Dettagli Recensione

 
Inheritance
 
Inheritance 2012-12-28 12:34:07 Cla
Voto medio 
 
3.0
Stile 
 
5.0
Contenuto 
 
3.0
Piacevolezza 
 
2.0
Opinione inserita da Cla    28 Dicembre, 2012

Una delusione immensa

CONTIENE SPOILER

Ammetto che i primi due libri (Eragon ed Eldest) mi sono piaciuti davvero molto. Ma Brisingr e quest’ultimo sono stati davvero scadenti come trama. Non posso dire nulla sullo stile, perché ammetto che Paolini descrive ogni cosa in modo chiaro e scorrevole. Ciò che non scorre più da due libri è proprio la storia in sé. Il succo della narrazione poteva essere tranquillamente ridotto a un unico libro conclusivo (anche perché effettivamente la saga era partita come una trilogia). Ma concentrandosi solo sull’ultimo romanzo, direi che ci sono vari punti da sottolineare.
- In primo luogo, cosa significa Inheritance? Non c’è scritto neanche sul dizionario delle lingue a fine capitoli.
- Chi sono i tipi incappucciati che Eragon vede a Vroengard durante la prima notte che trascorre lì?
- La Volta delle Anime che si apre con il Nome di Eragon ricorda un po’ tanto le Mura di Moria (il Signore degli Anelli) che si aprono con “Dite amici ed entrate”
- Eragon se ne va verso terre sconosciute su una barca bianca. Anche qui ho avuto un De Ja Vu. Non era Frodo (o Legolas e Gimli se lo preferite come paragone)?
- E la battaglia “epica” contro Galbatorix e il suo drago grosso quanto un palazzo? E’ durata meno della battaglia tra l’intero esercito e Lord Barst da solo.
- Murtagh che si innamora di Nasuada? Ma da quando? Dovrei ricontrollare sul primo libro, ma non mi risulta che prima di essere stato rapito dai gemelli e di diventare “il cattivo”, avesse parlato con lei tanto da innamorarsene. Colpo di fulmine utile per la situazione.
- L’uovo verde che fin dall’inizio speravo si schiudesse, fa la sua apparizione in veste di drago solo a storia conclusa. Inoltre il suo Cavaliere proprio non mi soddisfa, ma questa è un’opinione personale.
- Roran che tanto apprezzavo come personaggio è diventato un guerriero assetato di sangue e guerra.
- Solembum, nel primo libro tanto gentile e affabile, diventa scorbutico e insopportabile.
- Nasuada che si fa incoronare regina suprema e vuole che tutti gli altri le giurino lealtà è poi così diversa da Galbatorix?
- Almeno nel quarto libro mi aspettavo un piccolo bacio d’addio tra Eragon e Arya.
- La setta di sacerdoti mutilati che senso aveva ai fini della storia? E il capitolo (un intero capitolo!) in cui Eragon si ubriaca con Arya? Troppe parentesi insensate al solo scopo di allungare il romanzo di qualche pagina.
Paolini, ma che ti è successo?

Indicazioni utili

Lettura consigliata
Consigliato a chi ha letto...
gli altri tre libri della saga
Trovi utile questa opinione? 
31
Segnala questa recensione ad un moderatore

Commenti

3 risultati - visualizzati 1 - 3
Ordina 
'Inheritance' va cercato sul dizionario d'inglese.
Comunque vuol dire 'eredità'
Hai ragionissimo su quasi tutti i punti!Il tuo commento riassume tutti i miei pensieri e inoltre la fine del libro non mi ha fatto dormire perchè ci sono troppe cose in sospeso!
A ME QUESTO LIBRO è PIACIUTO TANTISSIMO, PERò HAI RAGIONE SUL FINALE!! anche dall'intero capitolo su Eragon e Arya che si ubriacano assieme mi sarei aspettato almeno un bacio d'addio nel finale.
3 risultati - visualizzati 1 - 3

Le recensioni delle più recenti novità editoriali

Il vizio della solitudine
Valutazione Redazione QLibri
 
4.3
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)
L'uomo del porto
Valutazione Redazione QLibri
 
4.3
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)
Urla sempre, primavera
Valutazione Redazione QLibri
 
2.5
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)
Indipendenza
Valutazione Utenti
 
4.0 (1)
Il vino dei morti
Valutazione Redazione QLibri
 
1.5
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)
E verrà un altro inverno
Valutazione Redazione QLibri
 
4.0
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)
La rinnegata
Valutazione Utenti
 
3.9 (2)
Alabama
Valutazione Redazione QLibri
 
3.5
Valutazione Utenti
 
4.3 (1)
La non mamma
Valutazione Utenti
 
4.3 (1)
A grandezza naturale
Valutazione Redazione QLibri
 
5.0
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)
Sotto la cenere
Valutazione Redazione QLibri
 
4.0
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)
Sanguina ancora
Valutazione Redazione QLibri
 
4.5
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)

Altri contenuti interessanti su QLibri