Narrativa straniera Romanzi Quattro chiacchiere con la mia gatta
 

Quattro chiacchiere con la mia gatta Quattro chiacchiere con la mia gatta

Quattro chiacchiere con la mia gatta

Letteratura straniera

Classificazione

Editore

Casa editrice


Può capitare, in un momento in cui tutto intorno a noi sembra cadere a pezzi e non si riesce più a trovare un senso all’esistenza, che la mente giochi brutti scherzi e uno veda (o senta) cose che non ci sono. O che forse ci sono, ma non abbiamo mai saputo vedere (o sentire) prima… Così accade a Sara, la protagonista di questo romanzo. Lasciata dal fidanzato, con un lavoro che non le piace e la crisi economica che morde, Sara vorrebbe solo seppellirsi sotto le coperte e non uscire mai più, ma poi nella sua casa (e nella sua vita) arriva Sibilla, una gatta elegante e misteriosa che sembra sapere tante cose su di lei. E che è pronta a spiegargliele. Sì, perché Sibilla parla. E, quel che è meglio, dice cose molto intelligenti. Follia o unica speranza di salvezza? Certo, ascoltare una gatta è una cosa davvero bizzarra, eppure quando si è persa ogni speranza, si è disposti a tutto e quella voce saggia e incisiva, ironica e profonda sembra essere l’unico antidoto a una depressione che inghiotte tutto nel suo buco nero… Best seller in Spagna, un romanzo saggio e divertente ricco di spunti di self help, una grande storia di saggezza felina per umani disorientati.

Recensione Utenti

Opinioni inserite: 1

Voto medio 
 
5.0
Stile 
 
5.0  (1)
Contenuto 
 
5.0  (1)
Piacevolezza 
 
5.0  (1)
Voti (il piu' alto e' il migliore)
Stile*  
Assegna un voto allo stile di questa opera
Contenuto*  
Assegna un voto al contenuto
Piacevolezza*  
Esprimi un giudizio finale: quale è il tuo grado di soddisfazione al termine della lettura?
Commenti*
Prima di scrivere una recensione ricorda che su QLibri:
- le opinioni devono essere argomentate ed esaustive;
- il testo non deve contenere abbreviazioni in stile sms o errori grammaticali;
- qualora siano presenti anticipazioni importanti sul finale, la recensione deve iniziare riportando l'avviso che il testo contiene spoiler;
- non inserire oltre 2 nuove recensioni al giorno.
Indicazioni utili
 sì
 no
 
Quattro chiacchiere con la mia gatta 2017-12-04 18:00:26 Elisabetta.N
Voto medio 
 
5.0
Stile 
 
5.0
Contenuto 
 
5.0
Piacevolezza 
 
5.0
Elisabetta.N Opinione inserita da Elisabetta.N    04 Dicembre, 2017
Top 50 Opinionisti  -   Guarda tutte le mie opinioni

quattro chiacchere con la mia gatta

Avete mai invidiato la vita del vostro gatto?
A me capita a volte.
I miei gatti sono amati e riveriti, coccolati e sembrano non avere alcun pensiero per la testa.
E se un giorno proprio il tuo gatto ti insegnasse a come vivere mindfulness?

"Non giudicare. Non valutare. Devi solo osservare. Se qualche sensazione ti piace oppure ti disgusta, osserva la tua reazione come una sensazione in più. Se quello che osservi ti suscita un pensiero, osserva il pensiero come una nube che passa sul fondo della tua coscienza."

In questo libro gli insegnamenti della sua gatta Sibilla, portano la protagonista a superare il suo momento di crisi, ad amarsi e ad apprezzarsi di più e perchè no, ad essere indipendente, proprio come un gatto!
Il contenuto di questo romanzo mi ha meravigliato. Ci sono bellissime frasi ovunque, perle di saggezza che possono illuminarti da un momento all'altro.

"A volte, nella vita, ci sono momenti di buio. E nel buio, se non hai una vista da gatto, qualunque ombra che si muove può sembrare una strega. Soprattutto quando già te l’aspetti. Se hai paura di vederla apparire. In quel momento i tuoi timori trasformano ogni ombra in una strega, un mostro, un fantasma. E con ogni visione spaventosa, le tue paure crescono. Se continui costì, alla fine rischi di restare paralizzata dal terrore."

Un libro che è anche un percorso da intraprendere.

"Pensai a tutto quello che avevo imparato da allora: a prestare attenzione ai messaggi del corpo e della mente, a sentirmi grata per le cose positive e a saper accettare quelle negative, a mantenermi vicina al mio ‘branco’, a ritrovare i miei sogni di bambina, a rompere le pareti della camera chiusa, a scoprire il mio lato animale, a liberarmi del mio riflesso, ad aprire il cuore, a giocare, a divertirmi, ad ascoltare, a osservare – e soprattutto – a vivere il momento presente. "

Indicazioni utili

Lettura consigliata
Trovi utile questa opinione? 
110
Segnala questa recensione ad un moderatore

 

Le recensioni delle più recenti novità editoriali

Donne che non perdonano
Valutazione Redazione QLibri
 
3.0
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)
Uno sporco lavoro
Valutazione Utenti
 
4.0 (1)
La misura dell'uomo
Valutazione Redazione QLibri
 
3.5
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)
Gli squali
Valutazione Redazione QLibri
 
2.0
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)
Andiamo a vedere il giorno
Valutazione Redazione QLibri
 
3.5
Valutazione Utenti
 
4.3 (1)
Crooner
Valutazione Redazione QLibri
 
4.3
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)
Senza mai arrivare in cima. Viaggio in Himalaya
Valutazione Redazione QLibri
 
3.5
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)
Vincoli. Alle origini di Holt
Valutazione Redazione QLibri
 
5.0
Valutazione Utenti
 
4.0 (1)
Ricordi dormienti
Valutazione Redazione QLibri
 
5.0
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)
Nemici. Una storia d'amore
Valutazione Utenti
 
5.0 (1)
Finché morte non sopraggiunga
Valutazione Redazione QLibri
 
3.8
Valutazione Utenti
 
3.5 (1)
L'angelo di vetro
Valutazione Utenti
 
5.0 (1)

Altri contenuti interessanti su QLibri