliare è un libro seducente scritto da una penna oltremodo elegante.

Puntuale e diretto Andrzej Sapkowski nel rendere le brevi narrazioni mai scontate, la lettura e scorrevole e l'unico ostacolo è dato dalla folta quantità di nomi al quale non siamo ancora adeguatamente preparati. Le storie potranno sembrare banali ma catturano quanto la loro brevità, ed il bello è che sono straordinariamente varie (pescando perfettamente da più fonti senza mai annoiare) e allontanano lo spettro della ripetizione. Guerra, imprese eroiche, romanticismo e magia sono condensati assieme e fusi in un opera degna di attenta lettura. Mentre non è sottovalutare la ben presente (ma senza invadere) carica ironica che strapperà più di un sorriso al predisposto lettore.

Si parte dalla Strige per arrivare sotto le cure della sacerdotessa e amica Nenneke, simpatica la stretta amicizia con il cantastorie Ranuncolo mentre ho particolarmente apprezzato l'episodio e la conseguente interazione con Renfri (mi è rimasto dentro qualcosa di incompiuto). Immancabile poi il sentimento "difficile" che rende il nostro eroe più umano di quanto in effetti non sia.

Insomma ne succedono di belle e il finale è proprio ben fatto nella sua semplicità. Preparatevi a lotte ed inseguimenti, preparatevi ad essere uno Strigo.

Indicazioni utili

Lettura consigliata
Consigliato a chi ha letto...
micheal moorcock
Trovi utile questa opinione? 
70
Segnala questa recensione ad un moderatore

Commenti

4 risultati - visualizzati 1 - 4
Ordina 
ecco..... mapporca...
stavo riuscendo piano piano a smaltire la mia lista dei desideri...
ed ecco che arriva questa recensione..
toccherà leggerlo ho capito..
:)))))))))))))))
Spero ti piacerà, per la maniera in cui è impostato penso possa a piacere a pochi, ma vedremo.
In risposta ad un precedente commento
piero70
02 Marzo, 2012
Segnala questo commento ad un moderatore
ma è autoconclusivo giusto ?
Si e no, diciamo che ti puoi fermare a questo. Poi se la cosa ti entusiasma c'è un secondo libro per ora.
4 risultati - visualizzati 1 - 4

Le recensioni delle più recenti novità editoriali

Una Cadillac rosso fuoco
Valutazione Redazione QLibri
 
4.3
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)
Riccardino
Valutazione Utenti
 
4.6 (4)
La linea del sangue
Valutazione Redazione QLibri
 
4.0
Valutazione Utenti
 
4.3 (1)
Tre passi nel delitto
Valutazione Utenti
 
4.5 (1)
La lista degli stronzi
Valutazione Redazione QLibri
 
4.3
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)
Clean. Tabula rasa
Valutazione Redazione QLibri
 
3.0
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)
Il mistero della donna tatuata
Valutazione Redazione QLibri
 
3.0
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)
Gli eletti
Valutazione Redazione QLibri
 
4.5
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)
Il morso della vipera
Valutazione Redazione QLibri
 
4.3
Valutazione Utenti
 
4.3 (2)
Anche le pulci prendono la tosse
Valutazione Redazione QLibri
 
3.0
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)
Terra Alta
Valutazione Utenti
 
4.0 (1)
Il decoro
Valutazione Redazione QLibri
 
2.8
Valutazione Utenti
 
2.3 (1)

Altri contenuti interessanti su QLibri