Dettagli Recensione

 
L'anatomista
 
L'anatomista 2013-08-16 14:12:06 cuspide84
Voto medio 
 
3.0
Stile 
 
3.0
Contenuto 
 
3.0
Piacevolezza 
 
3.0
cuspide84 Opinione inserita da cuspide84    16 Agosto, 2013
Top 50 Opinionisti  -   Guarda tutte le mie opinioni

FINAL DESTINATION

Napoli. Al di sotto della città partenopea si snodano vicoli bui e misteriosi disabitati da decenni: usati come rifugio antiaereo nella seconda guerra mondiale, al momento sono luoghi sconosciuti e ricchi di storia; ma alcune gallerie sono testimoni di atroci vicende: conducono infatti al regno dell’anatomista, stanze illuminate da neon usate come sale intervento dove vittime predestinate vengono private del loro dono più prezioso.

La squadra capitanata da TJ Durso deve indagare sulla misteriosa comparsa di questa figura disturbata, un serial killer con la passione per il bisturi e per il corpo umano, che rapisce donne, apparentemente a caso, non essendoci alcun legame che le ricolleghi le une alle altre, per poi farle riapparire in luoghi vicini a fonti di acqua, perfettamente truccate, ma ahimè prive di vita.

Nella squadra entra a grande richiesta Mitzi, una giovane psicologa con gravi abusi alle spalle, un passato alquanto pesante che la rende assolutamente perfetta per questo caso; ma riuscirà la giovanne a sopportare il peso che grava sulla sua psiche senza subire contraccolpi fatali?

Un giallo italiano che si legge piacevolmente grazie ai brevi capitoli che rendono la lettura piacevole e incalzante; i personaggi, non del tutto inquadrati da subito, si caratterizzano nel corso della storia e gradualmente, in modo tale da giustificare al lettore certi comportamenti altrimenti non del tutto spiegabili; il finale è ricco di colpi di scena e non scontato come capita spesso; unica nota di stono il fatto di aver in un certo qual modo concentrato la storia su Artemisia, il finale è infatti un po’ “strano” ma non posso dire altro, altrimenti svelerei troppe cose del libro, pertanto rimando il dibattito sulla questione a un secondo momento, non appena qualcuno di voi avrà finito di leggerlo!

Buona lettura e … guardatevi alle spalle! :)

Indicazioni utili

Lettura consigliata
Trovi utile questa opinione? 
210
Segnala questa recensione ad un moderatore

Commenti

3 risultati - visualizzati 1 - 3
Ordina 
Mi piace l'ambientazione e avendola visitata mi attira molto questo giallo!
Grazie della segnalazione

Valentina
L'ho letto ,e francamente il finale mi ha lasciato perplessa e sconcertata!

03 Giugno, 2016
Segnala questo commento ad un moderatore
Ma il dottore si sa chi è o non si sa? Perchè non è quello che saluta alla fine giusto?
3 risultati - visualizzati 1 - 3

Le recensioni delle più recenti novità editoriali

Una Cadillac rosso fuoco
Valutazione Redazione QLibri
 
4.3
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)
Riccardino
Valutazione Utenti
 
5.0 (2)
La linea del sangue
Valutazione Redazione QLibri
 
4.0
Valutazione Utenti
 
4.3 (1)
Tre passi nel delitto
Valutazione Utenti
 
4.5 (1)
Il mistero della donna tatuata
Valutazione Redazione QLibri
 
3.0
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)
Gli eletti
Valutazione Redazione QLibri
 
4.5
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)
Il morso della vipera
Valutazione Redazione QLibri
 
4.3
Valutazione Utenti
 
4.3 (2)
Anche le pulci prendono la tosse
Valutazione Redazione QLibri
 
3.0
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)
Il decoro
Valutazione Redazione QLibri
 
2.8
Valutazione Utenti
 
2.3 (1)
Echi in tempesta. L'Attraversaspecchi
Valutazione Utenti
 
4.8 (1)
La vita alla finestra
Valutazione Redazione QLibri
 
4.3
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)
Trio
Valutazione Redazione QLibri
 
2.3
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)

Altri contenuti interessanti su QLibri