Dettagli Recensione

 
Sette anni senza di te
 
Sette anni senza di te 2013-03-31 16:39:15 Pelizzari
Voto medio 
 
2.8
Stile 
 
3.0
Contenuto 
 
2.0
Piacevolezza 
 
3.0
Pelizzari Opinione inserita da Pelizzari    31 Marzo, 2013
Top 10 opinionisti  -   Guarda tutte le mie opinioni

Corsa contro il tempo

Premetto che adoro questo autore, le sue idee originali, i suoi salti nel tempo, le sue storie surreali. Però in questo ultimo suo romanzo ha secondo me perso un pò di smalto. Si butta in un genere, giallo-thriller, che non è nelle sue corde e non ne esce vincitore. Racconta 72 ore di corsa contro il tempo da parte di Sebastian e Nikki, uniti dal forte vincolo di proteggere il figlio anche se, ormai separati da 7 anni, non sanno parlarsi in altro modo che litigando e scambiandosi battute mordaci. Sono 72 ore di inquietudine, angoscia, esaltazione, in cui comunque ritrovano l'amore esplosivo che li aveva uniti, quello che ci dà tutto, per poi riprendersi tutto. Il libro è un pò arraffazzonato, un pò confusionario, un pò fuori linea rispetto allo stile di Musso. Speriamo che faccia un passo indietro.

Indicazioni utili

Lettura consigliata
Consigliato a chi ha letto...
Per chi non conosce Musso, leggere prima gli altri suoi romanzi
Trovi utile questa opinione? 
100
Segnala questa recensione ad un moderatore

Commenti

5 risultati - visualizzati 1 - 5
Ordina 
Per inserire la tua opinione devi essere registrato.

E' uno dei miei autori preferiti, ho letto tutte le sue opere. Questo romanzo rientra nei miei programmi di lettura, anche se il tuo alert, Marika, mi ha messo in guardia. :)
In risposta ad un precedente commento
Pelizzari
02 Aprile, 2013
Segnala questo commento ad un moderatore
Sappiami dire......nella prima parte giuro che ho pensato: "Ma non è mica lui ad averlo scritto.....è impossibile !!!". Poi nella seconda parte si è un pò ripreso e qualche elemento di Musso l'ho ritrovato, ma era comunque fiacco. Mi dava solo la sensazione di una folle e continua corsa. Fra tutte le sue opere è quella che mi è piaciuta meno. Aspetto la tua recensione !!!!!! Ciao e un abbraccio, marika
In risposta ad un precedente commento
Bruno Elpis
02 Aprile, 2013
Segnala questo commento ad un moderatore
Non mancherò, Marika.
E spero che Musso si sottragga alla legge secondo la quale un filone aurifero, prima o poi, si esaurisce.
Ricambio l'abbraccio, un caro saluto da

Bruno
Letto! Ho pubblicato il mio commento. Secondo me, la pecca principale di questo romanzo è nell'idea che anima il thriller: non è originale, nel senso che è un déjà vu. :)

Bruno
In risposta ad un precedente commento

04 Mag, 2014
Segnala questo commento ad un moderatore
ahahahah Marika. :) Trovo nelle tue parole, proprio ciò che ho pensato io: " no! non l'ha scritto lui"!!! Una delusione totale... sicuramente i tempi stringevano e la casa editrice voleva pur qualcosa. Non trovo altra scelta sensata. Una grossa macchia in una libreria di degno rispetto. Speriamo che ogni tanto legga ciò che si dice in rete.. e che rinsavisca!:) baci. Mary
5 risultati - visualizzati 1 - 5

Le recensioni delle più recenti novità editoriali

L'orizzonte della notte
Valutazione Utenti
 
4.3 (2)
Five survive
Valutazione Utenti
 
4.0 (1)
Compleanno di sangue
Valutazione Utenti
 
3.3 (1)
La prigione
Valutazione Utenti
 
4.0 (1)
Day
Day
Valutazione Utenti
 
3.3 (1)
Morte nel chiostro
Valutazione Utenti
 
4.0 (1)
Pesci piccoli
Valutazione Utenti
 
4.1 (4)
Cause innaturali
Valutazione Utenti
 
3.5 (1)
Tutti i particolari in cronaca
Valutazione Utenti
 
3.9 (3)
Dare la vita
Valutazione Utenti
 
4.0 (1)
L'età fragile
Valutazione Utenti
 
3.2 (3)
Il rumore delle cose nuove
Valutazione Utenti
 
3.0 (1)

Altri contenuti interessanti su QLibri

Mille luci sulla Senna
L'erede misterioso
Il bacio. The winner's kiss
La leggenda di Loreley
Frederica
Un regalo per Miss Violet
Amo la mia vita
La metà del cuore
Appuntamento dove il cielo è più blu
Una sirena a Parigi
La casa sul fiume
Tutta colpa di Mr Darcy
Il diario segreto di Lizzie Bennet
La ragazza del sole
Ti regalo le stelle
L'opale perduto