Dettagli Recensione

 
L'inconfondibile tristezza della torta al limone
 
L'inconfondibile tristezza della torta al limone 2016-08-11 10:34:28 AsiaD
Voto medio 
 
2.8
Stile 
 
3.0
Contenuto 
 
2.0
Piacevolezza 
 
3.0
AsiaD Opinione inserita da AsiaD    11 Agosto, 2016
Top 500 Opinionisti  -   Guarda tutte le mie opinioni

UNA STORIA VISIONARIA

Di chiaro filone visionario, questo libro mi ha lasciato direi interdetta. Narra della strambalata storia di questa famiglia americana in cui la figlia Rose, protagonista, ha un dono speciale che è quello di riuscire ad “assaggiare” le sensazioni ed emozioni delle persone che cucinano i cibi che lei mangia, ma non solo, perchè nel corso della storia questa sua chiamiamola “dote” ha una escalation che la porta a capire da un solo assaggio esattamente la provenienza di tutti gli ingredienti e la loro storia.
Già solo questo avrebbe fatto del libro una storia a sufficienza visionaria, se non fosse che si scoprono man mano “doni” degli altri componenti familiari, che sembrano essere personaggi secondari ma che in realtà fanno diventare il libro quasi una saga familiare surreale.
Credo che l’autrice nello scorrere della storia abbia perso un po’ il filo di quello che era il suo messaggio, perdendosi in storie nella storia senza poi andare a fondo in nessuna di esse. Infatti, finisco il libro con tantissime domande, e a parte spiegazioni introvabili credo su alcuni eventi che accadono, la domanda principale che mi sorge spontanea è “Qual è il messaggio di questa storia?”.
Se la vogliamo vedere solo come una storia visionaria appunto, ha un bell’inizio che ti accompagna all’interno del personaggio ma poi non ha il carattere giusto per portarti fino alla fine, è come se l’autrice ad un certo punto ti lasciasse la mano.
E’ stata comunque una lettura scorrevole, particolare direi, una buona scrittura, ha uno stile fresco e piacevole; forse dovrei ritentare con un altro suo scritto.

Indicazioni utili

Lettura consigliata
no
Trovi utile questa opinione? 
50
Segnala questa recensione ad un moderatore

Commenti

Per inserire la tua opinione devi essere registrato.

Le recensioni delle più recenti novità editoriali

Del nostro meglio
Valutazione Utenti
 
4.0 (1)
La vita intima
Valutazione Utenti
 
2.5 (2)
La libreria dei gatti neri
Valutazione Redazione QLibri
 
2.5
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)
Caminito. Un aprile del commissario Ricciardi
Valutazione Utenti
 
4.8 (1)
Un giorno come un altro
Valutazione Redazione QLibri
 
4.0
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)
Bell'abissina
Valutazione Utenti
 
3.8 (2)
Quel tipo di ragazza
Valutazione Redazione QLibri
 
4.0
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)
Schiava della libertà
Valutazione Redazione QLibri
 
4.3
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)
Ombre
Valutazione Utenti
 
3.3 (1)
I ragazzi di Biloxi
Valutazione Utenti
 
4.3 (1)
La vendetta del ragno
Valutazione Redazione QLibri
 
3.0
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)
Piccole cose da nulla
Valutazione Utenti
 
3.5 (3)

Altri contenuti interessanti su QLibri

Essere lupo
Certi sconfinamenti
Una buona madre
Se vado via
Ultima chiamata per Charlie Barnes
Finché non aprirai quel libro
Piccole cose da nulla
La stella del mattino
Bournville
Due settimane in settembre
La fornace
Il libro delle luci
Il peso
Notte di battaglia
La vita prima dell'uomo
Le strane storie di Fukiage