Neve fresca Neve fresca

Neve fresca

Letteratura italiana

Autore

Editore

Casa editrice

Lara Haralds, editor precaria e scrittrice emergente di gay romance, ha un problema. La sua agente le chiede un grosso favore: "stanare" nel suo rifugio tra i boschi canadesi il famoso scrittore Terence Foreman, da sempre schivo e riservato, per aiutarlo a completare la revisione del suo ultimo atteso capolavoro. Ma Foreman è una vera sfida: non prova attrazione per le donne, non sopporta le scrittrici di romance e, all'apparenza, ha perduto ogni sua personale fonte d’ispirazione. Che fare?

Recensione Utenti

Opinioni inserite: 2

Voto medio 
 
4.9
Stile 
 
5.0  (2)
Contenuto 
 
4.5  (2)
Piacevolezza 
 
5.0  (2)
Voti (il piu' alto e' il migliore)
Stile*  
Assegna un voto allo stile di questa opera
Contenuto*  
Assegna un voto al contenuto
Piacevolezza*  
Esprimi un giudizio finale: quale è il tuo grado di soddisfazione al termine della lettura?
Commenti*
Prima di scrivere una recensione ricorda che su QLibri:
- le opinioni devono essere argomentate ed esaustive;
- il testo non deve contenere abbreviazioni in stile sms o errori grammaticali;
- qualora siano presenti anticipazioni importanti sul finale, la recensione deve iniziare riportando l'avviso che il testo contiene spoiler;
- non inserire oltre 2 nuove recensioni al giorno.
Indicazioni utili
 sì
 no
 
Neve fresca 2014-12-04 16:18:25 Foschia75
Voto medio 
 
5.0
Stile 
 
5.0
Contenuto 
 
5.0
Piacevolezza 
 
5.0
Foschia75 Opinione inserita da Foschia75    04 Dicembre, 2014
Top 100 Opinionisti  -   Guarda tutte le mie opinioni

Lara ti entra sottopelle

Avete presente quando mangiate qualcosa che vi piace oltremodo, e quel qualcosa è destinato a finire in fretta lasciandovi quel fastidioso senso di insoddisfazione? Ecco, chiudere Neve fresca ha avuto lo stesso effetto... troppo breve, ci prendi gusto ed è già finito. Questi sono libri che meritano di andare oltre le duecentocinquanta pagine. Dare un'opinione sulla serie di Lara Haralds è a dir poco scontato, quasi superfluo, perché chi ha letto Cambio gomme non ha bisogno certo del mio umile punto di vista per correre ad acquistare il sequel sugli store online (presto lo potremo anche mettere fisicamente nella libreria!). La nostra amata mina vagante, scrittrice incompresa e donna attira guai, colleziona un'altra imbarazzante avventura, ma porta a casa il suo primo successo come editor. Inutile dirvi quanto questa serie sia originale, quanto la presenza di questa "carismatica" figura femminile completi magistralmente uno scenario altrimenti monocorde... ma questa è una mia personalissima idea. A chi ancora non conosce Lara, ma si è appena affacciato al genere romance gay, consiglio vivamente di leggere questa serie, non ve ne pentirete!
Cosa ve lo dico a fare?????

Valuto il gradimento di un libro in base all' entusiasmo che perdura anche dopo averlo chiuso, e S.M.May ha tutto questo potere terapico su di me!

Lo so sono spudoratamente di parte... ma che ci posso fare se Lara Haralds ti entra senza riserve nel cuore, e ci alberga anche negli episodi a seguire? Non vi capita mai di affezionarvi ad un personaggio al punto di rischiare di non essere più tanto lucidi quando ne parlate? Va bene, l'ironia e il sarcasmo in un romanzo sono caratteristiche che ai miei occhi fanno guadagnare parecchi punti. E' più forte di me, più i personaggi sono bizzarri, più le situazioni diventano grottescamente imbarazzanti, più mi appassiono alla storia, e Lara è una delle mie eroine preferite, uno di quei personaggi che ti allietano la giornata, che danno una visione imperfetta della vita e stemperano la fisicità dei due personaggi maschili. Lei "brutto anatroccolo" incompreso, sempre pronta a vedere il lieto fine prima di aver scoperto chi ama chi, è innato in lei questo spirito da cupido in gonnella... e a volte non lo fa neanche premeditatamente. Nonostante abbia il potere iniziale di far innervosire il suo interlocutore, non passa molto tempo prima che questi si renda conto di quanto questa donna sia speciale per tanti motivi. Questa volta conosciamo meglio anche la spietata editor Alienor Ruben, una donna un perché, di quelle che pur di mandarti dove vuole lei, riesce a convincerti che l'asino vola. Anche questo un personaggio che sembra uscito da un film, non ho fatto fatica a immaginarla dentro un tailleur, con rossetto e unghie rossissime, capelli da donna in carriera, senza una virgola fuori posto. Una donna che sa come ottenere quello che vuole, e in Lara ha trovato il suo agnello sacrificale... al punto da spedirla dietro ricatto ben celato, in una zona fredda e semi sperduta del Canada, appunto Cold Lake. Già l'arrivo la dice lunga su quello che l'aspetta, e leggendo la trama ancora prima di leggere il romanzo, facevo grasse risate, perchè a lei capitano sempre gli uomini più spigolosi e indisponenti sulla faccia del pianeta. Diversamente non sarebbe la donna caparbia che conosciamo. Ah, cosa non si fa per un avanzamento di carriera...
La sua missione è quella di portare alla sua editor il manoscritto del famoso e pluripremiato scrittore Terence Foreman, che si è ritirato a fare l'eremita a Cold Lake dopo aver perso il suo compagno in un incidente.
E qui non posso esimermi dall'elogiare la maestria con la quale S.M.May plasma i suoi personaggi e gli fa dono di caratteri che bucano le pagine. Per esempio Foreman, uno scorbutico autore da migliaia di copie che Lara adora, e di cui conosce a menadito le opere. Il punto forte di questo personaggio è il sarcasmo verso le sue opere e chi le legge, la sua confessione su un romanzo che lui ha scritto in preda a quella che lui chiama "l'ispirazione del ca...o", e qui sarei curiosa di sapere se il carattere e i modi di fare dello scrittore siano una più o meno ironica frecciata verso certi scrittori bestsellers. S.M.May è una scrittrice davvero sottile, che riesce magistralmente a caricare le sue righe di ironia e pungente sarcasmo, lasciando il lettore libero di cogliere o meno. Una delle mie autrici preferite, fin dai tempi del suo primo racconto. Ha stoffa è inutile, sa scrivere, sa come graffiare, sa come farti sorridere, e come lasciare dei chiari messaggi, dal più ironico e frivolo, al più reale e tangibile nella vita di tutti i giorni, soprattutto nell'affollato mondo della narrativa. Per chi conosce la sua penna non sarà difficile godere della storia d'amore tra Sebastian e Terence, e della vena altamente ironica che attraverso il suo personaggio femminile ci porta a sorridere di certe situazioni non tanto lontane dalla realtà, nel panorama della narrativa, del mestiere di editor e di scrittore incompreso.
Una lettura davvero irresistibile, capace di farti trascorrere una serata senza pensieri, in compagnia di personaggi veramente magnetici. Credetemi, S.M.May è nata già arrivata.
Non vi ho parlato volutamente della storia d'amore in divenire, per non togliervi il gusto di conoscere più da vicino Terence e Sebastian, due caratteri diversi, due uomini in cerca di sentimenti e riscatto. Magistrali i dialoghi durante i momenti più intimi... come far calare la tensione con un gioco di battute e citazioni, e anche in questo l'autrice si conferma unica nel suo genere, originale e irripetibile, capace di mettere a proprio agio i lettori/spettatori.
Ribadisco come per Cambio gomme, se ancora siete diffidenti verso il gay romance, credo che la May sia l'autrice che possa abbattere i vostri ultimi dubbi.

