Dettagli Recensione

 
Nessuno si salva da solo
 
Nessuno si salva da solo 2011-03-29 06:32:21 Sydbar
Voto medio 
 
2.5
Stile 
 
2.0
Contenuto 
 
4.0
Piacevolezza 
 
2.0
Sydbar Opinione inserita da Sydbar    29 Marzo, 2011
Top 50 Opinionisti  -   Guarda tutte le mie opinioni

Poco piacevole alla lettura

Un libro la cui trama si sviluppa attraverso i ricordi di una coppia scoppiata, Gaetano e Delia, dei nostri tempi. L'ambientazione è quella di una cena durante la quale lo scontro psicologico tra i due protagonisti è intervallato dai loro ricordi tristi e gioiosi di vita.
Il bisogno che avevano avuto l'un dell'altro si è tramutato nell'incubo di puri gesti di sopportazione tra i due...ormai legati solo dai due figli, ma anche questi ultimi diventano campo di battaglia assieme ai tradimenti ed agli impegni di lavoro.
Durante il romanzo i protagonisti si chiedono, attraversando le loro memorie, quale sia stato l'effettivo momento del loro allontanamento ma nessuno dei due sa dare una risposta valida.
Come contrappeso alla storia dei due, vi è nella trattoria in cui è ambientata la cena, una coppia di anziani che seduta ad un tavolo vicino a quello di Gaetano e Delia dimostra come ci si può amare e come ci si possa salvare dai mali della vita grazie al sostegno degli altri. Non voglio rivelarvi altro del contenuto ma sinceramente lo stile di questo libro non mi ha entusiasmato tanto, troppi flash back, a volte superflui e ripetitivi, nella sostanza lo hanno reso, per i miei gusti poco piacevole alla lettura.
Syd

Indicazioni utili

Lettura consigliata
Trovi utile questa opinione? 
181
Segnala questa recensione ad un moderatore

Commenti

28 risultati - visualizzati 1 - 10 1 2 3
Ordina 
bella recensione syd..
non avrei mai detto che la mazzantini era tra le tue letture..
e in effetti se non ti è piaciuto forse avevo ragione!!
:))
se non hai mai letto un libro della Mazzantini questo non è certo il migliore da cui iniziare, io lo trovo un libro molto femminile, forse non è proprio il tuo genere, magari prova con venuto al mondo, è il suo capolavoro.
In risposta ad un precedente commento
Sydbar
30 Marzo, 2011
Ultimo aggiornamento:
30 Marzo, 2011
Segnala questo commento ad un moderatore
@katia ti ringrazio per il suggerimento, certo che un cincinino femminista il libro lo è...ma forse sbaglio, io sono per la parità dei sessi.
@piero ultimamente leggo di tutto tra un po' recensisco anche la scheda delle acque minerali...certo sempre meglio che recensire cappuccetto rosso o la Divina Commedia o I Promessi Sposi. (capisci a me)
In risposta ad un precedente commento
piero70
30 Marzo, 2011
Segnala questo commento ad un moderatore
AAHAHHAHHAHAAHA!!!!
l'etichetta della minerale!!!!
stile un po' schematico, ma contenuti ottimi..
assolutamente da leggere!!!
tiene incollati alla bottiglia!!!
:))))
In risposta ad un precedente commento
kobe
30 Marzo, 2011
Segnala questo commento ad un moderatore
Syd, complimenti per la recensione. Continuo ad essere combatutto sul leggere la Mazzantini, ma credo che almeno per il momento continuerò a glissare. Grazie!

Piero, "tiene incollati alla bottiglia" è semplicemente geniale!! Sono ancora piegato in due dalle risate!!
@ Tommaso : posso dirti che personalmente ero molto prevenuta verso la Mazzantini, pur non avendo letto nulla . ma dopo aver letto Venuto al mondo, mi sono ricreduta e penso che abbia delle grandi capacità di esprimersi. Purtroppo non tutti i romanzi di un autore nascono bene....
Se hai l'occasione te lo cosiglio !
In risposta ad un precedente commento
Sydbar
30 Marzo, 2011
Ultimo aggiornamento:
30 Marzo, 2011
Segnala questo commento ad un moderatore
Piero solo un socio come te poteva tenermi la battuta...mi associo: geniale.
@Tommaso grazie per il complimento però penso che una letturina almeno per avere una idea bisognerebbe farla e forse mi farò prestare da una collega Venuto al mondo così come suggerito da Silvia. Anche se PERSONALMENTE questo non mi ha entusiasmato molto e penso di averlo fatto trapelare.
In risposta ad un precedente commento
piero70
30 Marzo, 2011
Segnala questo commento ad un moderatore
:)))
troppo invitante...
In risposta ad un precedente commento
gio gio 2
30 Marzo, 2011
Segnala questo commento ad un moderatore
@Syd:sinceramente con questa lettura hai sorpreso anche me...avrei scommesso che nn fosse il tuo genere,ma....ti capisco,per quanto riguardo questo libro...io l'ho iniziato,mi deprime,dunque l'ho molltato ma lo riprenderò,solitamente mi piace il suo stile e le tematiche che affronta,mi associo a Silvia Venuto al mondo è il migliore che ha scritto ed essendo intrecciato con vari argomenti e dei segreti nacosti,agghiaccianti che alla fine ti sorprendono e ti laciano di sasso come in un thriller penso che potresti apprezzarlo!!!
ciao,
Giò
In risposta ad un precedente commento
Sydbar
31 Marzo, 2011
Segnala questo commento ad un moderatore
NOn so perchè questa strana meraviglia nel fatto di aver recensito dopo aver letto questo libro.
Sinceramente potrei recensire una valanga di altri titoli come Piccole Donne, Cime Tempestose, o testi di Freud, Boudlaire, per non parlare dei classici italiani...ma mi va di recensirli quando sarò pronto ed all'altezza di poterlo fare.
Sarebbe semplice dire questo è un capolavoro ma che utilità avrebbe per gli altri utenti???
Si forse dovrei cominciare a recensire libri di generi differenti rispetto a quelli che leggo ultimamente e che ho già letto in precedenza...ma non mi sento adeguatamente pronto psicologicamente a farlo, ahah non ridiamo molto su questo ma lo farò, PROMESSO.
28 risultati - visualizzati 1 - 10 1 2 3

Le recensioni delle più recenti novità editoriali

Gelosia
Valutazione Utenti
 
3.0 (1)
Su un letto di fiori
Valutazione Utenti
 
4.0 (1)
La mia vita con i gatti
Valutazione Utenti
 
3.8 (1)
Tre
Tre
Valutazione Utenti
 
3.4 (2)
L'arresto
Valutazione Utenti
 
2.0 (1)
I sette killer dello Shinkansen
Valutazione Utenti
 
3.0 (1)
Vecchie conoscenze
Valutazione Utenti
 
4.5 (3)
La stagione dei ragni
Valutazione Utenti
 
4.3 (2)
Il pozzo della discordia
Valutazione Utenti
 
4.0 (1)
Le vite nascoste dei colori
Valutazione Utenti
 
3.8 (1)
Figlia della cenere
Valutazione Utenti
 
3.8 (3)
Un bello scherzo
Valutazione Utenti
 
4.0 (2)

Altri contenuti interessanti su QLibri