Dettagli Recensione

 
Per esclusione
 
Per esclusione 2011-04-21 14:06:02 gio gio 2
Voto medio 
 
4.3
Stile 
 
4.0
Contenuto 
 
5.0
Piacevolezza 
 
4.0
gio gio 2 Opinione inserita da gio gio 2    21 Aprile, 2011
Top 100 Opinionisti  -   Guarda tutte le mie opinioni

Salomone...

A far da sfondo a questa,a dir poco,inquietante,macabra storia che squote le coscenze e fa camminare con i nervi tesi il lettore sul filo di un rasoio...è una New York grigia e freddissima.
Un serial killer, ossessionato dal mito di Salomone,ispirato dalle pagine bibliche,rapisce coppie di fratellini per poi telefonare alle famiglie chiedendo di fare una scelta...:costringe loro a scegliere tra uno dei due figli..."
Solo una coppia di genitori si sottrae al ricatto,spinta dall'Fbi che brancola ormai nel buio da tempo...ma...pure la sorpresa che attende la coraggiosa famiglia si rivelerà a dir poco crudele...,agghiacciante,...Salomome in questo caso mostra tutta la sua follia che spinge i detective a scavare a fondo in una personalità fortemente disturbata ma senza tracce che li conducano ad essa...

L'agente Graig Dabecourt,dopo un terrbile incidente ha segnato in modo indelebile la sua vita,non solo è tormentato da emicranie massacranti ma dei vuoti di memoria cominciano a fare ombra nella sua mente...sarà una dura lotta con se stesso quella che dovrà ritrovarsi a combattere....Chi è lui?Cos'ha fatto un'ora prima???E il giorno prima???...mentre un'altra coppia di fratellini viene rapita.

Un thriller da pelle d'oca,ad alta tensione...per non avere incubi conviene non immedisimarsi nelle famiglie dei piccoli rapiti...altrimenti la vostra mente si ritroverà completamente "capovolta" pervasa dal dubbio di poter essere in grado di scegliere tra uno dei vostri figli,anche se non ne avete vi sentirete scuotere l'anima!!!

Due autori emergenti italiani,Andrea Novelli e Gianpaolo Zarini,che mostrano un'audace talento nella costruzione psicologica dei personaggi,non solo della mente malata del serial killer,ma anche nel sondare l'analisi comportamentale dei personaggi che si ruotano attorno all'assassino ben amalgamata da un'accurata e precisa descrizione delle dinamiche investigative.

Mozzia fiato...un'unica,a mio avviso,leggera pecca è il dilungarsi eccessivo nella narrazione durante gli ultimi capitoli.
Per il resto un thriller notevole che consiglio senza riseve a tutti gli amanti del genere!

Un'accoppiata italiana "del brivido" che,personalmente, reputo in grado di competere con parecchi autori stranieri!



Indicazioni utili

Lettura consigliata
Trovi utile questa opinione? 
150
Segnala questa recensione ad un moderatore

Commenti

13 risultati - visualizzati 1 - 10 1 2
Ordina 
Ottima recensione, la trovo utile perchè credo che non lo leggerò... ho due bambini piccoli...
un abbraccio
In risposta ad un precedente commento
Sydbar
21 Aprile, 2011
Segnala questo commento ad un moderatore
ahahahaha è bello aver ragione!
In risposta ad un precedente commento
piero70
21 Aprile, 2011
Segnala questo commento ad un moderatore
..e quanto ti piace aver ragione syd???
:)))
In risposta ad un precedente commento
Sydbar
21 Aprile, 2011
Segnala questo commento ad un moderatore
Caro socio...lo ammetto si mi piace.
bhe a chi non piace dico io? ;)))
In risposta ad un precedente commento
piero70
21 Aprile, 2011
Segnala questo commento ad un moderatore
sì ma magari non lo palesa così apertamente! AHAHAHAAHAH!!!!
:))
;)))
In risposta ad un precedente commento
gio gio 2
21 Aprile, 2011
Segnala questo commento ad un moderatore
no,nemmeno un po'...;))))
comunque grazie per il consiglio Syd;)))
anche se gli incubi li ho avuti davvero..!!!

grazie GianLUca;)))
troppo buono;)))
saggia decisione...neppure io se avessi figli l'avrei letto...;(((
Grazie Gio, lo leggerò!!! :)
In risposta ad un precedente commento
kobe
22 Aprile, 2011
Segnala questo commento ad un moderatore
Cara Gio sei riuscita a stuzzicare la mia curiosità! Mi sa che me lo segno tra i prossimi da leggere anche io!!
13 risultati - visualizzati 1 - 10 1 2

Le recensioni delle più recenti novità editoriali

Per niente al mondo
Valutazione Redazione QLibri
 
5.0
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)
La gita in barchetta
Valutazione Utenti
 
4.0 (1)
Il grembo paterno
Valutazione Redazione QLibri
 
4.0
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)
Un matrimonio non premeditato
Valutazione Utenti
 
3.3 (1)
La felicità del lupo
Valutazione Redazione QLibri
 
4.3
Valutazione Utenti
 
4.0 (1)
Billy Summers
Valutazione Redazione QLibri
 
4.0
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)
Smarrimento
Valutazione Redazione QLibri
 
4.8
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)
Galatea
Valutazione Redazione QLibri
 
2.8
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)
Angeli per i Bastardi di Pizzofalcone
Valutazione Utenti
 
4.0 (2)
Inchiostro simpatico
Valutazione Redazione QLibri
 
5.0
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)
Mastro Geppetto
Valutazione Redazione QLibri
 
5.0
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)
La sconosciuta della Senna
Valutazione Redazione QLibri
 
3.3
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)

Altri contenuti interessanti su QLibri