Saggistica Storia e biografie Eleonora d'Aquitania
 

Eleonora d'Aquitania Eleonora d'Aquitania

Eleonora d'Aquitania

Saggistica

Editore

Casa editrice

Con un gusto e un'arte consumata del raccontare, Régine Pernoud restituisce una dimensione di umanità nuova e sorprendente alla duchessa d'Aquitania, Eleonora, prima regina di Francia e poi d'Inghilterra. Una fantasiosa tradizione ne aveva fatto un mito negativo, la ricostruzione della Pernoud ce ne presenta un altro volto. Vi risaltano la passione appena mitigata dalla prudenza politica, la vigilanza e la previdenza tutte materne, e un'incredibile energia operativa, oltre alla lucidità delle intuizioni, alla capacità di organizzazione e all'abilità nell'amministrare. Ne risulta uno spaccato sull'intero secolo XII, il secolo più ricco di fermenti culturali di tutto il Medioevo; ove fiorisce la letteratura romantica e dove si innalzano le cattedrali di pietra e di idee; il secolo di Bernardo, di Abelardo ed Eloisa... Trapassiamo, grazie alla Pernoud, negli ambienti più disparati di questo secolo; dalle musiche delle corti del Midi ai chiassi della rissosa popolazione studentesca delle rive della Senna; da un Oriente di Terra Santa e di crociati e dal lusso infido della corte bizantina alle acque sempre in tempesta della Manica; dalle nebbiose e verdi città reali d'Inghilterra alla Sicilia normanna, alla Castiglia. I personaggi che vi ritroviamo sono molti: Sugero, Tommaso Becket, Enrico il Plantageneto, Riccardo Cuor di Leone, ma protagonista rimane Eleonora e il filo del racconto il canto dei poeti che ella amò.



Recensione Utenti

Opinioni inserite: 1

Voto medio 
 
4.2
Stile 
 
4.0  (1)
Contenuti 
 
5.0  (1)
Approfondimento 
 
4.0  (1)
Piacevolezza 
 
4.0  (1)
Voti (il piu' alto e' il migliore)
Stile*  
Scorrevolezza della lettura
Contenuti*  
Interesse suscitato
Approfondimento*  
Grado di approfondimento dei temi trattati
Piacevolezza*  
Grado di soddisfazione al termine della lettura
Commenti*
Prima di scrivere una recensione ricorda che su QLibri:
- le opinioni devono essere argomentate ed esaustive;
- il testo non deve contenere abbreviazioni in stile sms o errori grammaticali;
- qualora siano presenti anticipazioni importanti sul finale, la recensione deve iniziare riportando l'avviso che il testo contiene spoiler;
- non inserire oltre 2 nuove recensioni al giorno.
Indicazioni utili
 sì
 no
 
Eleonora d'Aquitania 2022-09-24 07:04:19 Chiara77
Voto medio 
 
4.2
Stile 
 
4.0
Contenuti 
 
5.0
Approfondimento 
 
4.0
Piacevolezza 
 
4.0
Chiara77 Opinione inserita da Chiara77    24 Settembre, 2022
Top 100 Opinionisti  -   Guarda tutte le mie opinioni

Due volte regina

Régine Pernoud ci offre un approfondito racconto della vita di un personaggio storico dai tratti sicuramente eccezionali, Eleonora d’Aquitania.
L’autrice vuole restituire questa donna straordinaria alla conoscenza veicolata dalle fonti storiche e non a leggendari pettegolezzi che spesso hanno alterato la realtà dei fatti. Certamente una figura particolare, regina di Francia prima e successivamente regina d’Inghilterra, madre e nonna di sovrani in svariate parti d’Europa, Eleonora ha senza dubbio attirato, durante la sua lunghissima vita, anche maldicenze e cattiverie. Régine Pernoud invece ce la consegna illuminata dalla luce dell’obiettività storica e emerge così il ritratto di una donna di potere: bellissima e un po’ frivola durante la giovinezza, era una ragazza appassionata, che si lasciava coinvolgere dall’amore per un uomo, per la Letteratura e per la sua terra; indomita e volitiva, aveva l’obiettivo di governare e mal sopportava di essere messa in un angolo. Non era per niente il tipo che si accontenta: dopo aver sposato il re di Francia Luigi VII, che pure era innamorato di lei, non sentendosi pienamente appagata e soddisfatta del suo ruolo di moglie e di regina, chiede l’annullamento del matrimonio e si sposa con Enrico Plantageneto, che in breve tempo diventa re d’Inghilterra e con cui avrà otto figli, fra i quali i leggendari Riccardo Cuor di Leone e Giovanni Senza Terra.
Era una donna piena di energia e risolutezza, che nel XII secolo arriva alla non trascurabile età di circa ottant’anni e che soprattutto, fino agli ultimi mesi di vita, non si ferma ma continua a compiere missioni da svolgere per il suo ruolo di regina, anche pericolose, viaggiando da una parte all’altra dell’Europa.
Si tratta quindi di una lettura molto interessante che va al di là della biografia di Eleonora d’Aquitania, siamo di fronte all’appassionante racconto delle vicende politiche e sociali della Francia e dell’Inghilterra del XII secolo, che possiamo goderci accompagnati da una grande medievista.
Un unico appunto, l’autrice ha volutamente non inserito le note in questo testo per rendere la lettura più scorrevole; sinceramente non so quanto questa scelta possa essere condivisibile, infatti, pur essendo chiara l’approfondita conoscenza delle fonti da parte dell’autrice, perché privare il saggio della sua connotazione rigorosamente storica?

Indicazioni utili

Lettura consigliata
Consigliato a chi ha letto...
Consigliato agli appassionati di storia e biografie.
Trovi utile questa opinione? 
60
Segnala questa recensione ad un moderatore
 

Le recensioni delle più recenti novità editoriali

Quel tipo di ragazza
Valutazione Redazione QLibri
 
4.0
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)
La casa delle luci
Valutazione Redazione QLibri
 
2.5
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)
Non aprite quella morta
Valutazione Redazione QLibri
 
2.8
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)
Bournville
Valutazione Utenti
 
3.0 (1)
Il ragazzo
Valutazione Redazione QLibri
 
4.0
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)
Brave ragazze, cattivo sangue
Valutazione Utenti
 
4.3 (1)
Angélique
Valutazione Redazione QLibri
 
2.8
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)
La vita in tasca
Valutazione Utenti
 
3.8 (1)
Tasmania
Valutazione Utenti
 
4.3 (1)
Il lungo addio
Valutazione Utenti
 
4.8 (1)
Un cuore nero inchiostro
Valutazione Redazione QLibri
 
5.0
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)
Oblio e perdono
Valutazione Utenti
 
3.0 (1)

Altri contenuti interessanti su QLibri

Eleonora d'Aquitania
I diciotto anni migliori della mia vita
Tutankhamen
L'origine degli altri
Il tribunale della storia
Memorie dalla Torre Blu
Nulla è nero
Non per me sola. Storia delle italiane attraverso i romanzi
A riveder le stelle
Marco Polo. Storia del mercante che capì la Cina
The Queen. Diario a colori della regina Elisabetta
Margaret Thatcher. Biografia della donna e della politica
L'arte della fuga
Dante
Autunno a Venezia. Hemingway e l'ultima musa
Passione sakura