Narrativa straniera Letteratura rosa Un'incredibile follia
 

Un'incredibile follia Un'incredibile follia

Un'incredibile follia

Letteratura straniera

Editore

Casa editrice


Prima che tutto cambiasse Erin non vedeva l’ora che il liceo finisse. Per poter finalmente andare lontano e dimenticare il passato. Eppure adesso è diverso. Perché partire per il college vuol dire allontanarsi dai suoi genitori. E soprattutto vuol dire separarsi da Weston. Mese dopo mese lui le ha fatto scoprire che non bisogna essere perfetti per amare in modo perfetto. Che a volte basta un pizzico di follia. E proprio nel momento in cui Erin è pronta ad abbattere le sue barriere e a lasciarsi andare a questo sentimento, il destino fa di tutto per dividerli. Per inseguire i loro sogni stanno per rinunciare alla possibilità di vedersi ogni giorno. Ma Weston è pronto a lottare per quello che hanno conquistato, dopo le bugie e gli equivoci. Weston è il solo che può far capire ad Erin che scegliere non vuol dire sempre perdere qualcosa. Perché le cose davvero importanti sopravvivono a tutte le tempeste.

Recensione Utenti

Opinioni inserite: 2

Voto medio 
 
3.4
Stile 
 
3.5  (2)
Contenuto 
 
2.0  (2)
Piacevolezza 
 
4.0  (2)
Voti (il piu' alto e' il migliore)
Stile*  
Assegna un voto allo stile di questa opera
Contenuto*  
Assegna un voto al contenuto
Piacevolezza*  
Esprimi un giudizio finale: quale è il tuo grado di soddisfazione al termine della lettura?
Commenti*
Prima di scrivere una recensione ricorda che su QLibri:
- le opinioni devono essere argomentate ed esaustive;
- il testo non deve contenere abbreviazioni in stile sms o errori grammaticali;
- qualora siano presenti anticipazioni importanti sul finale, la recensione deve iniziare riportando l'avviso che il testo contiene spoiler;
- non inserire oltre 2 nuove recensioni al giorno.
Indicazioni utili
 sì
 no
 
Un'incredibile follia 2015-07-06 08:25:30 Mian88
Voto medio 
 
2.3
Stile 
 
2.0
Contenuto 
 
1.0
Piacevolezza 
 
3.0
Mian88 Opinione inserita da Mian88    06 Luglio, 2015
Top 10 opinionisti  -   Guarda tutte le mie opinioni

Porta pazienza Weston.

Dopo la lettura dei primi due capitoli della saga confesso di aver avuto bisogno di una pausa nonché di una grande dose di coraggio per affrontare questo terzo ed un ultimo libro. E finalmente sono giunta alla conclusione.
La storia riparte esattamente dal punto in cui si è interrotta ovvero con Weston che sta per essere dimesso, l’imminente ballo e la consegna dei diplomi. Dopo varie vicissitudini la coppia è costretta ad affrontare l’ennesima difficoltà poiché decorsi (nel bene e nel male) questi avvenimenti la separazione è inevitabile; l’estate vola ed è già il momento di trasferirsi al college. Il ragazzo la prende malissimo, non sa gestire i propri sentimenti e la freddezza di lei non è certo d’aiuto. Senza contare la sua testardaggine. Capisco che questa si porti dietro i retaggi di un passato in cui rivestiva il ruolo della pecora nera vessata a destra e a manca, ma ora che la sua condizione è nettamente migliorata – anche e non di meno a livello economico – era veramente necessaria tutta questa ostinazione?
Sono due forme di amore diverse. Lui è impaziente e preda della paura di perdere l’appena ritrovata innamorata e lei è incapace di trasmettere i propri sentimenti, ha timore di lasciarsi andare, di legarsi, non ha ancora elaborato che quando si parla di sentimenti tutto è un dare e un avere, non sei più sola e devi dar conto e tenere conto anche delle emozioni ed esigenze altrui talvolta, seppur a malincuore, bilanciando gli interessi. Nel bene e nel male la vita stessa è fatta di compromessi.
Per farla breve non è riuscito il tentativo dell’autrice di delinearla come più matura dell’atleta, anzi, l’ha resa a tratti intollerabile. Entrambi sono ancora troppo “acerbi” per poter parlare di quella saggezza che la scrittrice vuol decantare. E tra i due soltanto Weston è capace di quel salto di qualità, lei resta ferma li, accusa lui di fuggire come se la stessa non stesse facendo altrettanto. Per quanto egli sia preda delle emozioni è molto più concreto e piacevole di Erin. Insomma, una miriade di paturnie inutili che potevano essere sintetizzate. Ribadisco l’inutilità di suddividerlo in tre libri. Uno era più che sufficiente per far impazzire il lettore.
Scorre meglio dei precedenti, si legge in poche ore ed è adatto alle adolescenti con animo romantico e sognatore.

Indicazioni utili

Lettura consigliata
  • no
Consigliato a chi ha letto...
Si = alle adolescenti sognatrici e con animo romantico
NO = ai lettori che superano questa soglia di età e cercano testi di spessore.
Trovi utile questa opinione? 
150
Segnala questa recensione ad un moderatore

Un'incredibile follia 2015-06-18 13:05:33 elir92
Voto medio 
 
4.5
Stile 
 
5.0
Contenuto 
 
3.0
Piacevolezza 
 
5.0
Opinione inserita da elir92    18 Giugno, 2015

una piacevole scoperta

Preferisco leggere classici, storie d'amore di vecchio stampo che riescono a rivivere anche ai giorni nostri, ma devo ammettere che quest'ultimo libro mi ha rapita e portata nella vita della giovane Erin. Fino a metà ho sempre provato grande diffidenza nei confronti di Weston ma mano a mano che andavo avanti lo trovavo sempre più sincero e all'ultima pagina l'ho visto maturato e davvero innamorato; credo che solo alla fine si possa comprendere realmente la crescita che c'e stata in lui e la maturità nei rapporti affettivi subentrata nella vita di Erin. Insomma un libro che non avrei mai letto a causa dei miei soliti standard ma che mi ha piacevolmente sorpreso e rattristato quando ho capito che era già finito.

Indicazioni utili

Lettura consigliata
Trovi utile questa opinione? 
10
Segnala questa recensione ad un moderatore
 

Le recensioni delle più recenti novità editoriali

Fine
Valutazione Utenti
 
3.5 (1)
L'inverno più nero
Valutazione Redazione QLibri
 
4.0
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)
Gli estivi
Valutazione Redazione QLibri
 
3.3
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)
I baffi
Valutazione Redazione QLibri
 
3.0
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)
Il vento selvaggio che passa
Valutazione Redazione QLibri
 
4.0
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)
I segreti del professore
Valutazione Utenti
 
4.5 (1)
Tutto chiede salvezza
Valutazione Redazione QLibri
 
4.3
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)
Il regno delle ombre
Valutazione Redazione QLibri
 
1.8
Valutazione Utenti
 
3.5 (1)
Il signor Cardinaud
Valutazione Redazione QLibri
 
3.8
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)
Insegnami la tempesta
Valutazione Redazione QLibri
 
3.0
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)
Desiderio
Valutazione Redazione QLibri
 
4.0
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)
La notte della svastica
Valutazione Utenti
 
4.3 (1)

Altri contenuti interessanti su QLibri