Dettagli Recensione

 
Il ladro di merendine
 
Il ladro di merendine 2011-11-15 17:30:05 Pelizzari
Voto medio 
 
4.0
Stile 
 
4.0
Contenuto 
 
4.0
Piacevolezza 
 
4.0
Pelizzari Opinione inserita da Pelizzari    15 Novembre, 2011
#1 recensione  -   Guarda tutte le mie opinioni

Un piccolo monello

Storia ambientata nella seconda metà degli anni Novanta, nell’amata Sicilia, a Vigata, paese immaginario. Omicidi, enigmi e delitti sul mare, con il coinvolgimento di personaggi tunisini, un marinaio trovato morto su un peschereccio a Mazara del Vallo e una bellissima donna scomparsa. Intrecci amorosi e tresche. Ma il tema preponderante di questa storia è quello dell’immigrazione. Montalbano riesce a risolvere i misteri ricomponendo un puzzle, le cui tessere sono riassemblate dando al lettore il messaggio che non si devono superare certi limiti. L’uso del dialetto siciliano e l’ironia sono fra le componenti più caratteristiche e più belle della serie di Montalbano, rendono il lettore molto partecipe della storia e dell’ambientazione. Una perla è la figura del bambino, Francois, che infonde un istinto materno spontaneo, anche se è un piccolo monello: è lui il ladro di merendine!

Indicazioni utili

Lettura consigliata
Trovi utile questa opinione? 
70
Segnala questa recensione ad un moderatore

Commenti

Le recensioni delle più recenti novità editoriali

Luce della notte
Valutazione Utenti
 
3.8 (1)
L'ultima scena
Valutazione Utenti
 
3.8 (1)
L'ombrello dell'imperatore
Valutazione Utenti
 
4.0 (1)
Un cuore sleale
Valutazione Redazione QLibri
 
4.3
Valutazione Utenti
 
3.0 (1)
Il tempo della clemenza
Valutazione Utenti
 
3.8 (1)
Io sono l'abisso
Valutazione Redazione QLibri
 
4.5
Valutazione Utenti
 
4.3 (3)
Quaranta giorni
Valutazione Redazione QLibri
 
2.0
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)
Abbandonare un gatto
Valutazione Utenti
 
4.8 (1)
L'uomo dello specchio
Valutazione Utenti
 
4.3 (1)
Donne dell'anima mia
Valutazione Redazione QLibri
 
3.0
Valutazione Utenti
 
3.3 (1)
Un'amicizia
Valutazione Utenti
 
4.0 (2)
L'uomo vestito di nero
Valutazione Redazione QLibri
 
4.0
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)

Altri contenuti interessanti su QLibri