La lettera perduta La lettera perduta

La lettera perduta

Letteratura straniera

Classificazione

Editore

Casa editrice


La trama e le recensioni di La lettera perduta, romanzo di Scott Mariani edito da Nord. Il cadavere di Oliver Llewellyn giace riverso sulle sponde di un lago ghiacciato in Austria. Secondo la polizia, il celebre pianista ha bevuto troppo durante una festa ed è accidentalmente caduto in acqua. Invece sua sorella Leigh, soprano di fama mondiale, è convinta che Oliver sia stato ucciso e, dopo aver sventato un tentativo di rapimento, teme di essere il prossimo obiettivo degli assassini. Perciò, confusa e spaventata, si rivolge alla sola persona di cui si può fidare: Ben Hope, amico ed ex compagno d’armi del fratello, ma anche l’uomo con cui lei ha vissuto una turbolenta storia d’amore. L’unica traccia per fare luce sul mistero sono le ricerche compiute da Oliver per dimostrare non solo che Wolfgang Amadeus Mozart era un massone, ma pure che il geniale compositore era stato avvelenato con dell’aqua toffana – una pozione letale molto in voga nel Settecento – perché aveva scoperto l’esistenza di un ordine occulto all’interno della stessa Massoneria. Una setta attiva ancora ai giorni nostri, come dimostra il CD che Oliver è riuscito a spedire alla sorella poco prima di morire e che contiene il video di un orrendo omicidio rituale. Così, braccati da uomini senza volto e senza scrupoli, Ben e Leigh decidono di seguire una catena d’indizi che li porterà da Oxford a Milano, da Vienna alle montagne della Slovenia, per ritrovare un documento andato perduto da secoli: la lettera in cui Mozart annuncia la propria morte...

Scott Mariani è nato a St Andrews, in Scozia. Dopo aver studiato Lingue moderne a Oxford, ha fatto diversi lavori, tra cui il traduttore, il musicista, l’istruttore di tiro con la pistola e il giornalista freelance. Ha vissuto diversi anni in Italia e in Francia, prima di trasferirsi in una casa di campagna nel Galles, diventata il suo rifugio per concentrarsi sulla narrativa. Quando non scrive, dedica il suo tempo al jazz, all’astronomia e al restauro di motociclette d’epoca.

Recensione Utenti

Nessuna opinione inserita ancora. Scrivi tu la prima!

Voti (il piu' alto e' il migliore)
Stile*  
Assegna un voto allo stile di questa opera
Contenuto*  
Assegna un voto al contenuto
Piacevolezza*  
Esprimi un giudizio finale: quale è il tuo grado di soddisfazione al termine della lettura?
Commenti*
Prima di scrivere una recensione ricorda che su QLibri:
- le opinioni devono essere argomentate ed esaustive;
- il testo non deve contenere abbreviazioni in stile sms o errori grammaticali;
- qualora siano presenti anticipazioni importanti sul finale, la recensione deve iniziare riportando l'avviso che il testo contiene spoiler;
- non inserire oltre 2 nuove recensioni al giorno.
Indicazioni utili
 sì
 no
 

Le recensioni delle più recenti novità editoriali

Il signor Cardinaud
Valutazione Redazione QLibri
 
3.8
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)
Desiderio
Valutazione Redazione QLibri
 
4.0
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)
L'ultima canzone del Naviglio
Valutazione Redazione QLibri
 
3.3
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)
Uomini di poca fede
Valutazione Redazione QLibri
 
3.3
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)
Violette di marzo
Valutazione Utenti
 
3.5 (1)
Quanto blu
Valutazione Redazione QLibri
 
3.8
Valutazione Utenti
 
4.0 (1)
Le peggiori paure
Valutazione Utenti
 
3.0 (1)
Le confessioni di Frannie Langton
Valutazione Redazione QLibri
 
3.8
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)
Una donna normale
Valutazione Redazione QLibri
 
3.0
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)
Il sale della terra
Valutazione Utenti
 
4.8 (1)
La signora del martedì
Valutazione Redazione QLibri
 
3.8
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)
Nero come la notte
Valutazione Redazione QLibri
 
4.3
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)

Altri contenuti interessanti su QLibri