Dettagli Recensione

 
Rossoamaro
 
Rossoamaro 2011-06-26 10:49:29 ChiaraGen
Voto medio 
 
5.0
Stile 
 
5.0
Contenuto 
 
5.0
Piacevolezza 
 
5.0
Opinione inserita da ChiaraGen    26 Giugno, 2011

Indagine tra presente e passato

Bruno Morchio ricostruisce in modo preciso ed emozionante un periodo drammatico che accomuna molte città italiane: la lotta partigiana per la liberazione. Il protagonista Bacci Pagano deve indagare su una donna misteriosa che nel 1944 avrebbe avuto un figlio da un ufficiale Nazista. In un intreccio tra presente e passato, alla ricerca di testimoni ancora in grado di ricordare, e disposti a rompere un silenzio che dura da più di sessant'anni, Bacci pagano ricostruisce l'impresa della giovane Tilde: disposta a tutto in nome della causa partigiana, non senza qualche reticenza iniziale, decide di accettare una missione affidatale dal comandante gappista Olindo Grandi. Accettando, la ragazza sarà costretta ad aprire gli occhi su un mondo crudele quanto disperato, rinunciando per sempre ad essere la ragazza innocente che tutti conoscono. Il libro getta luce su un' epoca in cui anche le persone comuni erano in grado di compiere atti di grande coraggio in nome di un ideale, e ricostruisce lo scenario realistico della delegazione di Sestri Ponente "la Rossa" durante la resistenza.
Grande colpo di scena finale, che coinvolge lo stesso protagonista, portandolo a scoprire in segreto di famiglia taciuto, per dimenticare un periodo in cui difendere la patria significava macchiare per sempre la propria coscienza. Bello, coinvolgente, una narrazione fluida, che a tratti sfiora il poetico nella descrizione delle atmosfere e dei personaggi che, in incognito e celati dietro pittoreschi nomi di battaglia, hanno fatto la storia. Un libro che emozionerà soprattutto chi oggi abita gli stessi luoghi descritti nel romanzo.

Indicazioni utili

Lettura consigliata
Consigliato a chi ha letto...
I precedenti romanzi di cui è protagonista Bacci Pagano, tutti gli abitanti di Sestri Ponente interessati a riscoprire una vecchia pagina di storia.
Trovi utile questa opinione? 
30
Segnala questa recensione ad un moderatore

Commenti

Le recensioni delle più recenti novità editoriali

Fine
Valutazione Utenti
 
3.5 (1)
L'inverno più nero
Valutazione Redazione QLibri
 
4.0
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)
Gli estivi
Valutazione Redazione QLibri
 
3.3
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)
I baffi
Valutazione Redazione QLibri
 
3.0
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)
Il vento selvaggio che passa
Valutazione Redazione QLibri
 
4.0
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)
I segreti del professore
Valutazione Utenti
 
4.5 (1)
Tutto chiede salvezza
Valutazione Redazione QLibri
 
4.3
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)
Il regno delle ombre
Valutazione Redazione QLibri
 
1.8
Valutazione Utenti
 
3.5 (1)
Il signor Cardinaud
Valutazione Redazione QLibri
 
3.8
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)
Insegnami la tempesta
Valutazione Redazione QLibri
 
3.0
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)
Desiderio
Valutazione Redazione QLibri
 
4.0
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)
La notte della svastica
Valutazione Utenti
 
4.3 (1)

Altri contenuti interessanti su QLibri