Dettagli Recensione

 
Il principe della nebbia
 
Il principe della nebbia 2012-10-31 09:16:52 cuspide84
Voto medio 
 
4.5
Stile 
 
4.0
Contenuto 
 
4.0
Piacevolezza 
 
5.0
cuspide84 Opinione inserita da cuspide84    31 Ottobre, 2012
Top 50 Opinionisti  -   Guarda tutte le mie opinioni

UN CIMITERO DI STATUE E UN MISTERIOSO RELITTO


“... certe immagini dell'infanzia rimangono impresse nell'album della mente come fotografie, come scenari che si ricordano per sempre e ai quali si continua a tornare, nonostante il trascorrere del tempo”.

Siamo nel 1943, soffiano venti di guerra in Spagna e Maximilian Carver, orologiaio e inventore a tempo perso, decide di portare la sua famiglia lontana dalla città, più precisamente in un piccolo paesino sulla costa, accogliente e tranquillo ma misterioso e ricco di strani particolari; già perchè l'orologio della stazione va al contrario, un gatto, dagli occhietti malefici e inquisitori, si impone nella nuova casa e sembra controllare ogni movimento dei nuovi inquilini, un relitto giace a pochi metri dalla riva, voci dal passato emergono dall'oscurità e vicino alla casa, al limitare del bosco, c'è uno strano giardino con delle statue a dir poco inquietanti...
Max e Alicia si troveranno a dover affrontare gli incubi dei loro sogni, divenuti realtà, quando uno strano incidente capiterà ad un membro della loro famiglia; grazie all'aiuto di Roland, un giovane del luogo diventato loro amico, e del nonno di quest'ultimo, il misterioso guardiano del faro, riusciranno a capire cosa si nasconde dietro a tutte queste stranezze: cos'è successo all'Orpheus la notte del 23 giugno del 1918? Che cosa lega il misterioso Mister Cain alla nuova casa dei Carver?

Zafón nella nota introduttiva al libro, ci avverte che questa è stata la sua prima opera, rivolta ad un pubblico molto giovane, ma scritta in modo tale da poter coinvolgere lettori di ogni età.
Premettendo che adoro questo autore, non posso che darne un giudizio positivo: il racconto è molto veloce e scorrevole, ha dei tratti misteriosi e inquietanti che invogliano il lettore a proseguire nella lettura delle pagine e nonostante sia una lettura per ragazzi, io ho ritrovato il solito Zafón, con le sue atmosfere create appositamente per stupire, per intimorire e per ammaliare chi si accinge a prendere in mano un suo libro, ben consapevole che anche questa volta varcherà la soglia di un mondo in cui la magia va a braccetto con la realtà.

Indicazioni utili

Lettura consigliata
Consigliato a chi ha letto...
Consigliato a chi ama questo autore e ai lettori più giovani!
Trovi utile questa opinione? 
180
Segnala questa recensione ad un moderatore

Commenti

6 risultati - visualizzati 1 - 6
Ordina 
Ciao Vale! Ho letto la tua bella recensione, e mi sono detta: "lo leggo".... e poi ho capito che è di Zafon! Non ce la posso fare, lo so.... Ma complimenti per la voglia di leggerlo che mi avevi fatto venire!
:)
In risposta ad un precedente commento
cuspide84
31 Ottobre, 2012
Segnala questo commento ad un moderatore
Grazie Sara!! Eh si, questo autore piace o non piace, non ci sono vie di mezzo!!
In risposta ad un precedente commento
EvaBlu
31 Ottobre, 2012
Segnala questo commento ad un moderatore
Io lo adoro! Questo mi manca :))
In risposta ad un precedente commento
cuspide84
31 Ottobre, 2012
Segnala questo commento ad un moderatore
Ti capisco!! Come ti manca??? E Le luci di settembre l'hai?? Lo leggerò prossimamente! :)
Bella recensione!! Prima o poi dovró provare anche Ruiz Zafon...
Questo libro fa parte della "Trilogia delle nebbie", assieme a "Il palazzo di mezzanotte" e alle "Le luci di settembre"
In risposta ad un precedente commento
cuspide84
01 Novembre, 2012
Segnala questo commento ad un moderatore
Grazie! :) Si è esatto Robbie! soni i primi romanzi che ha scritto, per un pubblico più giovane!
6 risultati - visualizzati 1 - 6

Le recensioni delle più recenti novità editoriali

Pimpernel. Una storia d'amore
Valutazione Redazione QLibri
 
4.0
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)
La vita è un romanzo
Valutazione Utenti
 
2.3 (1)
Come foglie di tè
Valutazione Redazione QLibri
 
3.0
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)
Annette e la signora bionda e altri racconti
Valutazione Redazione QLibri
 
3.5
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)
Il metodo del dottor Fonseca
Valutazione Utenti
 
4.0 (1)
Il dono di Antonia
Valutazione Redazione QLibri
 
4.0
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)
Quello che manca
Valutazione Redazione QLibri
 
4.0
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)
Una Cadillac rosso fuoco
Valutazione Redazione QLibri
 
4.3
Valutazione Utenti
 
2.0 (1)
Riccardino
Valutazione Utenti
 
4.7 (5)
La linea del sangue
Valutazione Redazione QLibri
 
4.0
Valutazione Utenti
 
4.3 (1)
Tre passi nel delitto
Valutazione Utenti
 
4.3 (2)
La lista degli stronzi
Valutazione Redazione QLibri
 
4.3
Valutazione Utenti
 
3.9 (2)

Altri contenuti interessanti su QLibri