Dettagli Recensione

 
Il bisogno di pensare
 
Il bisogno di pensare 2018-01-04 13:10:40 Riccardo76
Voto medio 
 
3.6
Stile 
 
4.0
Contenuti 
 
4.0
Approfondimento 
 
4.0
Piacevolezza 
 
3.0
Riccardo76 Opinione inserita da Riccardo76    04 Gennaio, 2018
Top 100 Opinionisti  -   Guarda tutte le mie opinioni

Il pensiero, la sua importanza

Gli chiesi perché pensasse che i bianchi fossero tutti pazzi. “Dicono di pensare con la testa”, rispose. “Ma certamente. Tu con che cosa pensi?” Gli chiedo sorpreso.
“Noi pensiamo qui”, disse, indicando il cuore.
Colloquio tra Carl Gusav Jung e il capo indiano Lago di montagna.

E forse questa semplice citazione è il senso di questo intenso e non semplice saggio di Vito Mancuso, filosofo e teologo che ci esorta a ritrovare una più profonda vena spirituale, non importa sia essa cristiana, buddista, zen o di qual si voglia natura. Non basta la testa per pensare, non sono sufficienti i libri e il sapere per essere saggi, è necessario coinvolgere cuore e corpo affinché il pensiero sia saggio e non saccente.
L’autore fornisce diverse spiegazioni etimologiche a rafforzare la tesi che vuole portare avanti ad esempio:
Intelligenza è un termine che deriva dal verbo latino intelligo, intelligere, composto dalla preposizione inter, che significa ‘tra’ e dal verbo lego, legere, che significa anche: cogliere, raccogliere, questo porta a dire che l’intelligenza è cogliere l’essenziale, notoriamente ‘Invisibile agli occhi’.
Mancuso argomenta ulteriormente il suo discorso citando filosofi e scienziati, citando alcune loro teorie o semplicemente piccoli passi delle loro immortali opere.
Pensare è fondamentale per la nostra esistenza, per la nostra vita e per i nostri rapporti, è fondamentale perché dona un senso ai nostri giorni. Il pensiero però non vuole essere semplicemente un atto mentale, ma soprattutto emotivo, un gesto profondo della nostra anima che può e deve passare anche dal silenzio. Mettere a tacere il turbinio della nostra mente per essere pronti e preparati alla contemplazione, atto capace di portarci alla estasi e alla mistica, forme di coscienza che vanno oltre il pensiero, per raggiungere un nuovo e diverso sentire, estasi, “stare fuori”, un’esperienza che arriva inaspettata dalla realtà e non dipendente dalla semplice azione mentale, questo almeno è quello che Mancuso, parafrasandolo, vuole insegnarci.

“Il fatto che l’uomo, non soltanto pensi, ma possa anche dire a sé stesso ‘Io penso’, fa di lui una persona.” Immanuel Kant.

Indicazioni utili

Lettura consigliata
Trovi utile questa opinione? 
160
Segnala questa recensione ad un moderatore

Commenti

4 risultati - visualizzati 1 - 4
Ordina 
Per inserire la tua opinione devi essere registrato.

Ciao Riccardo, davvero bella la tua presentazione di questo libro, che mi ispira parecchio. Lo metterò nella mia lunghissima lista dei libri da leggere.
In risposta ad un precedente commento
Riccardo76
04 Gennaio, 2018
Segnala questo commento ad un moderatore
Grazie Chiara, è un libro non semplice ma interessante.

buona lettura
Riccardo
siti
05 Gennaio, 2018
Segnala questo commento ad un moderatore
Molto interessante, grazie Riccardo.
In risposta ad un precedente commento
Riccardo76
05 Gennaio, 2018
Segnala questo commento ad un moderatore
Grazie Laura.
Buona lettura.
Riccardo
4 risultati - visualizzati 1 - 4

Le recensioni delle più recenti novità editoriali

Five survive
Valutazione Utenti
 
4.0 (1)
Compleanno di sangue
Valutazione Utenti
 
3.3 (1)
La prigione
Valutazione Utenti
 
4.0 (1)
Day
Day
Valutazione Utenti
 
3.3 (1)
Morte nel chiostro
Valutazione Utenti
 
4.0 (1)
Pesci piccoli
Valutazione Utenti
 
4.3 (2)
Cause innaturali
Valutazione Utenti
 
3.5 (1)
Tutti i particolari in cronaca
Valutazione Utenti
 
4.1 (2)
Dare la vita
Valutazione Utenti
 
4.0 (1)
L'età fragile
Valutazione Utenti
 
3.2 (3)
Il rumore delle cose nuove
Valutazione Utenti
 
3.0 (1)
L'America in automobile
Valutazione Utenti
 
4.3 (1)

Altri contenuti interessanti su QLibri

Il miracolo Spinoza
A proposito del senso della vita
Vietato scrivere
L'amore sempre
Homo Deus
Eros il dolceamaro
Quando i figli crescono e i genitori invecchiano
Questo immenso non sapere
Un mondo sbagliato
Il metodo scandinavo per vivere felici
Storia dell'eternità
Basta dirlo
Contro il sacrificio
Il corpo elettrico
Il grido di Giobbe
Verso un sapere dell'anima