Dettagli Recensione

 
I passi dell'amore
 
I passi dell'amore 2012-03-01 19:46:01 Elisabetta.N
Voto medio 
 
5.0
Stile 
 
5.0
Contenuto 
 
5.0
Piacevolezza 
 
5.0
Elisabetta.N Opinione inserita da Elisabetta.N    01 Marzo, 2012
Top 50 Opinionisti  -   Guarda tutte le mie opinioni

Dolce e romantico

"I passi dell'amore" di Nicholas Sparks è un libro breve, 229 pagine, ma è pieno di sentimenti.
"mi chiamo Landon Carter e ho 17 anni. Questa è la mia storia; prometto di non tralasciare nulla. Prima vi verrà da sorridere e poi verserete qualche lacrima: non venitemi a dire che non siete stati avvertiti"
Queste sono le ultime righe del prologo dove viene spiegato che il protagonista, ormai cinquantasettenne, si accinge a raccontare la sua giventù. Queste parole mi fanno immaginare un papà o un nonno che inizia a raccontare la sua storia alla figlia o nipote e la ragazzina sta lì a pendere dalle labbra dal narratore per sapere come va a finire, ed era proprio così che mi sentivo. Lo stile è quindi semplice e non ricercato.
La storia poi, è meravigliosa.
Il protagonista, un ragazzo un po' ribelle degli anni '50, è costretto ad invitare al ballo una ragazza tutta casa e chiesa, decisamente non il suo tipo, per non fare una figuraccia e presentarsi da solo...
Inizia così quella che sembra una semplice amicizia, ma che poi si trasforma in amore, quell'amore semplice e puro...
Landon conosce così il mondo di Jamie e, se all'inizio era riluttante, in seguito ne rimane affascinato e capisce i sentimenti che ci sono dietro ad opere buone..
Il classico ragazzo ribelle viene così redento attraverso l'amore che porta il giovane Landon a voler esaudire ogni desiderio della se amata, compreso il più grande.
Una nube temporalesca però è all'orizzonte, pronta a guastare il primo vero sentimento d'amore provato da Landon. Le lacrime sono assicurate.
Termino con l'ultima frase del libro.
"Sorrido tra me, guardando il cielo, sapendo che c'è ancora una cosa che non vi ho detto: adesso credo che i miracoli si possano avverare"

Indicazioni utili

Lettura consigliata
Trovi utile questa opinione? 
120
Segnala questa recensione ad un moderatore

Commenti

2 risultati - visualizzati 1 - 2
Ordina 
Per inserire la tua opinione devi essere registrato.

Già, mi ricordo che piansi anche io :)... è l'unico di Sparks che ho letto ma ne conservo un buon ricordo :))
In risposta ad un precedente commento
Elisabetta.N
04 Marzo, 2012
Ultimo aggiornamento:
04 Marzo, 2012
Segnala questo commento ad un moderatore
Ti consiglio anche gli altri suoi scritti, sono tutti molto belli e sentimentali, sempre se ti piace il genere romantico...
Solo per citarne qualcuno, tra gli ultimi che ho letto c'è "Ricordati di guardare la luna" e "La scelta".
2 risultati - visualizzati 1 - 2

Le recensioni delle più recenti novità editoriali

Il castagno dei cento cavalli
Valutazione Utenti
 
4.1 (2)
Sulla pietra
Valutazione Utenti
 
3.8 (1)
L'ultimo conclave
Valutazione Utenti
 
1.3 (1)
Il bacio del calabrone
Valutazione Utenti
 
4.3 (1)
Stivali di velluto
Valutazione Utenti
 
3.5 (1)
Una morte onorevole
Valutazione Utenti
 
4.0 (1)
You like it darker. Salto nel buio
Valutazione Utenti
 
4.0 (1)
Eredi Piedivico e famiglia
Valutazione Utenti
 
3.5 (1)
Pioggia per i Bastardi di Pizzofalcone
Valutazione Utenti
 
4.3 (3)
Legami
Valutazione Utenti
 
4.0 (1)
Renegades. Verità svelate
Valutazione Utenti
 
3.5 (1)
Una primavera troppo lunga
Valutazione Utenti
 
3.0 (1)

Altri contenuti interessanti su QLibri

Giorno di vacanza
Génie la matta
Mattino e sera
L'anno che bruciammo i fantasmi
T
Il mondo invisibile
Moriremo tutti, ma non oggi
L'estate in cui mia madre ebbe gli occhi verdi
Una primavera troppo lunga
La vedova
Il bambino e il cane
Giù nel cieco mondo
Il mantello dell'invisibilità
Lunedì ci ameranno
Se solo tu mi toccassi il cuore
La salita verso casa