Dettagli Recensione

 
L'ipotesi del male
 
L'ipotesi del male 2013-07-01 09:37:57 Baba
Voto medio 
 
4.0
Stile 
 
4.0
Contenuto 
 
4.0
Piacevolezza 
 
4.0
Baba Opinione inserita da Baba    01 Luglio, 2013
Top 500 Opinionisti  -   Guarda tutte le mie opinioni

la parte peggiore di noi...

Eccomi al seguito del ‘Suggeritore’ libro che mi aveva molto colpito anche se con qualche ‘esagerazione’ narrativa: Carrisi fa centro, il libro è molto dark e sicuramente migliore nella narrazione del precedente. L’impressione iniziale è sempre molto positiva, nel modo di scrivere, negli argomenti, tutti molto ‘americani’ e sono ancora una volta molto sorpreso (positivamente) di come un autore italiano sia assolutamente all’altezza dei colleghi oltre oceano. La storia ha come protagonista Mila Vazquez eroina del ‘Suggeritore’ : l’esperienza la ha resa forte ma allo stesso tempo debole di fronte ai propri demoni, dall’oscurità…. dal buio provengo, li voglio tornare…. Ora fa parte di una particolare agenzia che si occupa dei casi scomparsi e senza apparente soluzione, una sorta di limbo, dove vengono conservati i cadaveri e le foto di persone dissolte nel nulla ma non per questo dimenticate. Ora però alcune di queste anime del ‘purgatorio’ ricompaiono dopo vent’anni e ogni una ha un demone, un’omicidio da rivendicare. Ogni personaggio è caratterizzato in maniera perfetta nella sua lucida follia omicida che però sembra sempre avere un motivo: chi è ucciso è migliore o peggiore del killer?. Ritornano antichi quesiti se sia meglio l’omicidio preventivo, se è permesso all’uomo compire azioni malefiche a fin di bene, fino a che punto bene e male possono mischiarsi…. E soprattutto chi ‘suggerisce’ a queste persone le loro azioni, chi le ha tolto l’esistenza portandole nel limbo, chi le ha risvegliate? Ricompare un un nome, Kairus, che la polizia aveva fatto finta di dimenticare, il Signore della Buonanotte: l’unico che può aiutare Mila è un collega ’reietto’ che anni prima si era imbattuto in questo demone. Ecco forse uno dei limiti di Carrisi è forse la banalizzazione di alcuni personaggi come appunto il poliziotto reietto, come il capo in carriera bella e brava e sempre profumata di Chanel n°5 e forse la stessa Mila troppo malata di empatia e poco avvezza al sentimento. Ciò che colpisce è invece questa atmosfera cupa, la tensione spinta al massimo, la malvagità intrinseca dei personaggi: poco importa se il mix del Suggeritore tra Criminal Minds e The following si ripropone, in questo libro si spinge al massimo la parte nera di ognuno dei personaggi, nessuno è come sembra , in tutti (noi?) bene e male si mischiano, si confondono, si uniscono…..’’ Tutti indossiamo una maschera per nascondere la parte peggiore di noi’’…. I personaggi ti riecheggiano nella mente, niente è come sembra, fino all’ultima ennesima inquietante immagine (leggete bene fino alla fine… in verità il personaggio si intuiva un poco.. avevo quasi indovinato…. Che bravo…?) Libro consigliatissimo agli amanti del genere giallo/noir/ thriller

Indicazioni utili

Lettura consigliata
Consigliato a chi ha letto...
Il suggeritore
Trovi utile questa opinione? 
120
Segnala questa recensione ad un moderatore

Commenti

2 risultati - visualizzati 1 - 2
Ordina 
Metto in lista per quando costerà di meno! Grazie!
In risposta ad un precedente commento
Baba
01 Luglio, 2013
Segnala questo commento ad un moderatore
In effetti costicchia ma lo ho acquistato ad una 'festa
' del libro assieme al 'suggeritore' con sconto 15%!!!!! Però merita... Un saluto
2 risultati - visualizzati 1 - 2

Le recensioni delle più recenti novità editoriali

In tua assenza
Valutazione Redazione QLibri
 
3.0
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)
La banda dei colpevoli
Valutazione Redazione QLibri
 
4.0
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)
La mappa nera
Valutazione Utenti
 
5.0 (1)
La quarta profezia
Valutazione Redazione QLibri
 
4.0
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)
La vita paga il sabato
Valutazione Redazione QLibri
 
5.0
Valutazione Utenti
 
5.0 (2)
Obscuritas
Valutazione Redazione QLibri
 
3.8
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)
Gli avversari
Valutazione Utenti
 
4.5 (1)
Le sorelle Lacroix
Valutazione Redazione QLibri
 
2.8
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)
L'ultimo figlio
Valutazione Utenti
 
4.0 (1)
Questo post è stato rimosso
Valutazione Utenti
 
3.0 (1)
I killeri non vanno in pensione
Valutazione Redazione QLibri
 
4.0
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)
Voci in fuga
Valutazione Redazione QLibri
 
3.5
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)

Altri contenuti interessanti su QLibri

Morte accidentale di un amministratore di condominio
Appuntamento mortale
Chiedi al portiere
La vita paga il sabato
La Svedese
Scripta manent
Un volo per Sara
Undici morti non bastano
Una stella senza luce
Il tessitore
Il gigante e la Madonnina
Terrarossa
Se son rose moriranno
Rancore
Racconti sull'innominabile
Una piccola questione di cuore