Dettagli Recensione

 
Una famiglia quasi perfetta
 
Una famiglia quasi perfetta 2016-01-07 17:03:27 cuspide84
Voto medio 
 
5.0
Stile 
 
5.0
Contenuto 
 
5.0
Piacevolezza 
 
5.0
cuspide84 Opinione inserita da cuspide84    07 Gennaio, 2016
Top 50 Opinionisti  -   Guarda tutte le mie opinioni

STORIA DI UNA NON TANTO ORDINARIA FAMIGLIA

Jenny ha tre figli, due gemelli Ed e Theo, la quindicenne Naomi, un marito e un cane; è un medico a tempo pieno, anche se solo di base e ogni giorno cerca di coordinare tutto per essere presente a casa, per dedicare del tempo a tutti i membri della sua famiglia.

E' convinta di riuscirci, anche se non al 100%, ma in fondo i ragazzi sono degli adolescenti, quindi è normale che non parlino più di tanto, che non mangino, che non raccontino tutta la loro giornata come facevano una volta non appena lei rientrava a casa....che abbiano voglia di stare rinchiusi nelle loro camere e avere qualche piccolo segreto, che forse solo un diario o un amico custodirà insieme a loro. E' normale... o no?

I problemi iniziano, o meglio si manifestano, in concomitanza con uno spettacolo teatrale che Naomi sta preparando da settimane; la metamorfosi è del tutto evidente: vestiti attillati, scarpe col tacco, trucco pesante non la fanno per niente assomigliare alla ragazzina che dovrebbe essere alla sua età; ma se il tutto è solo una messinscena per il dramma non c'è pericolo; o forse si?

Beh pare proprio di si, perchè Naomi una bella sera non torna più a casa.

Inizia la disperazione di Jenny.
Inizia a sgretolarsi la famiglia del mulino bianco che credeva di avere.
Inizia ad aprire gli occhi e a scontrarsi con la realtà.
Inizia a capire di non conoscere nessuno dei suoi figli, nemmeno suo marito, a momenti nemmeno se stessa, solo Bertie, il vecchio cane, è l'unico a non avere segreti a quanto pare.

Un thriller che appassiona; davvero una piacevole sorpresa che tiene incollati fino all'ultima pagina; il gioco di narrare la storia in base a momenti temporali diversi (prima e dopo la sparizione di Naomi) funziona molto bene e tiene il lettore col fiato sospeso fino al finale, che si presume terribilmente inaspettato.

Assolutamente da leggere.

Indicazioni utili

Lettura consigliata
Trovi utile questa opinione? 
150
Segnala questa recensione ad un moderatore

Commenti

Le recensioni delle più recenti novità editoriali

Nero come la notte
Valutazione Utenti
 
4.3 (1)
Il bambino nascosto
Valutazione Redazione QLibri
 
4.5
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)
Gli informatori
Valutazione Redazione QLibri
 
4.0
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)
Caldo in inverno
Valutazione Utenti
 
3.5 (1)
Ah l'amore l'amore
Valutazione Redazione QLibri
 
3.0
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)
La ragazza nuova
Valutazione Utenti
 
4.8 (1)
L'angelo di Monaco
Valutazione Utenti
 
4.0 (1)
Universum. Cronache dei pianeti ribelli
Valutazione Utenti
 
4.0 (1)
Anello di piombo
Valutazione Redazione QLibri
 
4.8
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)
La casa delle voci
Valutazione Utenti
 
3.4 (4)
Nozze. Per i Bastardi di Pizzofalcone
Valutazione Redazione QLibri
 
3.0
Valutazione Utenti
 
4.0 (1)
Elefante a sorpresa
Valutazione Redazione QLibri
 
3.3
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)

Altri contenuti interessanti su QLibri