Dettagli Recensione

 
Il viaggio d'inverno
 
Il viaggio d'inverno 2012-09-17 07:26:52 C.U.B.
Voto medio 
 
4.3
Stile 
 
5.0
Contenuto 
 
4.0
Piacevolezza 
 
4.0
C.U.B. Opinione inserita da C.U.B.    17 Settembre, 2012
Top 10 opinionisti  -   Guarda tutte le mie opinioni

Innamorarsi a Nothomb


Finalmente una bella storia d’amore…
Beh, insomma, una bella storia d’amore tipicamente nothombiana
Conoscendo l’autrice, possiamo dire questa sia una delle sue maggiori espressioni sentimentali, lo stesso soggetto rivalutato con la sensibilita’ del sommo Shakespeare per esempio, non sarebbe altro che una tragedia inequivocabile.
Ma dimmi che autore leggi e ti diro’ che troverai, con Amèlie che scrive si sa, le carta abbandona ogni particella di cellulosa per ricomporsi di cellule al vetriolo.
Ambientata in una Parigi gelida, la temperatura contrasta col calore di un amore che non trova sfogo e preferisce l’algida vicinanza di due corpi resi informi da cappotti e berretti alla solitudine di un caldo appartamento.
Ma innamorasi d’inverno non e’mai una buona idea…

Tra i suoi terribili romanzi questo spicca per benevolenza, a tratti la caustica strega Amèlie mal cela sfumature di un cuore palpitante, di buoni sentimenti verso un’anima sfortunata.
Scrittura forbita ed elegante , affilata e sarcastica, raffinata ed estrosa impone tempi lenti ma leggeri. Lenti perche’ punzecchia in continuazione con interessanti spunti di riflessione, leggeri perche’ e’ un piacere calarsi in questa storia di pseudo amore e assenzio.
Nothomb ti possiede, al contatto delle pagine del libro con le dita ti si inocula nel sangue, scorre nelle vene, sale ed elettrizza il cervello.
Ed i nomi ? Posso sottolineare la scelta dei nomi ?! Ne godo grattandomi la pancia soddisfatta, come un orso beato che ha appena svuotato un ghiotto favo di miele, strega mattacchiona ma come te le inventi ?
Se mi concedete di osare l’inconsueto accostamento a quest’autrice del termine “poesia” , ebbene questo e’ il suo libro piu’ lirico e ovviamente non posso che consigliarlo.

“Io sono il freddo,e se regno nell’universo e’ per un motivo talmente semplice che nessuno ci ha mai pensato : ho bisogno di essere sentito. E’ il bisogno di ogni artista. “

Buona lettura

Indicazioni utili

Lettura consigliata
Trovi utile questa opinione? 
290
Segnala questa recensione ad un moderatore

Commenti

4 risultati - visualizzati 1 - 4
Ordina 
Come al solito, recensione deliziosa.Brava (Prima o poi leggerò anch'io qualcosa di questa scrittrice che mi sembra così amata).
Non conosco l'autrice, ma come sempre la tua recensione invoglia alla lettura: bravissima!
In risposta ad un precedente commento
C.U.B.
17 Settembre, 2012
Segnala questo commento ad un moderatore
Grazie mille !
Ettore, non mi tieni l'Amèlie in libreria a Siracusa ???!!!
La prossima volta che passo da Ortigia te ne porto un po' di copie :-)
Robbie
18 Settembre, 2012
Segnala questo commento ad un moderatore
Brava, bella recensione Cub, eccoti ricascata nel pozzo nothombiano... :P
4 risultati - visualizzati 1 - 4

Le recensioni delle più recenti novità editoriali

Carne e sangue
Valutazione Utenti
 
4.3 (1)
In tua assenza
Valutazione Redazione QLibri
 
3.0
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)
La banda dei colpevoli
Valutazione Redazione QLibri
 
4.0
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)
Il regno di vetro
Valutazione Utenti
 
3.3 (1)
In silenzio si uccide
Valutazione Utenti
 
3.0 (1)
La mappa nera
Valutazione Utenti
 
5.0 (1)
La congiura dei suicidi
Valutazione Utenti
 
3.3 (1)
Il sogno di Ryosuke
Valutazione Utenti
 
4.0 (1)
Lepanto nel cuore
Valutazione Redazione QLibri
 
3.3
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)
La quarta profezia
Valutazione Redazione QLibri
 
4.0
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)
La vita paga il sabato
Valutazione Redazione QLibri
 
5.0
Valutazione Utenti
 
5.0 (2)
Obscuritas
Valutazione Redazione QLibri
 
3.8
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)

Altri contenuti interessanti su QLibri

Carne e sangue
Conversazione nella Catedral
Questo post è stato rimosso
Mia diletta
L'opposto di me stessa
Il sogno di Ryosuke
Paese infinito
La piuma cadendo impara a volare
L'ultimo figlio
I miei giorni alla libreria Morisaki
Che razza di libro
L'arte di bruciare
Il figlio del dio del tuono
Come amare una figlia
La casa di Leyla
Senza toccare