Dettagli Recensione

 
Lissy
 
Lissy 2017-12-14 12:04:00 malamaur
Voto medio 
 
3.5
Stile 
 
5.0
Contenuto 
 
3.0
Piacevolezza 
 
3.0
malamaur Opinione inserita da malamaur    14 Dicembre, 2017
Top 1000 Opinionisti  -   Guarda tutte le mie opinioni

Un noir d'alta quota

Un noir d'ambientazione insolita. Le montagne impervie, la neve imperante e sempre presente come nemico da combattere, il freddo e il gelo fanno da contorno a questa seconda fatica di Luca D'Andrea.
Siamo a metà degli anni '70 e la vicenda narra la storia di redenzione della bella Marlene che tenta di fuggire ad ogni costo dalla "mala" di cui il marito Wegener è un esponente di spicco ed in rapida ascesa.
Un bel libro, molto piacevole, in grado di trattenere il lettore e costringerlo a girare pagina. Come anche ne "La sostanza del male" qui si trova qualche cenno poco verosimile, ma nel complesso è una buona lettura, una bella storia.

Indicazioni utili

Lettura consigliata
Consigliato a chi ha letto...
La sostanza del male
Trovi utile questa opinione? 
70
Segnala questa recensione ad un moderatore

Commenti

Le recensioni delle più recenti novità editoriali

Gelosia
Valutazione Utenti
 
3.0 (1)
Su un letto di fiori
Valutazione Utenti
 
4.0 (1)
La mia vita con i gatti
Valutazione Utenti
 
3.8 (1)
Tre
Tre
Valutazione Utenti
 
3.4 (2)
L'arresto
Valutazione Utenti
 
2.0 (1)
I sette killer dello Shinkansen
Valutazione Utenti
 
3.0 (1)
Vecchie conoscenze
Valutazione Utenti
 
4.6 (2)
La stagione dei ragni
Valutazione Utenti
 
4.3 (2)
Il pozzo della discordia
Valutazione Utenti
 
4.0 (1)
Le vite nascoste dei colori
Valutazione Utenti
 
3.8 (1)
Figlia della cenere
Valutazione Utenti
 
3.8 (3)
Un bello scherzo
Valutazione Utenti
 
4.0 (2)

Altri contenuti interessanti su QLibri