Ivan Ivan

Ivan

Letteratura italiana


Ivan Volkov è uno dei killer più temuti della Russia per ferocia e precisione. Lui è un Lupo di Tambov e il migliore amico di Roman Nevskij. Non ha mai fallito un obiettivo, mai, da quando ha conosciuto ed è diventato il braccio destro del leader della Tambovskaja, la mafia russa di San Pietroburgo. Perciò si trova spiazzato quando a puntargli la pistola contro il torace è la figlia dell’uomo che dovrà uccidere e che lo sfida con i suoi occhi da assassina: lei non è poi così diversa da lui. A sconvolgere l’uomo è la proposta che la ragazza gli fa: del sesso in cambio della vita. Lo sguardo di Ania Mikhajlova sembra schernirlo e il sorriso malizioso che gli lancia lo provoca e vuole fargli superare ogni limite. Due assassini a confronto, anime affini, spiriti sconfitti dall’assenza di umanità. Nessuno di loro è disposto a perdere, in una lotta di passione e di violenza reciproca. Perché l’unico modo che hanno per sopravvivere è uccidere, anche quando si tratta di sentimenti.

Recensione Utenti

Opinioni inserite: 1

Voto medio 
 
3.3
Stile 
 
4.0  (1)
Contenuto 
 
3.0  (1)
Piacevolezza 
 
3.0  (1)
Voti (il piu' alto e' il migliore)
Stile*  
Assegna un voto allo stile di questa opera
Contenuto*  
Assegna un voto al contenuto
Piacevolezza*  
Esprimi un giudizio finale: quale è il tuo grado di soddisfazione al termine della lettura?
Commenti*
Prima di scrivere una recensione ricorda che su QLibri:
- le opinioni devono essere argomentate ed esaustive;
- il testo non deve contenere abbreviazioni in stile sms o errori grammaticali;
- qualora siano presenti anticipazioni importanti sul finale, la recensione deve iniziare riportando l'avviso che il testo contiene spoiler;
- non inserire oltre 2 nuove recensioni al giorno.
Indicazioni utili
 sì
 no
 
Ivan 2018-10-01 07:25:53 Lyda
Voto medio 
 
3.3
Stile 
 
4.0
Contenuto 
 
3.0
Piacevolezza 
 
3.0
Lyda Opinione inserita da Lyda    01 Ottobre, 2018
Top 500 Opinionisti  -   Guarda tutte le mie opinioni

Due anime simili si riconoscono ovunque

L'erotismo tradotto in righe e parole è quanto di più arduo si possa narrare.
'Partorire' un erotico ben scritto, con una storia concreta che susciti curiosità e attrazione senza scaturire in esasperanti volgarità o peggio ancora in pericolose mistificazioni di ideologie, semplicemente, non è da tutti.
Qua invece si entra di prepotenza sin dal primo capitolo, anzi dal prologo, nel pieno di una trama intrigante di mafia russa ovviamente condita del classico cliché, lusso sfrenato, bellissime femmine su tacchi vertiginosi, crudeltà, sangue, eleganza e sesso, tanto, tantissimo sesso, che la nostra autrice Malia Delrai ci narra tramite una scrittura assai espressiva e colorita.
Il filo conduttore che inchioda al romanzo è la rivalità all'ultimo sangue tra le due più importanti e feroci band mafiose della città tramite le vicende del nostro bel protagonista quarantenne, Ivan Volkov, killer di professione e braccio destro del fascinoso capo di una schiera, che fin da subito rimarrà invischiato nelle maglie amorose – o meglio, sessuali - della figlia poco più che ventenne del boss nemico che dovrà uccidere quanto prima.
La suspense erotica non ci molla mai, incolla alle pagine lasciandoci in balia di quella profonda e folgorante passione tra anime che si riconoscono nella moltitudine, quelle di Ivan e di Ania Mikhajlova, in uno sfavillio di emozioni e turbamenti che incantano e stimolano al prosieguo della lettura.
L'odore di morte, droga e sostanze così come di donne e feromoni impazziti è nettamente percepibile in ogni momento e non passa capitolo ove non se ne avverta la presenza quasi ossessiva, pertanto, “Ivan”, per gli amanti del genere sarà sicuramente un romanzo da divorare e da non perdere assolutamente.

Indicazioni utili

Lettura consigliata
Consigliato a chi ha letto...
Donne di Bukowski -
Trovi utile questa opinione? 
60
Segnala questa recensione ad un moderatore
 

Le recensioni delle più recenti novità editoriali

Gelosia
Valutazione Utenti
 
3.0 (1)
Su un letto di fiori
Valutazione Utenti
 
4.0 (1)
La mia vita con i gatti
Valutazione Utenti
 
3.8 (1)
Tre
Tre
Valutazione Utenti
 
3.4 (2)
L'arresto
Valutazione Utenti
 
2.0 (1)
I sette killer dello Shinkansen
Valutazione Utenti
 
3.0 (1)
Vecchie conoscenze
Valutazione Utenti
 
4.6 (2)
La stagione dei ragni
Valutazione Utenti
 
4.3 (2)
Il pozzo della discordia
Valutazione Utenti
 
4.0 (1)
Le vite nascoste dei colori
Valutazione Utenti
 
3.8 (1)
Figlia della cenere
Valutazione Utenti
 
3.8 (3)
Un bello scherzo
Valutazione Utenti
 
4.0 (2)