Dettagli Recensione

 
Morte di un ex tappezziere
 
Morte di un ex tappezziere 2016-06-27 09:03:06 Mian88
Voto medio 
 
3.0
Stile 
 
3.0
Contenuto 
 
3.0
Piacevolezza 
 
3.0
Mian88 Opinione inserita da Mian88    27 Giugno, 2016
#1 recensione  -   Guarda tutte le mie opinioni

Amedeo Consonni

La morte di Amedeo Consonni, ex tappezziere protagonista di rocambolesche avventure nonché nonno premuroso del piccolo Enrico, viziato e deliziato da innumerevoli kinder pingui e cotolette alla milanese, è un qualcosa di inaspettato per tutti gli abitanti del condominio così come per tutti i suoi cari. Quello che maggiormente stupisce, non è tanto il fatto che sia passato a miglior vita, ma il come. Egli infatti è venuto a mancare per cause sopraggiunte, non per morte naturale.
Ma chi è/era Consonni? Amedeo è un uomo normale, vedovo e pensionato. Le sue giornate sono allietate dalla fidanzata, non amata dalla figlia dell’uomo, Angela Mattioli, che è però momentaneamente assente dalle giornate dell’anziano poiché recatasi a Bruxelles per aiutare la propria discendente. In realtà molteplici sono le ragioni del suo allontanamento, il compagno se ne rende conto e più ne prende consapevolezza più riscopre una inattesa libertà. Tutto ha inizio per caso, da sempre è abituato ad una routine scandagliata che inaspettatamente si trova ad interrompere con quelle colazioni a base di cappuccio e cornetto al bar, attimi in cui il suo sguardo si posa su Svetka, cameriera che gli dirà essere laureata in lettere, essere venuta in Italia per un Erasmus e di poi infatuata della stessa al punto tale da non voler più tornare a casa, di cui pian piano si innamorerà finendo con l’essere travolto dagli eventi, da una spirale di circostanze impensate. Cosa si nasconde nel passato di questa giovane Ceca dagli occhi azzurri? E una volta dipanato il mistero, quali saranno le conseguenze dello (e per lo) stesso?
Con una narrazione chiara ed esaustiva, Francesco Recami, torna alla letteratura con un romanzo ricco di personaggi e storie che si intersecano, costruiscono e completano tra loro, uomini e donne con piccole gioie e grandi disgrazie che non rappresentano altro che la trasposizione su carta di quella che è la quotidianità di ognuno di noi. La vita sappiamo bene essere imprevedibile, sappiamo bene essere caratterizzata da alti e bassi; nel suo elaborato l’autore ci riporta questo dato ma ci dimostra anche quanto talvolta basti così poco per mutare l’intero corso di quello che sembra essere già prestabilito.
E se nella prima parte l’opera non brilla, non prende il volo per originalità risultando a tratti “ordinaria”, nella seconda si offre al lettore con tutte le sue qualità. Non una lettura indimenticabile, ma certamente piacevole e adatta a questo periodo di caldo estivo.

Indicazioni utili

Lettura consigliata
Trovi utile questa opinione? 
230
Segnala questa recensione ad un moderatore

Commenti

1 risultati - visualizzati 1 - 1
Ordina 
Per inserire la tua opinione devi essere registrato.

Dello stesso autore ho letto "Il caso Kakoiannis-Sforza", romanzo mediocre, per usare un eufemismo.
1 risultati - visualizzati 1 - 1

Le recensioni delle più recenti novità editoriali

Foundryside
Valutazione Utenti
 
5.0 (1)
La mala erba
Valutazione Redazione QLibri
 
4.8
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)
Avere tutto
Valutazione Redazione QLibri
 
4.0
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)
Flashback
Valutazione Redazione QLibri
 
4.3
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)
Il girotondo delle iene
Valutazione Redazione QLibri
 
4.0
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)
La vita prima dell'uomo
Valutazione Utenti
 
3.3 (1)
La voce dell'acqua
Valutazione Redazione QLibri
 
4.0
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)
M. Gli ultimi giorni dell'Europa
Valutazione Redazione QLibri
 
4.8
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)
Cena di classe
Valutazione Utenti
 
3.0 (1)
Bersaglio. Alex Cross
Valutazione Utenti
 
3.1 (2)
Fairy Tale
Valutazione Redazione QLibri
 
3.3
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)
Sarti Antonio e l'amico americano
Valutazione Redazione QLibri
 
3.0
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)

Altri contenuti interessanti su QLibri

Quella notte a Valdez
Il liceo
Dalle nove a mezzanotte
Questioni di sangue
Cena di classe
Il giallo di Villa Nebbia
Il giorno del sacrificio
Assassinio a Pedra Manna
Morte accidentale di un amministratore di condominio
Appuntamento mortale
Dalle finestre del borgo
La banda dei colpevoli
Io sono l'Indiano
Chiedi al portiere
La vita paga il sabato
La Svedese