Dettagli Recensione

 
L'ombra del silenzio
 
L'ombra del silenzio 2014-01-15 19:19:19 andrea70
Voto medio 
 
4.8
Stile 
 
5.0
Contenuto 
 
4.0
Piacevolezza 
 
5.0
andrea70 Opinione inserita da andrea70    15 Gennaio, 2014
Top 50 Opinionisti  -   Guarda tutte le mie opinioni

Un'ombra dal passato

Lauren Nicholson è un'attrice di grande successo che si riunisce alla famiglia per stare vicina alla madre, Dorothy, a cui restano poche settimane di vita.
Il ritorno nella casa in cui è cresciuta le riportano alla mente un tragico fatto accaduto quando era una ragazzina, un episodio che ha convolto la madre e che lei ha tenuto nascosto in fondo al cuore come un'ombra nascosta nel silenzio come suggerisce il titolo, ma impossibile da allontanare .
Decide di cercare di capire cosa è avvenuto davvero e per quali ragioni ma per farlo deve ricostruire la storia di sua madre, di una ragazza cresciuta durante la seconda guerra mondiale e il cui passato sembra avvolto nel mistero.
Kate Morton alterna il racconto di Lauren con quello della vita di Dorothy dall'adolescenza fino al periodo della guerra dove sembra essere accaduto qualcosa di drammatico.
Troviamo una ragazza piena di sogni e speranze con un grande amore per Jimmy, squattrinato fotografo di guerra, una bellissima amica e la narrazione di un periodo storico in cui la morte era dietro l'angolo.
I due piani temporali proseguono parallelamente e Lauren scopre cose importanti che gettano una luce inquietante sulla madre , possibile che la donna che l'ha cresciuta, che ha cresciuto con tanta dolcezza e tanto amore lei , le tre sorelline ed il fratellino sia stata capace di simili gesti ?
Tra incursioni aeree, delusioni, miseria, inganni e tradimenti la matassa va dipanandosi.
Quello che scopre Lauren mal si adatta alla donna che conosce ma decide di andare fino in fondo nelle ricerche per quanto male possa fare, mentre Dorothy, ormai in fin di vita, in qualche momento di lucidità si lascia andare ad affermazioni struggenti che confondono Lauren.
La verità è un concetto difficile , a volte astratto, qualcosa che cerchiamo disperatamente ma la nostra percezione cambia a seconda del lato da cui guardi e si può essere ingannati.
Il nostro sentimento , il nostro giudizio sulle persone che amiamo e con cui abbiamo condiviso una vita sta in fondo al nostro cuore, qualche volta abbiamo paura a confrontarlo con quello che sta fuori dalle nostre convinzioni, dai nostri sentimenti, temiamo che nel confronto le due versioni non coincidano e sminuiscano chi amiamo.
Lauren ha il coraggio di cercare una spiegazione e quando la troverà , definitiva ed indiscutibile, avrà la consolazione di sapere che il suo cuore non si era mai ingannato e noi ci troveremo davanti ad un colpo di scena che , anche da solo, vale il libro.
Kate Morton ha ormai un cliché : persone che cercano nel passato dei propri familiari alla ricerca di risposte , per conoscere i propri genitori, nonni, per capire quali vicende hanno creato lati oscuri della personalità dei propri cari e per capire anche se stessi durante il cammino. Una volta accettato questo "limite" , ci si può lasciare trasportare dalla abilità narrativa dell'autrice che salta con padronanza ed equilibrio da un'epoca all'altra creando sempre storie di un certo fascino.

Indicazioni utili

Lettura consigliata
Trovi utile questa opinione? 
231
Segnala questa recensione ad un moderatore

Commenti

3 risultati - visualizzati 1 - 3
Ordina 
Questo libro dalla tua descrizione sembra molto accattivante, sicuramente lo metterò nella mia lista letture future.
Grazie e buone letture
Bravo Andrea ottima recensione. L'ho scaricato d tempo ma e' ancora in attesa di essere letto, rimediero presto .
E' come la Linck allora, i suoi libro si somigliano tutti ma se si accetta questo limite ci si gusta un buon romanzo .
@Maury
@Katia
Secondo me non è ancora al livello del "Giardino dei Segreti" come intrigo , ma è molto meglio di "Una lucida follia".
Vi terrà degnamente compagnia.
3 risultati - visualizzati 1 - 3

Le recensioni delle più recenti novità editoriali

Gelosia
Valutazione Utenti
 
3.0 (1)
Su un letto di fiori
Valutazione Utenti
 
4.0 (1)
La mia vita con i gatti
Valutazione Utenti
 
3.8 (1)
Tre
Tre
Valutazione Utenti
 
3.4 (2)
L'arresto
Valutazione Utenti
 
2.0 (1)
I sette killer dello Shinkansen
Valutazione Utenti
 
3.0 (1)
Vecchie conoscenze
Valutazione Utenti
 
4.5 (3)
La stagione dei ragni
Valutazione Utenti
 
4.3 (2)
Il pozzo della discordia
Valutazione Utenti
 
4.0 (1)
Le vite nascoste dei colori
Valutazione Utenti
 
3.8 (1)
Figlia della cenere
Valutazione Utenti
 
3.8 (3)
Un bello scherzo
Valutazione Utenti
 
4.0 (2)

Altri contenuti interessanti su QLibri