Dettagli Recensione

 
Vortici di gloria
 
Vortici di gloria 2017-10-12 20:13:21 lapis
Voto medio 
 
5.0
Stile 
 
5.0
Contenuto 
 
5.0
Piacevolezza 
 
5.0
lapis Opinione inserita da lapis    12 Ottobre, 2017
Top 50 Opinionisti  -   Guarda tutte le mie opinioni

Arte, storia e letteratura

Al Cafè Guerbois si ritrova un gruppo di giovani artisti. Sono dei reietti, dei ribelli, incompresi dal mondo dell’arte tradizionale, dal pubblico contemporaneo, dai propri stessi famigliari. Hanno visto anno dopo anno le proprie opere rifiutate per l’esposizione al Salon, marchiate con quella “R” infamante come dipinti di scarsa qualità. Tele destinate all’indifferenza generale e all’elemosina di qualche raro benefattore, pur di raccogliere qualche soldo.

E’ difficile allora continuare a credere alla propria intuizione e al proprio sogno. Prendere in mano ogni giorno il pennello, attraversando la campagna in cerca di luci e colori per inseguire con tenacia la propria nuova idea di pittura. Il peso del mancato successo si trasforma così in un vincolo di affetto e di lealtà verso una lotta che, un giorno, forse, avrebbe portato i suoi risultati.

Impressionismo, un termine di derisione che provocava ilarità sfrenata.
Non è questo a cui ci dedichiamo, dipingere le nostre impressioni?
Siamo tutti Impressionisti? Benissimo. Portiamo il nome come un distintivo onorifico.

Irving Stone ci accompagna attraverso cinquant’anni di sperimentazione impressionista, partendo dalle vicende personali e artistiche del pittore che più di ogni altro ha tenuto insieme, soprattutto dal punto di vista umano, gli esponenti di questo gruppo, Camille Pisarro. Ma c’è spazio anche per gli altri, Monet, Renoir, Cezanne, Degas, tutti delineati con cura e sensibilità psicologica. E per la storia della Francia del Secondo Ottocento, ricostruita con grande precisione e accuratezza.

“Vortici di gloria” è di certo un’opera ricca e complessa, che si distingue per la straordinaria capacità di coniugare la piacevolezza di un romanzo, l’emozione di un’opera d’arte e l’attenzione alla verità di un importante lavoro di ricerca storica. Una miscela perfetta, impreziosita da una scrittura elegante e appassionata. Ci ritroviamo così a vivere insieme a questi meravigliosi artisti il peso della sconfitta, la tristezza per i tradimenti e le debolezze di qualche compagno, la gioia di un effimero successo. Sono sentimenti ed emozioni palpabili, che dimostrano come questo libro sia molto più di un’ottima ricostruzione storica, per la capacità di creare personaggi tridimensionali ed emozioni vibranti, senza per questo tradire la verità e snaturare la storia. Ed i quadri appaiono così ancora più belli.

Indicazioni utili

Lettura consigliata
Trovi utile questa opinione? 
190
Segnala questa recensione ad un moderatore

Commenti

2 risultati - visualizzati 1 - 2
Ordina 
Per inserire la tua opinione devi essere registrato.

il mio autore prediletto, Manuela, mi fa un enorme piacere il tuo giudizio
In risposta ad un precedente commento
lapis
20 Ottobre, 2017
Segnala questo commento ad un moderatore
Silvia, non avevo mai avuto modo di ringraziarti per avermi fatto scoprire questo autore con le tue bellissime recensioni. Lo faccio ora. E' davvero una lettura speciale, perchè ti fa entrare nella storia ma animandola di emozione e quotidianità.
Immagino (magari sbagliando) che i volumi dedicati a un solo personaggio, come Van Gogh o Michelangelo, possano essere addirittura ancor più coinvolgenti. Li voglio però conservare per quando avrò il tempo giusto, senza "sprecare" la lettura, frammentandola in mille ritagli di tempo.
Un caro saluto,
Manuela
2 risultati - visualizzati 1 - 2

Le recensioni delle più recenti novità editoriali

Pioggia per i Bastardi di Pizzofalcone
Valutazione Utenti
 
4.0 (1)
Legami
Valutazione Utenti
 
4.0 (1)
Una primavera troppo lunga
Valutazione Utenti
 
3.0 (1)
Ricordatemi come vi pare
Valutazione Utenti
 
4.8 (1)
La donna che fugge
Valutazione Utenti
 
3.9 (3)
T
T
Valutazione Utenti
 
3.8 (1)
I giorni di Vetro
Valutazione Utenti
 
4.9 (2)
Ti ricordi Mattie Lantry
Valutazione Utenti
 
4.3 (1)
Un animale selvaggio
Valutazione Utenti
 
3.1 (4)
Ambos mundos
Valutazione Utenti
 
4.0 (1)
Dalla parte del ragno
Valutazione Utenti
 
4.3 (1)
Ci vediamo in agosto
Valutazione Utenti
 
4.3 (1)

Altri contenuti interessanti su QLibri

La grande fortuna
Sabotaggio
Nuove abitudini
Linea di fuoco
L'ufficio degli affari occulti
Il mago
La moglie del lobotomista
La guerra di H
Il canto di Calliope
L'aria innocente dell'estate
Max e Flora
Rincorrendo l'amore
Giochi proibiti
Il canto di Mr Dickens
I Netanyahu
Oblio e perdono

Copyright 2007-2024 © QNetwork - Tutti i diritti sono riservati
P. IVA IT04121710232