Dettagli Recensione

 
Il padre infedele
 
Il padre infedele 2014-07-09 08:44:26 Francesca2213
Voto medio 
 
3.3
Stile 
 
2.0
Contenuto 
 
5.0
Piacevolezza 
 
3.0
Francesca2213 Opinione inserita da Francesca2213    09 Luglio, 2014
Top 500 Opinionisti  -   Guarda tutte le mie opinioni

La generazione dei non-uomo!

Ammetto che ho deciso di leggere questo libro solo perchè era tra i migliori del Premio Strega. Adesso andrò un pò contro corrente rispetto a tutte le recensioni su questo libro. A me non è piaciuto per niente,penso perchè non è proprio il mio stile,ma cercavo qualcosa di diverso per allontanarmi un pò dal genere thriller,qualcosa di rilassante. Questo libro,a mio modestissimo parere,non è per niente rilassante,per capire certe frasi dovevo rileggerle o lasciar perdere e magari perdevo il filo del discorso e stato molto pesante come libro nonostante la trama e il filo logico del libro sia bello. Praticamente non si può dire spoiler perchè non c'è niente di imprevisto o da scoprire.Narra la storia di questo uomo che non si sente all'altezza di essere tale,non si sente uomo perchè la moglie lo rifiuta,non si sente padre perchè sua figlia è comunque attaccata alla madre,non si sente se stesso e non pensava che la sua vita potesse essere quella,dentro questo romanzo leggiamo le difficoltà di un uomo diventare tale. Diciamo che la trama mi è piaciuta molto,ma non il modo in cui è stato scritto.
PER CHI LO VOLESSE IO HO E-BOOK,BASTA CHIEDERE =)

Indicazioni utili

Lettura consigliata
Consigliato a chi ha letto...
Lo consiglio a chi piace un genere un pò lento,ma se come me amate i thriller no non fa per voi!
Trovi utile questa opinione? 
80
Segnala questa recensione ad un moderatore

Commenti

4 risultati - visualizzati 1 - 4
Ordina 
Strano Francesca, il libro è di una semplicità disarmante, le tue 5 stelle sui contenuti delineano che lo salvi a pieni voti, malgrado affermi che non ti è piaciuto per niente
Anche a me piacciono i thriller, ma ogni tanto ho bisogno di una pausa e leggere qualcosa di diverso e questo l'ho apprezzato moltissimo.
Lo dico in piena sincerità,mi è piaciuta la trama perchè rispecchia l'uomo moderno,questi uomini che in realtà non lo sono,non ci sono più gli uomini di una volta e nonostante noi,la nuova generazione,vogliamo a tutti i costi distaccarci dalle vecchie in questi casi ci accorgiamo che forse era meglio prima.Ma lo stile del racconto,non mi è piaciuto proprio! Sempre il mio modestissimo parere,l'ho finito e ne sono contenta,ma non lo rileggerei ecco tutto...
Sono davvero dispiaciuta dal fatto che a me non è piaciuto non mi piace mai dare un giudizio negativo ad un libro,perchè per me ogni libro ha un'anima e dire:No non mi è piaciuto,per me è come dire a una persona:Senti mi fai schifo! Non sono il genere di persona e in tutta sincerità ci rimango male che non mi piaccia una cosa,ma meglio dare giudizi sinceri =)
4 risultati - visualizzati 1 - 4

Le recensioni delle più recenti novità editoriali

La mia giornata nell'altra terra
Valutazione Redazione QLibri
 
4.3
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)
La fortuna
Valutazione Redazione QLibri
 
4.3
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)
Sono mancato all'affetto dei miei cari
Valutazione Utenti
 
4.8 (1)
La treccia alla francese
Valutazione Redazione QLibri
 
3.0
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)
Città in fiamme
Valutazione Utenti
 
4.8 (1)
Ritratto di donna
Valutazione Redazione QLibri
 
3.0
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)
Il tessitore
Valutazione Utenti
 
3.3 (1)
Il segreto dell'alchimista
Valutazione Redazione QLibri
 
3.3
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)
La stanza delle mele
Valutazione Utenti
 
3.3 (1)
Il ritorno di Sira
Valutazione Redazione QLibri
 
3.0
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)
Stalingrado
Valutazione Redazione QLibri
 
4.5
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)
Fame blu
Valutazione Redazione QLibri
 
3.3
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)

Altri contenuti interessanti su QLibri

Cara pace
L'assemblea degli animali
Sono mancato all'affetto dei miei cari
Divorzio di velluto
Le mogli hanno sempre ragione
Ellissi
Nonostante tutte
La meccanica del divano
Conservatorio di Santa Teresa
Beati gli inquieti
Padri
Quaderno proibito
Lei che non tocca mai terra
Il gioco delle passioni
Morsi
Il quinto evangelio