Narrativa straniera Letteratura rosa Il primo bacio a Parigi
 

Il primo bacio a Parigi Il primo bacio a Parigi

Il primo bacio a Parigi

Letteratura straniera

Editore

Casa editrice

Non c’è nulla che Anna aspetti più dell’ultimo anno di liceo. È sicura che ogni singolo momento insieme alla sua migliore amica e al ragazzo per cui ha una cotta colossale sarà indimenticabile. Ma le cose non vanno affatto come sperato. Perché i genitori di Anna decidono di spedirla per un anno intero in collegio a Parigi. Anna è disperata... almeno fino al giorno in cui incontra Etienne St. Clair. Divertente, sensibile, affascinante, St. Clair sembra proprio il ragazzo perfetto. C’è solo un piccolo problema: lui è fidanzato. Ma - si sa - Parigi è la città più romantica del mondo, e tra una passeggiata sulle rive della Senna e un appuntamento al chiaro di luna, tutto può succedere...



Recensione Utenti

Opinioni inserite: 1

Voto medio 
 
3.5
Stile 
 
3.0  (1)
Contenuto 
 
3.0  (1)
Piacevolezza 
 
4.0  (1)
Voti (il piu' alto e' il migliore)
Stile*  
Assegna un voto allo stile di questa opera
Contenuto*  
Assegna un voto al contenuto
Piacevolezza*  
Esprimi un giudizio finale: quale è il tuo grado di soddisfazione al termine della lettura?
Commenti*
Prima di scrivere una recensione ricorda che su QLibri:
- le opinioni devono essere argomentate ed esaustive;
- il testo non deve contenere abbreviazioni in stile sms o errori grammaticali;
- qualora siano presenti anticipazioni importanti sul finale, la recensione deve iniziare riportando l'avviso che il testo contiene spoiler;
- non inserire oltre 2 nuove recensioni al giorno.
Indicazioni utili
 sì
 no
 
Il primo bacio a Parigi 2015-09-22 08:32:18 Mian88
Voto medio 
 
3.5
Stile 
 
3.0
Contenuto 
 
3.0
Piacevolezza 
 
4.0
Mian88 Opinione inserita da Mian88    22 Settembre, 2015
#1 recensione  -   Guarda tutte le mie opinioni

Paris, Etienne et Anna

Quello che si prospettava essere un classico ultimo anno di liceo si tramuta per Anna Oliphant in una vera e propria avventura oltreoceano. Originaria di Atlanta viene iscritta dal padre alla School of America di Parigi (SOAP) e, dopo uno sgomento iniziale, non le resta altro che mettersi il cuore in pace, abbracciare l'idea delle possibilità che la ville de l'amour è capace di offrire senza rimuginare su quel che ha lasciato, cercare di imparare il francese visto che non ne conosce nemmeno una parola e al tempo stesso riuscire ad integrarsi se non altro per vincere quel senso di irrequietezza dettato dalla improvvisa totale assenza di punti di riferimento nella sua giovane vita.
Fortunatamente l'ostacolo del crearsi nuove amicizie viene facilmente aggirato tanto che Anna entra nel gruppo di artisti alternativi composto da Meredith, Josh, Rashmi e Etienne St. Claire, giovane dall'accento inglese, verso il quale la nostra protagonista nutre immediatamente una forte attrazione seppur consapevole della relazione in cui lo stesso è coinvolto da circa un anno e mezzo con Ellie.
Le vicende si susseguono a ritmo incalzante, divertendo il lettore e senza mai cadere in romanticismi scontati. Inutile dire che la forza del romanzo sono gli avvenimenti che concernono Etienne e Anna nonché la caratterizzazione dei personaggi. Ciascuno è infatti tangibile grazie alla personalità munita dall'autrice. Il ragazzo ad esempio è un gran lettore di classici così come amante della storia e dell'arte, l'americana nutre una grande passione per il cinema (viene citata anche Sofia Coppola quale regista dalla stessa preferita), Josh è il disegnatore e via dicendo.
Lo scritto narra inoltre di numerose tematiche quali l'amicizia, i primi amori, il maturare, la voglia di crescere e di prendere la propria strada, la paura del cambiamento, l'imparare ad accettarsi e ad accettare chi abbiamo accanto e molto altro ancora.
Certamente non un'opera di prima categoria ma sicuramente un testo adatto tanto ad un pubblico più giovane quanto più adulto perché capace di far sognare e di donare ore liete. Un componimento senza pretese, semplice, lineare, non impegnativo e di facile lettura, ideale per chi cerca un libro per svagare la mente.

Indicazioni utili

Lettura consigliata
Trovi utile questa opinione? 
130
Segnala questa recensione ad un moderatore
 

Le recensioni delle più recenti novità editoriali

Five survive
Valutazione Utenti
 
4.0 (1)
Compleanno di sangue
Valutazione Utenti
 
3.3 (1)
La prigione
Valutazione Utenti
 
4.0 (1)
Day
Day
Valutazione Utenti
 
3.3 (1)
Morte nel chiostro
Valutazione Utenti
 
4.0 (1)
Pesci piccoli
Valutazione Utenti
 
4.8 (1)
Cause innaturali
Valutazione Utenti
 
3.5 (1)
Tutti i particolari in cronaca
Valutazione Utenti
 
4.1 (2)
Dare la vita
Valutazione Utenti
 
4.0 (1)
L'età fragile
Valutazione Utenti
 
3.2 (3)
Il rumore delle cose nuove
Valutazione Utenti
 
3.0 (1)
L'America in automobile
Valutazione Utenti
 
4.3 (1)

Altri contenuti interessanti su QLibri

Mille luci sulla Senna
L'erede misterioso
Il bacio. The winner's kiss
La leggenda di Loreley
Frederica
Un regalo per Miss Violet
Amo la mia vita
La metà del cuore
Appuntamento dove il cielo è più blu
Una sirena a Parigi
La casa sul fiume
Tutta colpa di Mr Darcy
Il diario segreto di Lizzie Bennet
La ragazza del sole
Ti regalo le stelle
L'opale perduto