Dettagli Recensione

 
Dante
 
Dante 2021-03-09 19:10:52 silvia71
Voto medio 
 
5.0
Stile 
 
5.0
Contenuti 
 
5.0
Approfondimento 
 
5.0
Piacevolezza 
 
5.0
silvia71 Opinione inserita da silvia71    09 Marzo, 2021
Top 10 opinionisti  -   Guarda tutte le mie opinioni

L'uomo Dante

Dante è il nostro faro perennemente acceso sul Medioevo, è il nostro dna storico letterario, è un uomo che inconsapevolmente è stato cristallizzato in una eterna fama che da secoli ancora rifulge.

Per celebrare i sette secoli dalla scomparsa del fiorentino, l'esimio storico e saggista Alessandro Barbero ne ricostruisce l'intero percorso di vita, dai natali alla dipartita.
Dante adolescente ed il nucleo familiare d'origine dedito a compravendite e prestiti, più o meno leciti. Dante diviso tra impegno politico ed una crescente passione per il componimento letterario.
Dante e l'amore, dal rapimento prodotto su di lui dagli amori platonici alla concretezza della costruzione di una famiglia propria.
Poi Firenze, dilaniata da fazioni e vendette, invasa da odi e venti guerra, città dove la vita economica e politica del tempo pulsa e infiamma.
Le battaglie, le sconfitte e l'inappellabile sentenza di esilio; una sorta di cesura tra vita precedente e successiva, che porta il poeta ad attraversare il suolo italico bussando alla porte delle corti per trovare rifugio e conforto economico.

Numerosi saggisti hanno affrontato l'ardua ricostruzione biografica di Dante, utilizzando le fonti disponibili. In cosa si distingue questo ennesimo saggio? Quesito d'obbligo per qualsivoglia lettore che accarezzi questa copertina mosso da curiosità ma frenato da lecito dubbio.
Partendo da un dato acclarato ossia dalla grandezza stilistica di Barbero, il cui linguaggio raffinato e colto è un vero balsamo per chi legge, non resta che dissertare sulla impostazione impressa a questo saggio. Il lavoro di esegesi delle fonti e di ricerca bibliografica sotteso alla stesura è talmente capillare e onnicomprensivo che il quadro assume una completezza disarmante.
Nell'affondo della lettura emerge quale sia il fine sotteso all'opera ossia evitare di tracciare un unico solco che il lettore sia obbligato a seguire in maniera pedissequa, bensì fornire tutti gli strumenti di conoscenza per indurlo alla maturazione di un proprio pensiero su tanti lati oscuri e dubbi della vita di Dante che molti storici pretendono di colmare con deduzioni personali, spacciandole per verità assolute.
Una vera lettura di approfondimento che brulica di rimandi alle fonti e seppur scandita da una sequenza di capitoli snelli nella mole delle pagine, tuttavia richiede impegno e passione per il genere letterario incarnato.
Un plauso a Barbero per aver prestato il proprio contributo alla ricostruzione del volto di Dante Alighieri con la consapevolezza che le zone d'ombra sono numerose e difficilmente colmabili, ma una ricerca certosina che nulla escluda, permette al pubblico di oggi di poter godere della conoscenza di quest'uomo eterno.

Indicazioni utili

Lettura consigliata
Consigliato a chi ha letto...
saggistica e biografie
Trovi utile questa opinione? 
170
Segnala questa recensione ad un moderatore

Commenti

4 risultati - visualizzati 1 - 4
Ordina 
Per inserire la tua opinione devi essere registrato.

Ottima recensione e grazie per l'inserimento della scheda. Ho letto anche io il lavoro di Barbero e mi ritrovo nelle tue parole anche se con un entusiasmo minore. Ho trovato la parte centrale meno avvincente e più pesante rispetto alla prima. Certo è che Barbero avvicina Dante a tutti ricercando quegli aspetti umani che sono utili a smitizzare il Sommo Poeta.
In risposta ad un precedente commento
silvia71
09 Marzo, 2021
Segnala questo commento ad un moderatore
Ciao Laura grazie della tua condivisione.
Ho letto con gran interesse e curiosità questo testo, forse proprio spinta da quella ricerca dell'aspetto umano che citi anche tu.
Silvia, sapevo delle qualità divulgative e di rigore storico dell'autore. La tua bbella recensione mi fa capire quanto meriti la lettura questo libro.
l'ho letto da poco anche io e concordo in tutto con te, davvero interessante e coinvolgente, inoltre non è necessario neppure conoscere a fondo la storia di Firenze perché Barbero riesce a colmare con la sua leggerezza e competenza qualunque carenza.
L'ho letto in due giorni da quanto mi ha appassionata.
4 risultati - visualizzati 1 - 4

Le recensioni delle più recenti novità editoriali

Pioggia per i Bastardi di Pizzofalcone
Valutazione Utenti
 
4.0 (1)
Una primavera troppo lunga
Valutazione Utenti
 
3.0 (1)
Ricordatemi come vi pare
Valutazione Utenti
 
4.8 (1)
La donna che fugge
Valutazione Utenti
 
3.9 (3)
T
T
Valutazione Utenti
 
3.8 (1)
I giorni di Vetro
Valutazione Utenti
 
4.9 (2)
Ti ricordi Mattie Lantry
Valutazione Utenti
 
4.3 (1)
Un animale selvaggio
Valutazione Utenti
 
3.1 (4)
Ambos mundos
Valutazione Utenti
 
4.0 (1)
Ci vediamo in agosto
Valutazione Utenti
 
4.3 (1)
Il mantello dell'invisibilità
Valutazione Utenti
 
4.0 (1)
L'orizzonte della notte
Valutazione Utenti
 
4.2 (5)

Altri contenuti interessanti su QLibri

Eleonora d'Aquitania
I diciotto anni migliori della mia vita
Tutankhamen
L'origine degli altri
Il tribunale della storia
Memorie dalla Torre Blu
Nulla è nero
Non per me sola. Storia delle italiane attraverso i romanzi
A riveder le stelle
Marco Polo. Storia del mercante che capì la Cina
The Queen. Diario a colori della regina Elisabetta
Margaret Thatcher. Biografia della donna e della politica
L'arte della fuga
Dante
Autunno a Venezia. Hemingway e l'ultima musa
Passione sakura