Dettagli Recensione

 
Il segno dell'untore. La prima indagine del notaio criminale Niccolò Taverna
 
Il segno dell'untore. La prima indagine del notaio criminale Niccolò Taverna 2012-08-01 09:13:13 Mephixto
Voto medio 
 
5.0
Stile 
 
5.0
Contenuto 
 
5.0
Piacevolezza 
 
5.0
Mephixto Opinione inserita da Mephixto    01 Agosto, 2012
Top 100 Opinionisti  -   Guarda tutte le mie opinioni

Sherlock Holmse all'ombra della Madonnina

Che GIALLO !!! Bellissimo, sia la trama che il modo in cui è stato scritto sono eccezionali. Un Capolavoro … almeno ai miei occhi
Veramente un bel romanzo ricco di suspance, scritto con criterio, e ambientato in un periodo storico affascinante, in un contesto opprimente allo stesso tempo drammatico.
La peste bubbonica la fa da padrone in queste pagine, e Franco Forte utilizza un linguaggio narrativo contestuale ed elegante, che trasuda tutta la disperazione e l’angoscia che in quei giorni attanagliava Milano.
Attraversare il centro della gran Milan al passo con Nicolò Taverna e i suoi attendenti è stato straordinario. L’indagine, condotta in modo esemplare e gli intrighi ben strutturati,divertono .Ii riferimenti storici fioccano in ogni pagina e il caldo opprimente e il puzzo dei fopponi ti entra nelle nari ad ogni pagina … sono stato talmente rapito che quasi temevo di contrarre la peste io stesso.
Avvincente ed entusiasmante mai banale un romanzo che strizza l’occhio a Sherlock Holmes senza però scivolare in una qualche grottesca rivisitazione, anzi, genera qualcosa di nuovo senza spiazzare il lettore o porlo davanti a confronti inutili. Un nuovo investigatore da poltrona insomma che è costretto a districarsi tra il peggio del epoca, potere temporale, e potere spirituale si affrontano a suon di intrighi, e la peste fa da calderone in questa Milano dai toni apocalittici. Sono stato travolto dalle parole di queste pagine e in 24 ore, come nel romanzo, sono riuscito a terminarlo senza che mi rendessi conto del trascorrere del tempo.
24 ore intense ricche di emozioni e di nozioni, Milano in queste pagine la puoi toccare,sentire, e annusare, e i personaggi ti sembra quasi di conoscerli e frequentarli da sempre. Mai banale o noioso, riesce a non perdersi in elucubrazioni inutili. Essenziale e una profonda conoscenza del periodo rendo trama e lettura un piacere sopraffino .
Nicolò Taverna è diventato il mio nuovo eroe, sono impaziente di tornare ad indagare all’ombra della Madonnina.

Indicazioni utili

Lettura consigliata
Consigliato a chi ha letto...
Gialli/thrille/Storici
Trovi utile questa opinione? 
180
Segnala questa recensione ad un moderatore

Commenti

5 risultati - visualizzati 1 - 5
Ordina 
Recensione accattivante, mi hai proprio convinta a leggerlo...
In risposta ad un precedente commento
Mephixto
01 Agosto, 2012
Segnala questo commento ad un moderatore
Sono convinto che non rimarrai delusa ! io mi ci sono avvicinato in punta di piedi, e non mi sono accorto del baratro sino a quando non ho sentioto il tonfo, ma ormai era tardi ! Buona lettura !
In risposta ad un precedente commento
kobe
02 Agosto, 2012
Segnala questo commento ad un moderatore
Bella recensione! Sembra proprio imperdibile...mi toccherà farci un pensierino!
Certo che per uno con quel cognome essere chiamato "Franco" è crudele....;))))
Voglio ringraziare personalmente Mephixto per la sua bella recensione, anche perché, giuro, non sono stato io a commissionargliela ;-) E' tutta farina del suo sacco, che può solo fare piacere a un autore, soprattutto quando proviene da un lettore (ben altra cosa sono le critiche letterarie dei giornali, quelle paludate e mai sincere, scritte quasi sempre senza neppure avere aperto il libro che si recensisce...).
Sto scrivendo adesso il seguito di "Il segno dell'untore", che spero di poter vedere in libreria nella seconda metà del 2013. Al più tardi, nella prima metà del 2014.
Ancora grazie.
Franco Forte
In risposta ad un precedente commento
Mephixto
12 Settembre, 2012
Ultimo aggiornamento:
12 Settembre, 2012
Segnala questo commento ad un moderatore
Quando un libro è ben scritto… mi sembra quantomeno necessario rendergli merito.
Anzi, sono io a ringraziare te, per esserti fermato a leggerla e per aver trovato un attimo di tempo per lasciare il tuo autografo di ringraziamento.
E' stato per me un ONORE inaspettato e una gioia sopraffina !
A presto :-)

5 risultati - visualizzati 1 - 5

Le recensioni delle più recenti novità editoriali

I delitti della salina
Valutazione Redazione QLibri
 
4.0
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)
L'altra donna
Valutazione Redazione QLibri
 
3.3
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)
Il teatro dei sogni
Valutazione Redazione QLibri
 
3.8
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)
Cose che succedono la notte
Valutazione Redazione QLibri
 
4.0
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)
Midnight sun
Valutazione Redazione QLibri
 
4.0
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)
Jane va a nord
Valutazione Redazione QLibri
 
2.8
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)
Una grande storia d'amore
Valutazione Utenti
 
3.3 (1)
Proprio come te
Valutazione Utenti
 
3.6 (2)
Troppo freddo per Settembre
Valutazione Utenti
 
3.5 (2)
Fu sera e fu mattina
Valutazione Redazione QLibri
 
4.0
Valutazione Utenti
 
5.0 (1)
Il mantello
Valutazione Redazione QLibri
 
4.0
Valutazione Utenti
 
4.0 (1)
Croce del Sud
Valutazione Redazione QLibri
 
4.8
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)

Altri contenuti interessanti su QLibri