Dettagli Recensione

 
La strada verso casa
 
La strada verso casa 2013-11-23 22:34:55 Giulia
Voto medio 
 
3.0
Stile 
 
3.0
Contenuto 
 
3.0
Piacevolezza 
 
3.0
Opinione inserita da Giulia    24 Novembre, 2013

Così così.. Ormai è prevedibile.

Il povero Fabio è diventato prevedibile.
Ormai scrive sempre su quello che gli fa comodo, relazioni turbolenti, matrimoni falliti, conflitti con la figura paterna, confitti con la vita..
In generale si può dire che l'unica novità del libro, rispetto agli altri, è il doppio protagonista, ma alla fine si denota una prevalenza verso la storia di Marco.
Insomma, il caro Volo scrive ormai quello che gli fa guadagnare da vivere, non c'è novità, non c'è niente di nuovo in ciò che dice.
Eppure, peccato, poteva essere un bel libro.
Finale prevedibile, l'amore trionfa sempre etc.. etc..
Peccato, molto meglio il penultimo!

Indicazioni utili

Lettura consigliata
  • no
Consigliato a chi ha letto...
Il libro lo consiglio a chi non ha letto nessun libro di Volo, sono soldi sprecati, la trama è sempre la stessa e non c'è niente da aggiungere a questo .
Lo consiglio a chi vuole fare una lettura leggera e ancora non ha letto nessuno dei suoi scritti!
Trovi utile questa opinione? 
100
Segnala questa recensione ad un moderatore

Commenti

Le recensioni delle più recenti novità editoriali

Gelosia
Valutazione Utenti
 
3.0 (1)
Su un letto di fiori
Valutazione Utenti
 
4.0 (1)
La mia vita con i gatti
Valutazione Utenti
 
3.8 (1)
Tre
Tre
Valutazione Utenti
 
3.4 (2)
L'arresto
Valutazione Utenti
 
2.0 (1)
I sette killer dello Shinkansen
Valutazione Utenti
 
3.0 (1)
Vecchie conoscenze
Valutazione Utenti
 
4.6 (2)
La stagione dei ragni
Valutazione Utenti
 
4.3 (2)
Il pozzo della discordia
Valutazione Utenti
 
4.0 (1)
Le vite nascoste dei colori
Valutazione Utenti
 
3.8 (1)
Figlia della cenere
Valutazione Utenti
 
3.8 (3)
Un bello scherzo
Valutazione Utenti
 
4.0 (2)

Altri contenuti interessanti su QLibri