Dettagli Recensione

 
La tela dell'eretico
 
La tela dell'eretico 2012-08-16 11:06:29 Fonta
Voto medio 
 
5.0
Stile 
 
5.0
Contenuto 
 
5.0
Piacevolezza 
 
5.0
Fonta Opinione inserita da Fonta    16 Agosto, 2012
Top 100 Opinionisti  -   Guarda tutte le mie opinioni

La tela di Ardigò e Malerba

Il commissario della sezioni Omicidi di Mialno Bruno Ardigò è un personaggio scontroso, dai modi duri la cui vita privata é una semplice parentesi tra i pesanti impegni lavorativi!

Il giornalista de "la Voce Lombarda" Federico Malerba, reporter d'assalto e specialista degli scoop, é combattuto tra i ritmi frenetici che il suo lavoro gli impone e la voglia di passare più tempo con la fidanzata Lucrezia.

Questi due personaggi, apparentemente distanti tra loro hanno in comune una profonda amicizia che li lega fin dai tempi del liceo e dell'universitá di giurisprudenza.
Dopo aver collaborato, anni addietro alla risoluzione del caso de "Gli Angeli di Lucifero", si ritrovano entrambi impigliati in una fitta rete di omici e strani suicidi nella loro Milano.

Come sfondo a queste morti una lugubre ombra grava su Ardigò e Malerba, quella dei Catari, antico ordine religioso considerato Eretico dalla Chiesa romana, che tra i suoi discepoli annoverava nientemeno che l'ambiguo genio di Leonardo da Vinci.

Ho apprezzato questo autore con la prima opera "Gli Angeli di Lucifero", scoperta proprio grazie a Qlibri, e posso dire che questo secondo libro di Carcano ha, a mio modesto parere, superato il primo..i personaggi, come ha spiegato l'autore, sono maturati, hanno maturato esperienza e formato i loro caratteri. È molto interessante ed avvincente il doppio punto di vista proposto dall'autore: quello razionale e suffragato dagli elementi investigativi del commissario Ardigò, il secondo più scenico ed intuitivo del gionalista che oltre a commentare i fatti deve accattivare il lettore!
Questo mix, come nel primo libro, risulterà efficace per trovare la soluzione ai misteriosi delitti!

Che dire, un bel lavoro, più veloce ed intrigante del primo, riesce a portarc per mano nella pianura lombardo-veneta, farci entrare nella mente dei pesonaggi e sorprenderci con molti colpi di scena!

Bravo Carcano, consigliatissimo!!!

Buona lettura!

Indicazioni utili

Lettura consigliata
Consigliato a chi ha letto...
Gli Angeli di Lucifero di Carcano, ma anche Giuttari, Paglieri, De Giovanni e gli altri noir italiani!
Trovi utile questa opinione? 
120
Segnala questa recensione ad un moderatore

Commenti

Le recensioni delle più recenti novità editoriali

In tua assenza
Valutazione Redazione QLibri
 
3.0
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)
La banda dei colpevoli
Valutazione Redazione QLibri
 
4.0
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)
La mappa nera
Valutazione Utenti
 
5.0 (1)
La quarta profezia
Valutazione Redazione QLibri
 
4.0
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)
La vita paga il sabato
Valutazione Redazione QLibri
 
5.0
Valutazione Utenti
 
5.0 (2)
Obscuritas
Valutazione Redazione QLibri
 
3.8
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)
Gli avversari
Valutazione Utenti
 
4.5 (1)
Le sorelle Lacroix
Valutazione Redazione QLibri
 
2.8
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)
L'ultimo figlio
Valutazione Utenti
 
4.0 (1)
Questo post è stato rimosso
Valutazione Utenti
 
3.0 (1)
I killeri non vanno in pensione
Valutazione Redazione QLibri
 
4.0
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)
Voci in fuga
Valutazione Redazione QLibri
 
3.5
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)

Altri contenuti interessanti su QLibri

Morte accidentale di un amministratore di condominio
Appuntamento mortale
Chiedi al portiere
La vita paga il sabato
La Svedese
Scripta manent
Un volo per Sara
Undici morti non bastano
Una stella senza luce
Il tessitore
Il gigante e la Madonnina
Terrarossa
Se son rose moriranno
Rancore
Racconti sull'innominabile
Una piccola questione di cuore