Dettagli Recensione

 
Il libro di legno
 
Il libro di legno 2010-10-27 20:22:30 Cristina V
Voto medio 
 
4.5
Stile 
 
4.0
Contenuto 
 
4.0
Piacevolezza 
 
5.0
Cristina V Opinione inserita da Cristina V    27 Ottobre, 2010
  -   Guarda tutte le mie opinioni

PIACEVOLE LETTURA!

Ho acquistato questo libro "siciliano" all' aeroporto di Palermo, con altri dello stesso genere -e della stessa...ambientazione...
Non so perchè, la trama mi aveva ispirata.
In effetti mi è piaciuto molto, e sento di doverlo segnalare .
E' una di quelle storie apparentemente normali, badate bene, solo apparentemente! che parte in sordina, senza grossi colpi di scena, con personaggi fin troppo comuni....e poi sorprende!

La figura di Enzo Baiamonte, l' "investigatore" - e lo metto tra virgolette, perchè è tutto, tranne quello!- è veramente una trovata originale.
Un ometto insignificante, con una vita piatta, abitudini un pò maniacali, secondo me...che arrotonda gli introiti da radiotecnico facendo ricerche di vario tipo.

E stavolta la nuova ricerca parte in quarta, perchè la donna che gliela commissiona lo ...attizza moltissimo.
La idealizza, al punto da soprannominarla la "Creatura", che sa di mistico, di soprannaturale..
Peccato che poi la ...coglierà in situazioni che di mistico hanno ben poco, e qui il suo ideale di donna traballerà, e dovrà rivedere le sue posizioni.
Come ciliegina sulla torta, si troverà coinvolto in cose ben più grosse e pericolose; verrà a contatto con malavitosi che non scherzano e la storia si rivelerà, alla fine, ben più complicata dell'inizio.

Non è questo un giallo a tinte forti; ma è gradevole, si legge d'un fiato; ha uno stile tutto particolare, con descrizioni simpatiche ed efficaci , che non risultano affatto pesanti, perchè nel contesto ...ci stanno bene.
E poi c'è una parlata sicula da...sballo! vero dialetto, e non quello "camillerese"che peraltro io adoro. Solo una frasetta ogni tanto, eh: per chi si lamenta di non capire.

Consigliato agli amanti del giallo italiano!

Indicazioni utili

Lettura consigliata
Trovi utile questa opinione? 
20
Segnala questa recensione ad un moderatore

Commenti

Le recensioni delle più recenti novità editoriali

In tua assenza
Valutazione Redazione QLibri
 
3.0
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)
La banda dei colpevoli
Valutazione Redazione QLibri
 
4.0
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)
La mappa nera
Valutazione Utenti
 
5.0 (1)
La quarta profezia
Valutazione Redazione QLibri
 
4.0
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)
La vita paga il sabato
Valutazione Redazione QLibri
 
5.0
Valutazione Utenti
 
5.0 (2)
Obscuritas
Valutazione Redazione QLibri
 
3.8
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)
Gli avversari
Valutazione Utenti
 
4.5 (1)
Le sorelle Lacroix
Valutazione Redazione QLibri
 
2.8
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)
L'ultimo figlio
Valutazione Utenti
 
4.0 (1)
Questo post è stato rimosso
Valutazione Utenti
 
3.0 (1)
I killeri non vanno in pensione
Valutazione Redazione QLibri
 
4.0
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)
Voci in fuga
Valutazione Redazione QLibri
 
3.5
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)

Altri contenuti interessanti su QLibri

Domani e per sempre
Nova
Sonetaula
L'alba sepolta
Caffè corretto
L'appartamento del silenzio
Mordi e fuggi. Il romanzo delle BR
Lingua madre
Per sempre, altrove
Il Duca
Cara pace
L'assemblea degli animali
Le madri non dormono mai
Sono mancato all'affetto dei miei cari
Divorzio di velluto
Cinquecento catenelle d'oro