Dettagli Recensione

 
La collina del vento
 
La collina del vento 2014-08-05 19:54:00 Martiii08
Voto medio 
 
4.0
Stile 
 
4.0
Contenuto 
 
4.0
Piacevolezza 
 
4.0
Martiii08 Opinione inserita da Martiii08    05 Agosto, 2014
Top 500 Opinionisti  -   Guarda tutte le mie opinioni

Luoghi gelosi..luoghi eterni

""Per sempre" è la collina del Rossarco". Sono queste le parole di Arturo Arcuri, primogenito di una famiglia che da decine di anni deve la sua ricchezza alle colline omonime calabresi: parole che vengono tramandate di generazione in generazione che non svaniscono a dispetto del tempo. "La collina del vento" è una collina speciale, oggetto di studi di una decina di archeologi; il romanzo ha infatti inizio proprio da qui, quando il veemente Alberto Arcuri durante una battuta di caccia fece la conoscenza di Paolo Orsi, un famoso ricercatore e studioso che insieme al proprio gruppo di ricerca mostrò l'intenzione di avviare allcuni scavi archeologici, convinto che la collina del Rossarco nascondesse più di un segreto, ossia l'antica città di Krimisa. Stiamo parlando degli anni '20 del '900, anni oscuri per l'Italia, gli anni della dittatura fascista, delle bacchettate sulle dita degli studenti nelle scuole. Dapprima Alberto, poi Arturo, poi Michelangelo...viviamo l'adolescenza di ciascuno di essi, ne seguiamo gli sviluppi, li vediamo crescere proprio mentre le pagine scorrono sotto ai nostri occhi. L'opera di Abate può in un certo senso essere definita come un romanzo di formazione: si passa dal primo bacio di Arturo alla nascita di Michelangelo in un crescere di emozioni e di eventi. Il lettore sembra sviluppare una coscienza diversa man mano che la storia va avanti: soprattutto un lettore maturo e adulto che già della vita ha sperimentato parecchio. Consigliato specialmente a coloro che amano i romanzi riguardanti storie coniugali e familiari.

Indicazioni utili

Lettura consigliata
Consigliato a chi ha letto...
"La terra del sacerdote" di Paolo Piccirillo
Trovi utile questa opinione? 
100
Segnala questa recensione ad un moderatore

Commenti

Le recensioni delle più recenti novità editoriali

Il morso della vipera
Valutazione Redazione QLibri
 
4.3
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)
Echi in tempesta. L'Attraversaspecchi
Valutazione Utenti
 
4.8 (1)
Il borghese Pellegrino
Valutazione Redazione QLibri
 
4.5
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)
Il dolce domani
Valutazione Redazione QLibri
 
4.0
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)
La congregazione
Valutazione Redazione QLibri
 
4.5
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)
La strada di casa
Valutazione Redazione QLibri
 
4.0
Valutazione Utenti
 
4.5 (2)
Questa tempesta
Valutazione Redazione QLibri
 
2.0
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)
Giura
Valutazione Redazione QLibri
 
3.0
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)
L'enigma della camera 622
Valutazione Utenti
 
3.8 (2)
La nostra folle, furiosa città
Valutazione Utenti
 
4.0 (1)
Le imperfette
Valutazione Utenti
 
5.0 (1)
Kaddish.com
Valutazione Redazione QLibri
 
2.8
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)

Altri contenuti interessanti su QLibri