Ombre Ombre

Ombre

Letteratura italiana

Editore

Casa editrice

Questo romanzo di Marco Vichi è anche una nuova, sorprendente avventura. Una storia che racconta come il passato non è qualcosa di immutabile e irrimediabilmente concluso, ma è anzi materia viva. Una dimensione in movimento, che chiede ancora di essere descritta, definita, capace com'è di ribaltarsi sul presente sgretolando convinzioni che si credevano immodificabili. A un tratto, nel modo più inatteso, tutto può cambiare: quando meno ce lo aspettiamo, una svolta improvvisa ci porta dove non avremmo mai immaginato di poterci spingere. È quello che accade a Luigi, un raffinato editore fiorentino, che un giorno si trova proprio in questa tempestosa situazione, carica di mistero. E diventa il primo attore di una trama che lo porterà sulle tracce di una donna mai dimenticata…



Recensione Utenti

Opinioni inserite: 1

Voto medio 
 
3.3
Stile 
 
4.0  (1)
Contenuto 
 
3.0  (1)
Piacevolezza 
 
3.0  (1)
Voti (il piu' alto e' il migliore)
Stile*  
Assegna un voto allo stile di questa opera
Contenuto*  
Assegna un voto al contenuto
Piacevolezza*  
Esprimi un giudizio finale: quale è il tuo grado di soddisfazione al termine della lettura?
Commenti*
Prima di scrivere una recensione ricorda che su QLibri:
- le opinioni devono essere argomentate ed esaustive;
- il testo non deve contenere abbreviazioni in stile sms o errori grammaticali;
- qualora siano presenti anticipazioni importanti sul finale, la recensione deve iniziare riportando l'avviso che il testo contiene spoiler;
- non inserire oltre 2 nuove recensioni al giorno.
Indicazioni utili
 sì
 no
 
Ombre 2022-12-07 10:09:47 ornella donna
Voto medio 
 
3.3
Stile 
 
4.0
Contenuto 
 
3.0
Piacevolezza 
 
3.0
ornella donna Opinione inserita da ornella donna    07 Dicembre, 2022
Top 10 opinionisti  -   Guarda tutte le mie opinioni

Un libro nel libro

Marco Vichi torna in libreria, questa volta senza la sua creatura di carta, il commissario Bordelli, con un nuovo romanzo intitolato Ombre. Un libro in cui si respira profondamente aria di letteratura e di amore per i libri.
Il romanzo racconta la storia di Luigi, raffinato editore fiorentino, che al mare con moglie e figlia, vede la consorte leggere con molto interesse quello che è considerato il bestseller del momento. E’ un libro che si intitola Fiori appassiti, ed è stato edito prima in Spagna, poi tradotto in Italia, ed è il primo volume di una trilogia. Più per curiosità che per altro inizia anche lui la lettura, e sin dalla prefazione rimane sconcertato. Lui ha vissuto in prima persona la storia narrata, ed è la sua con Marina. Chi è costei? Marina è una donna, una vecchia amica, mai dimenticata, che si è suicidata, molti anni prima, gettandosi nell’Arno. Lei:
“sembrava spesso immersa nell’ombra, ma lei era anche curiosa, desiderosa di capire e di conoscere. Guardandola negli occhi si percepiva dentro di lei un mondo infinito.”
Luigi non sa più che pensare, è curioso di:
“Vedere quanti altri episodi della propria vita avrebbe trovato.”
Riuscirà a capire il tortuoso percorso di questo strano libro? Riuscirà ad arrivare al vero nucleo degli avvenimenti?
Questo ultimo, avvincente, romanzo di Marco Vichi è un libro nel libro. Un libro per gli amanti del noir, e dei bei testi. La narrazione procede spedita, un mistero dentro l’altro, e tutto ruota attorno alla ambivalenza della sua protagonista principale, Marina:
“Marina … una persona speciale, bastava guardarla negli occhi per capirlo …. Un congegno umano complesso e complicato, resistente, ma anche vulnerabile … destinata a grandi sofferenze, capace di precipitare e di risorgere, aperta alla bellezza e al piacere.”
Un ritratto di donna, oscuro e complicato, ma forte e coraggiosa. Un romanzo di cambiamento inatteso, se è vero che:
“Da un momento all’altro, che all’improvviso il destino poteva trascinarti sul suo imprevedibile carro e portarti dove gli pareva.”
Una bella lettura, inusuale e profonda.

Indicazioni utili

Lettura consigliata
Trovi utile questa opinione? 
70
Segnala questa recensione ad un moderatore
 

Le recensioni delle più recenti novità editoriali

Del nostro meglio
Valutazione Utenti
 
4.0 (1)
La vita intima
Valutazione Utenti
 
2.5 (2)
La libreria dei gatti neri
Valutazione Redazione QLibri
 
2.5
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)
Caminito. Un aprile del commissario Ricciardi
Valutazione Utenti
 
4.8 (1)
Un giorno come un altro
Valutazione Redazione QLibri
 
4.0
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)
Bell'abissina
Valutazione Utenti
 
3.5 (1)
Quel tipo di ragazza
Valutazione Redazione QLibri
 
4.0
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)
Schiava della libertà
Valutazione Redazione QLibri
 
4.3
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)
Ombre
Valutazione Utenti
 
3.3 (1)
I ragazzi di Biloxi
Valutazione Utenti
 
4.3 (1)
La vendetta del ragno
Valutazione Redazione QLibri
 
3.0
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)
Piccole cose da nulla
Valutazione Utenti
 
3.5 (3)

Altri contenuti interessanti su QLibri

Del nostro meglio
La vita intima
Ombre
Sarò breve
La vita in tasca
Tasmania
Erosione
La città e la casa
Sangue di Giuda
La sottile differenza
Cosa è mai una firmetta
L'altra linea della vita
Ufo 78
Avere tutto
La cosa buffa
Le perfezioni