Dettagli Recensione

 
Io e te
 
Io e te 2012-04-29 21:56:19 LittleDorrit
Voto medio 
 
1.5
Stile 
 
3.0
Contenuto 
 
1.0
Piacevolezza 
 
1.0
LittleDorrit Opinione inserita da LittleDorrit    29 Aprile, 2012
Top 100 Opinionisti  -   Guarda tutte le mie opinioni

Minestra riscaldata

Da uno scrittore come Ammaniti mi sarei aspettata davvero di piú. Va bene che stanno tornando di moda gli anni 80 ma quando é troppo é troppo. Ancora droga , ancora il personaggio ribelle che si rovina la vita per disagi personali o famigliari e dispensa consigli....basta!!!!! Anche se lo stile é valido e fluente sono stata completamente delusa dalla trama. Non mi ha coinvolta e non credo possa essere di aiuto ad un adolescente che decida di leggerlo....ad una trama cosí preferisco la cruda realtà di un libro autobiografico come " noi i ragazzi dello zoo di Berlino"....decisamente piú efficace dal punto di vista narrativo e umano. Non ci siamo! un tonfo rispetto a " io non ho paura"......

Indicazioni utili

Lettura consigliata
no
Trovi utile questa opinione? 
41
Segnala questa recensione ad un moderatore

Commenti

Le recensioni delle più recenti novità editoriali

Una Cadillac rosso fuoco
Valutazione Redazione QLibri
 
4.3
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)
Riccardino
Valutazione Utenti
 
5.0 (2)
La linea del sangue
Valutazione Redazione QLibri
 
4.0
Valutazione Utenti
 
4.3 (1)
Tre passi nel delitto
Valutazione Utenti
 
4.5 (1)
La lista degli stronzi
Valutazione Utenti
 
4.3 (1)
Clean. Tabula rasa
Valutazione Utenti
 
3.0 (1)
Il mistero della donna tatuata
Valutazione Redazione QLibri
 
3.0
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)
Gli eletti
Valutazione Redazione QLibri
 
4.5
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)
Il morso della vipera
Valutazione Redazione QLibri
 
4.3
Valutazione Utenti
 
4.3 (2)
Anche le pulci prendono la tosse
Valutazione Redazione QLibri
 
3.0
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)
Il decoro
Valutazione Redazione QLibri
 
2.8
Valutazione Utenti
 
2.3 (1)
Echi in tempesta. L'Attraversaspecchi
Valutazione Utenti
 
4.8 (1)

Altri contenuti interessanti su QLibri