Saggistica Salute e Benessere Le droghe spiegate a mia figlia
 

Le droghe spiegate a mia figlia Le droghe spiegate a mia figlia

Le droghe spiegate a mia figlia

Saggistica

Editore

Casa editrice


La presentazione e le recensioni di Le droghe spiegate a mia figlia, opera di Henri Margaron edita da Feltrinelli. Ci sono tanti tipi di droga, dall’alcol ai videogiochi, dagli spinelli a Facebook. Una droga è “tutto ciò che esercita su di noi il suo incantesimo”. Come spiegare ai propri ragazzi la pericolosità delle droghe senza apparire “bacchettoni”? Come tenerli lontani dall’alcol senza ricorrere a uno sterile proibizionismo? Come rispondere alle loro curiosità in materia? Come interpretare certi comportamenti “strani” e capire se c’è un problema di dipendenza? Prova a spiegarlo, in questo volume agile e affabile, un grande esperto che da decenni lavora nel campo delle tossicodipendenze e della riabilitazione. Senza pretendere di giudicare, ma chiarendo bene quanto sia alta la posta in gioco, illustra a genitori, educatori e ai giovani stessi i meccanismi dei diversi tipi di droga, la pericolosità, gli effetti sulla psiche e sul corpo, e offre a tutti uno strumento prezioso per combattere, conoscendola e prevenendola, una delle più infide piaghe sociali di questo tempo. Per imparare a trattare – insieme ai nostri figli, non contro di loro – lo spinosissimo tema delle droghe e delle dipendenze, dall’alcol al web.

Recensione Utenti

Opinioni inserite: 1

Voto medio 
 
4.0
Stile 
 
4.0  (1)
Contenuti 
 
4.0  (1)
Approfondimento 
 
4.0  (1)
Piacevolezza 
 
4.0  (1)
Voti (il piu' alto e' il migliore)
Stile*  
Scorrevolezza della lettura
Contenuti*  
Interesse suscitato
Approfondimento*  
Grado di approfondimento dei temi trattati
Piacevolezza*  
Grado di soddisfazione al termine della lettura
Commenti*
Prima di scrivere una recensione ricorda che su QLibri:
- le opinioni devono essere argomentate ed esaustive;
- il testo non deve contenere abbreviazioni in stile sms o errori grammaticali;
- qualora siano presenti anticipazioni importanti sul finale, la recensione deve iniziare riportando l'avviso che il testo contiene spoiler;
- non inserire oltre 2 nuove recensioni al giorno.
Indicazioni utili
 sì
 no
 
Le droghe spiegate a mia figlia 2012-10-11 15:46:26 Nadiezda
Voto medio 
 
4.0
Stile 
 
4.0
Contenuti 
 
4.0
Approfondimento 
 
4.0
Piacevolezza 
 
4.0
Nadiezda Opinione inserita da Nadiezda    11 Ottobre, 2012
Top 50 Opinionisti  -   Guarda tutte le mie opinioni

I malefici di Voldemort

Si tratta di un piccolissimo saggio narrato attraverso una conversazione tra padre e figlia.
Questo genitore spiega a sua figlia, Arianna, cosa sono le droghe ed il perché portano dipendenza, utilizza un linguaggio semplice e comprensibile a tutti.

Parla della droga non solo come sostanza stupefacente, ma anche dell’alcool, dei videogiochi e delle chat in generale.

Il libro è suddiviso in tre capitoli ed inoltre alla fine c’è un piccolo glossario.
All’inizio di ogni capitolo, l’autore ha deciso di inserire delle parti salienti de “Il piccolo Principe”.

Passiamo alla trama.

Già si sa, molto spesso i giovani non ascoltano i più grandi, quindi l’autore ha deciso di aiutare i genitori a non apparire troppo “bacchettoni” su un argomento molto importante come la droga ed a dare una valida motivazione per non intraprendere la brutta strada della dipendenza.

È un libro: veloce, semplice e ben argomentato.
È brevissimo, ma molto utile.

Che altro aggiungere? Ve lo consiglio!

Indicazioni utili

Lettura consigliata
Trovi utile questa opinione? 
180
Segnala questa recensione ad un moderatore

 

Le recensioni delle più recenti novità editoriali

La misura del tempo
Valutazione Redazione QLibri
 
5.0
Valutazione Utenti
 
4.8 (1)
Il colibrì
Valutazione Redazione QLibri
 
4.8
Valutazione Utenti
 
2.3 (1)
La seconda porta
Valutazione Redazione QLibri
 
5.0
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)
Lungo petalo di mare
Valutazione Redazione QLibri
 
4.8
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)
Il ciarlatano
Valutazione Redazione QLibri
 
4.8
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)
I cani di strada non ballano
Valutazione Redazione QLibri
 
2.0
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)
La spia corre sul campo
Valutazione Redazione QLibri
 
4.0
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)
Tutti i miei errori
Valutazione Utenti
 
3.5 (1)
L'ultima intervista
Valutazione Redazione QLibri
 
4.0
Valutazione Utenti
 
3.5 (1)
Bianco
Valutazione Redazione QLibri
 
4.0
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)
Sotto un cielo sempre azzurro
Valutazione Utenti
 
5.0 (1)
Assolutamente musica
Valutazione Redazione QLibri
 
3.5
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)

Altri contenuti interessanti su QLibri