Narrativa straniera Romanzi A letto con Maggie
 

A letto con Maggie A letto con Maggie

A letto con Maggie

Letteratura straniera

Editore

Casa editrice


La trama e le recensioni di A letto con Maggie, romanzo di Jennifer Weiner edito da Piemme. Rose ha trent’anni e lavora come avvocato in un prestigioso studio legale di Fildelfia. Da sempre sogna di incontrare un uomo che le sciolga i capelli, le tolga gli occhiali e le dica che è bellissima. Maggie, sua sorella, di anni ne ha ventotto. Non ha un impiego fisso e scarta gli amanti come caramelle. L’esperienza più interessante del suo curriculum è la fugace apparizione della sua coscia sinistra in un video di Will Smith. Maggie, infatti, ha un corpo perfetto, ed è l’unica cosa su cui può contare. Sarebbe una star, se qualcuno avesse il buon senso di accorgersene! Le due sorelle non hanno nulla in comune, a parte il DNA e lo stesso numero di scarpe. Eppure, la sera in cui Maggie, dopo aver perso appartamento e lavoro, si presenta ubriaca a casa della sorella, Rose è costretta ad accoglierla. Tutto fila liscio o quasi, finché Rose non sorprende il suo fidanzato a letto con Maggie, completamente nuda, fatta eccezione per gli stivali. Quelli di Rose, inutile dirlo. E le conseguenze sono così sorprendenti da sconvolgere tutto ciò che le sorelle sanno - o credono di sapere - sulla vita, la famiglia, l’amore.

Jennifer Weiner è nata in una base militare in Louisiana nel 1970, ma a due anni si è trasferita nel Connecticut con la famiglia. Dopo la laurea a Princeton, ha lavorato come giornalista prima di diventare una scrittrice a tempo pieno. Vive a Filadelfia con il marito Adam e le loro due figlie. Ama il sushi, i tramonti, le camminate sulla spiaggia e il suo cane Wendell, che è stato ospite d’eccezione in molti suoi libri. Per Piemme, ha già pubblicato Brava a letto, A letto con Maggie, Letto a tre piazze, Buonanotte baby, Racconti di letto, Certe ragazze e L’altra storia di noi.Da A letto con Maggie è stato tratto il film In Her Shoes – Se fossi lei, con Cameron Diaz e Shirley MacLaine.

Recensione Utenti

Opinioni inserite: 1

Voto medio 
 
5.0
Stile 
 
5.0  (1)
Contenuto 
 
5.0  (1)
Piacevolezza 
 
5.0  (1)
Voti (il piu' alto e' il migliore)
Stile*  
Assegna un voto allo stile di questa opera
Contenuto*  
Assegna un voto al contenuto
Piacevolezza*  
Esprimi un giudizio finale: quale è il tuo grado di soddisfazione al termine della lettura?
Commenti*
Prima di scrivere una recensione ricorda che su QLibri:
- le opinioni devono essere argomentate ed esaustive;
- il testo non deve contenere abbreviazioni in stile sms o errori grammaticali;
- qualora siano presenti anticipazioni importanti sul finale, la recensione deve iniziare riportando l'avviso che il testo contiene spoiler;
- non inserire oltre 2 nuove recensioni al giorno.
Indicazioni utili
 sì
 no
 
A letto con Maggie 2011-09-07 12:28:32 patty81
Voto medio 
 
5.0
Stile 
 
5.0
Contenuto 
 
5.0
Piacevolezza 
 
5.0
patty81 Opinione inserita da patty81    07 Settembre, 2011
Top 100 Opinionisti  -   Guarda tutte le mie opinioni

Prova a metterti nei miei panni

Mai titolo è stato meno azzeccato per un libro!...Uno pensa che parli elle acrobazie erotiche di questa Maggie, e invece sitrova tra le mani un piccolo capolavoro, divertente, ma allo stesso commovente e con una profonda morale.Chi ha visto il bel film In her shoes nn potrà nn ricordarsi la storia travagliata di queste due sorelle, Rose e Maggie, così tremendamente diverse tranne che per il numero di scarpe.
L'esatto senso dell'espressione inglese In her shoes è quello che in italiano usiamo per dire ''Prova a metterti nei miei panni'': così sembrano dirsi l'una all'altra Rose e Maggie,la prima brillante avvocato in carriera,tutta casa e lavoro,bruttina e sfortunata con gli uomini...mentre la sorella bellissima e inguaribilmente spiantata vive alla giornata e punta solo sull'aspetto fisico speranodi trovare la sua strada.Le due si amano e si odiano, si cercano e si feriscono, senza rendersi conto che solo volendosi più bene possono sconfiggere il dramma dell'aver perso la madre ancora bambine...Un padre assente, che ha impedito loro di mantenere i contatti con la nonna materna,e la tremenda matrigna che le ha fatte sempre sentire inadeguate,hanno segnato la loro adolescenza difficile, ma sia rose che maggie,attraverso screzi e difficoltà riusciranno a prendere consapevolezza di sé e delle proprie capacità.
Tenerissime e divertenti anche le parti ambientate nel residence dove vive la sconosciuta nonna Ella,con vecchiette permanentate in tuta rosa e anziani signori che fanno la corte.
Deliziozo romanzo, che parla di amore fraterno, perdono, speranza e fragilità umane.

Indicazioni utili

Lettura consigliata
Consigliato a chi ha letto...
A chi ama le storie vere di vita vissuta
Trovi utile questa opinione? 
70
Segnala questa recensione ad un moderatore

 

Le recensioni delle più recenti novità editoriali

Anello di piombo
Valutazione Utenti
 
4.8 (1)
Elefante a sorpresa
Valutazione Redazione QLibri
 
3.3
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)
La ladra di frutta
Valutazione Redazione QLibri
 
5.0
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)
La vita bugiarda degli adulti
Valutazione Utenti
 
4.3 (2)
La foresta d'acqua
Valutazione Redazione QLibri
 
3.0
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)
La misura del tempo
Valutazione Redazione QLibri
 
5.0
Valutazione Utenti
 
4.6 (2)
La danza del Gorilla
Valutazione Utenti
 
3.0 (1)
La vita gioca con me
Valutazione Redazione QLibri
 
4.5
Valutazione Utenti
 
4.0 (1)
Il colibrì
Valutazione Redazione QLibri
 
4.8
Valutazione Utenti
 
4.1 (3)
La seconda porta
Valutazione Redazione QLibri
 
5.0
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)
Lungo petalo di mare
Valutazione Redazione QLibri
 
4.8
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)
Il ciarlatano
Valutazione Redazione QLibri
 
4.8
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)

Altri contenuti interessanti su QLibri