Dettagli Recensione

 
Per Dio e l'impero
 
Per Dio e l'impero 2009-11-09 13:28:58 Viola
Voto medio 
 
5.0
Stile 
 
5.0
Contenuto 
 
5.0
Piacevolezza 
 
5.0
Opinione inserita da Viola    09 Novembre, 2009

illuminante

Stickyboy è uno spirito libero,lucido.

Ironico e dissacrante,come la sua scrittura e i suoi pensieri,come il suo Eros che si traduce in esplosione creativa.

L'ho letto tutto d'un fiato,come un film di parole.

Seppur ambientato a Londra qualche anno fa ed essendo una storia vera, è grande anticipatore in tempi non sospetti del "bordello" scoppiato in Italia quest'estate e regala una chiave di lettura del quotidiano rara e fondamentale. Magari la pensassero tutti come lui,sopratutto in Italia.

Bellissimo.

Indicazioni utili

Lettura consigliata
Consigliato a chi ha letto...
Bookowsky, Rimbaud
Trovi utile questa opinione? 
21
Segnala questa recensione ad un moderatore

Commenti

Per inserire la tua opinione devi essere registrato.

Le recensioni delle più recenti novità editoriali

L'ultimo conclave
Valutazione Utenti
 
1.3 (1)
Stivali di velluto
Valutazione Utenti
 
3.5 (1)
Una morte onorevole
Valutazione Utenti
 
4.0 (1)
You like it darker. Salto nel buio
Valutazione Utenti
 
4.0 (1)
Eredi Piedivico e famiglia
Valutazione Utenti
 
3.5 (1)
Pioggia per i Bastardi di Pizzofalcone
Valutazione Utenti
 
4.5 (2)
Legami
Valutazione Utenti
 
4.0 (1)
Renegades. Verità svelate
Valutazione Utenti
 
3.5 (1)
Una primavera troppo lunga
Valutazione Utenti
 
3.0 (1)
Ricordatemi come vi pare
Valutazione Utenti
 
4.8 (1)
La donna che fugge
Valutazione Utenti
 
3.9 (3)
T
T
Valutazione Utenti
 
3.5 (2)

Altri contenuti interessanti su QLibri

Ivan
Il gioco
Ogni tuo respiro
L'oltraggio
Ghiaccio salato
L'istinto di una donna
Solo questione di prezzo
Prova a lasciarti andare
Neve fresca
L'uomo dei sogni
Una ragione per dirti di no
Per tutto l'amore. Prima e dopo di te
Lo strappo
Il silenzio di un batter d'ali
Per tutti gli sbagli
Ti stavo aspettando