Indicazioni utili

Lettura consigliata
Trovi utile questa opinione? 
50
Segnala questa recensione ad un moderatore
Neve fresca 2014-11-02 14:22:39 Pupottina
Voto medio 
 
4.8
Stile 
 
5.0
Contenuto 
 
4.0
Piacevolezza 
 
5.0
Pupottina Opinione inserita da Pupottina    02 Novembre, 2014
Top 10 opinionisti  -   Guarda tutte le mie opinioni

Scrittori e taglialegna

Alcune pillole di saggezza le recepiamo meglio. Anzi, sentiamo che ci parlano personalmente.
È così che accade con un personaggio femminile come quello di Lara Haralds.
Lei dice: “Devo smettere di vedere il mondo come un infinito romanzo rosa. Prima o poi mi farò male davvero.”
Da lettrice di rosa, queste parole mi toccano nell’indole romantica che mi ritrovo.
Chi è Lara Haralds? Se ancora non lo sapete, lei è una scrittrice emergente di gay romance.
NEVE FRESCA è il secondo romanzo della serie che la vede protagonista, ideata da S.M. May.
In questo erotic romance, Lara Haralds ha un problema.
La sua agente le chiede uno strano favore. C’è uno scrittore che vive rintanato nel suo rifugio tra i boschi canadesi. Lui è il famoso Terence Foreman, dal temperamento schivo e riservato. Lara dovrà aiutarlo ad uscire dal suo isolamento ed aiutarlo a completare la revisione del suo ultimo capolavoro.
L’impresa diventa complicata. Foreman non prova attrazione per le donne, non sopporta le scrittrici di romance e sente di aver perduto completamente l’ispirazione.
Completare il suo nuovo capolavoro sarà un’impresa per entrambi.
Quando Lara non sa più a che santo votarsi, ecco che lo trova ed ha le sembianze di un impavido taglialegna. Guarda caso, quest’uomo fantastico, che vive tra i boschi e non è l’uomo delle nevi, ha anche un debole per gli intellettuali tormentati.
Gli uomini migliori sono sempre sorprendenti e i loro pensieri reconditi sono anche disarmanti.
L’ironia di S.M. May è quel tocco in più che congiunge l’erotismo sgorgante da paesaggi lussureggianti, laghi ghiacciati ed animali selvatici.
Quanto è bello l’amore, ovunque decida di nascere … anche nei paesaggi innevati.

Indicazioni utili

Lettura consigliata
Consigliato a chi ha letto...
Cambio Gomme
Trovi utile questa opinione? 
160
Segnala questa recensione ad un moderatore
 

Le recensioni delle più recenti novità editoriali

Gelosia
Valutazione Utenti
 
3.0 (1)
Su un letto di fiori
Valutazione Utenti
 
4.0 (1)
La mia vita con i gatti
Valutazione Utenti
 
3.8 (1)
Tre
Tre
Valutazione Utenti
 
3.4 (2)
L'arresto
Valutazione Utenti
 
2.0 (1)
I sette killer dello Shinkansen
Valutazione Utenti
 
3.0 (1)
Vecchie conoscenze
Valutazione Utenti
 
4.6 (2)
La stagione dei ragni
Valutazione Utenti
 
4.3 (2)
Il pozzo della discordia
Valutazione Utenti
 
4.0 (1)
Le vite nascoste dei colori
Valutazione Utenti
 
3.8 (1)
Figlia della cenere
Valutazione Utenti
 
3.8 (3)
Un bello scherzo
Valutazione Utenti
 
4.0 (2)