Saggistica Arte e Spettacolo Le basi proprio della grammatica
 

Le basi proprio della grammatica Le basi proprio della grammatica

Le basi proprio della grammatica

Saggistica

Editore

Casa editrice


Lo sappiamo: la grammatica, come l'aritmetica, incute soggezione. Sarà colpa del nome, sarà perché alle regole noi italiani reagiamo con fastidio. Ma poi che importa fare errori nello scrivere, l'importante è farsi capire, no? Devono pensarla così amici e conoscenti, influencer e politici che non si lasciano frenare dai dubbi e scrivono post, tweet e stories tralasciando la forma. Eppure la forma dice molto, tanto quanto i contenuti. E un messaggio intenso se contiene uno strafalcione rischia di diventare oggetto di derisione e imbarazzo per chi l'ha scritto. Questo libro non vuole dare tutte le risposte ai dubbi grammaticali che quotidianamente ci assillano. Anzi, è bene continuare a farsi domande, fermarsi e controllare prima di scrivere. Se il libro di grammatica delle elementari è sepolto dalla polvere in solaio questo libro è un prontuario semplice e divertente per tutti, dai grandi scrittori ai poveri corteggiatori on line.

Recensione Utenti

Opinioni inserite: 1

Voto medio 
 
4.4
Stile 
 
4.0  (1)
Contenuti 
 
4.0  (1)
Approfondimento 
 
4.0  (1)
Piacevolezza 
 
5.0  (1)
Voti (il piu' alto e' il migliore)
Stile*  
Scorrevolezza della lettura
Contenuti*  
Interesse suscitato
Approfondimento*  
Grado di approfondimento dei temi trattati
Piacevolezza*  
Grado di soddisfazione al termine della lettura
Commenti*
Prima di scrivere una recensione ricorda che su QLibri:
- le opinioni devono essere argomentate ed esaustive;
- il testo non deve contenere abbreviazioni in stile sms o errori grammaticali;
- qualora siano presenti anticipazioni importanti sul finale, la recensione deve iniziare riportando l'avviso che il testo contiene spoiler;
- non inserire oltre 2 nuove recensioni al giorno.
Indicazioni utili
 sì
 no
 
Le basi proprio della grammatica 2020-02-13 14:17:52 Mian88
Voto medio 
 
4.4
Stile 
 
4.0
Contenuti 
 
4.0
Approfondimento 
 
4.0
Piacevolezza 
 
5.0
Mian88 Opinione inserita da Mian88    13 Febbraio, 2020
Top 10 opinionisti  -   Guarda tutte le mie opinioni

Un grande alleato

La grammatica è da sempre un ostacolo di quelli ostici. Per tutti. Non è semplice da capire, non è semplice da spiegare e ancora meno lo è da applicare soprattutto quando nella crescita se ne perde l’esercizio, l’allenamento. Eppure, questa, non è un nemico da sconfiggere o da aggirare con sotterfugi ed escamotage quanto un grande alleato che può forgiare la nostra indole e aiutarci in situazioni all’interno delle quali è fondamentale avere un’ottima padronanza della lingua orale e vergata.
All’interno de “Le basi proprio della grammatica” troverete una raccolta con regole, esempi e consigli utili per comunicare in modo esaustivo in entrambe le circostanze. L’opera non ha la pretesa di proporsi quale un manuale di grammatica quanto come un simpatico e informale elaborato che può fare da supporto a questi. Non a caso è adatto sia a chi ha concluso il percorso di studi, sia a chi, al contrario, lo sta completando. È infatti un ottimo modo per far imparare ad apprezzare la materia ai più piccoli. Grazie allo stile narrativo ironico e diretto e grazie all’utilizzo di vignette satiriche e graffianti, il volume si presta inoltre all’utilizzo di chi al contrario vuole semplicemente ripassare.
Uno dei più grandi insegnamenti che trarrete da questo scritto è quello dell’elasticità perché, per quante regole imprescindibili possano esserci, Manolo Trinci ci ricorda che ogni contesto deve essere valutato con flessibilità e dunque ci ricorda che prima di tutto dobbiamo ragionare e usare la nostra logica per la giusta costruzione sintattica e la migliore espressione del concetto.

Indicazioni utili

Lettura consigliata
Trovi utile questa opinione? 
160
Segnala questa recensione ad un moderatore

 

Le recensioni delle più recenti novità editoriali

Desiderio
Valutazione Redazione QLibri
 
4.0
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)
L'ultima canzone del Naviglio
Valutazione Redazione QLibri
 
3.3
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)
Uomini di poca fede
Valutazione Redazione QLibri
 
3.3
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)
Violette di marzo
Valutazione Utenti
 
3.5 (1)
Quanto blu
Valutazione Redazione QLibri
 
3.8
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)
Le peggiori paure
Valutazione Utenti
 
3.0 (1)
Le confessioni di Frannie Langton
Valutazione Redazione QLibri
 
3.8
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)
Una donna normale
Valutazione Redazione QLibri
 
3.0
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)
Il sale della terra
Valutazione Utenti
 
4.8 (1)
La signora del martedì
Valutazione Redazione QLibri
 
3.8
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)
Nero come la notte
Valutazione Redazione QLibri
 
4.3
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)
Il bambino nascosto
Valutazione Redazione QLibri
 
4.5
Valutazione Utenti
 
4.0 (1)

Altri contenuti interessanti su QLibri