Dettagli Recensione

 
La stanza delle farfalle
 
La stanza delle farfalle 2020-08-06 11:59:19 Anna_
Voto medio 
 
3.0
Stile 
 
3.0
Contenuto 
 
3.0
Piacevolezza 
 
3.0
Anna_ Opinione inserita da Anna_    06 Agosto, 2020
Top 500 Opinionisti  -   Guarda tutte le mie opinioni

UNA STORIA PIACEVOLE MA NON INDIMENTICABILE

Admiral House è una splendida casa "con un giardino delle dimensioni di un parco", si trova a Southwold, nel Suffolk e appartiene alla famiglia di Posy da generazioni. Qui lei, protagonista assoluta del romanzo, trascorre la sua infanzia. La vita prima la allontana da questo luogo che lei adora, e dove si diverte con il papà a dare la caccia alle farfalle, e poi ve la riconduce. Posy ha entrambi i genitori ma i suoi punti di riferimento saranno prima il papà ("mio padre significava 'casa' e lo amavo più di qualsiasi altra cosa esistente") e poi, con la sua scomparsa, la nonna paterna ("Poi pensai alla nonna, a quanto fosse stata coraggiosa a farsi carico del ruolo di madre e mi resi subito conto della fortuna che avevo avuto"). La perdita del padre è per Posy un duro colpo. Tra l'amore rassicurante di Jonny e quello totalizzante di Freddie, Posy ha già scelto, ignara però che la vita ha in serbo per lei una strada diversa. A settant'anni Posy è un punto di riferimento per la sua famiglia, è una donna dinamica e lavora part-time in una galleria d'arte. I suoi figli, Sam e Nick, sono assai diversi tra loro: ai continui fallimenti negli affari del primo si contrappongono i successi dell'altro. Un giorno nella sua vita ricompare Freddie che l'aveva lasciata tantissimi anni prima mentre stavolta è intenzionato a a restarle accanto, anche se inspiegabilmente, le lancia segnali contraddittori. Sebbene a malincuore, Posy decide di mettere in vendita Admiral House perchè non è in grado di sostenere la ristrutturazione di cui la casa necessita. Piccoli segreti, che non riguardano solo lei, vengono svelati pian piano ma è la decisione di vendere Admiral House che riporta alla luce IL segreto che ha cambiato il corso della sua vita.
Posy è il personaggio che, a giusta ragione, viene descritto a tutto tondo: la incontriamo bambina innamorata di suo padre e la seguiamo nel suo divenire adulta fino a ritrovarla, a settant’anni, ad occuparsi ancora instancabilmente e con amore della sua famiglia nel mentre ritrova gioia e serenità. Degli altri personaggi, quelli meglio caratterizzati sono i genitori e la nonna di Posy, e Amy, la moglie di Sam.
Nell’assieme né la storia, che pur si legge in modo scorrevole nel suo equilibrato alternarsi tra presente e passato (il papà di Posy partecipa alla Seconda Guerra Mondiale) né i personaggi sono così coinvolgenti da restare a lungo con il lettore.

Indicazioni utili

Lettura consigliata
  • no
Consigliato a chi ha letto...
Consigliato a chi già conosce e ama lo stile della Riley o comunque a chi predilige letture non impegnative.

Non consigliato a chi vuole storie e personaggi emotivamente più coinvolgenti
Trovi utile questa opinione? 
70
Segnala questa recensione ad un moderatore

Commenti

Per inserire la tua opinione devi essere registrato.

Le recensioni delle più recenti novità editoriali

Five survive
Valutazione Utenti
 
4.0 (1)
Compleanno di sangue
Valutazione Utenti
 
3.3 (1)
La prigione
Valutazione Utenti
 
4.0 (1)
Day
Day
Valutazione Utenti
 
3.3 (1)
Morte nel chiostro
Valutazione Utenti
 
4.0 (1)
Pesci piccoli
Valutazione Utenti
 
4.8 (1)
Cause innaturali
Valutazione Utenti
 
3.5 (1)
Tutti i particolari in cronaca
Valutazione Utenti
 
4.1 (2)
Dare la vita
Valutazione Utenti
 
4.0 (1)
L'età fragile
Valutazione Utenti
 
3.2 (3)
Il rumore delle cose nuove
Valutazione Utenti
 
3.0 (1)
L'America in automobile
Valutazione Utenti
 
4.3 (1)

Altri contenuti interessanti su QLibri

Mille luci sulla Senna
L'erede misterioso
Il bacio. The winner's kiss
La leggenda di Loreley
Frederica
Un regalo per Miss Violet
Amo la mia vita
La metà del cuore
Appuntamento dove il cielo è più blu
Una sirena a Parigi
La casa sul fiume
Tutta colpa di Mr Darcy
Il diario segreto di Lizzie Bennet
La ragazza del sole
Ti regalo le stelle
L'opale perduto