Saggistica Fumetti Mercedes
 

Mercedes Mercedes

Mercedes

Saggistica

Editore

Casa editrice

Mercedes è una delle donne più potenti del mondo. Fino al giorno in cui le dicono che sarà chiamata a rispondere di tutto. Tutto ciò che ha fatto negli anni, ogni affare al limite della legalità, ogni accordo in barba alle conseguenze. In un mondo dove i cambiamenti climatici sono diventati sconvolgimenti socio-economici, una donna in fuga è l’ago della bilancia del proprio destino e di quello dell’umanità. Daniel Cuello racconta una storia intricata, stratificata, complessa, avvincente, seduttiva e senza redenzione. La prova d’autore più matura di un narratore ormai maestro dei propri mezzi. Un libro di una potenza inaudita, capace di far sentire il lettore completamente impotente davanti agli eventi.



Recensione Utenti

Opinioni inserite: 1

Voto medio 
 
2.0
Sceneggiatura 
 
2.0  (1)
Disegno 
 
2.0  (1)
Originalità 
 
2.0  (1)
Voti (il piu' alto e' il migliore)
Sceneggiatura*
Disegno*
Originalità*
Commenti*
Prima di scrivere una recensione ricorda che su QLibri:
- le opinioni devono essere argomentate ed esaustive;
- il testo non deve contenere abbreviazioni in stile sms o errori grammaticali;
- qualora siano presenti anticipazioni importanti sul finale, la recensione deve iniziare riportando l'avviso che il testo contiene spoiler;
- non inserire oltre 2 nuove recensioni al giorno.
Indicazioni utili
 sì
 no
 
Mercedes 2022-09-21 19:25:01 Pelizzari
Voto medio 
 
2.0
Sceneggiatura 
 
2.0
Disegno 
 
2.0
Originalità 
 
2.0
Pelizzari Opinione inserita da Pelizzari    21 Settembre, 2022
Top 10 opinionisti  -   Guarda tutte le mie opinioni

Il prezzo della libertà

Arcigna, scorbutica ed antipatica. Anche i tratti del disegno con cui è costruito il suo ritratto sono spigolosi e indisponenti. Mercedes è un personaggio negativo, cinico, insopportabile. E’ in fuga, insieme al suo fidato seguito, che provvede ad abbandonare ed a liquidare, uno alla volta. E’ un personaggio anche equivoco, che, grazie ad alcuni flashback della sua infanzia, soprattutto nella parte finale della storia, ci porta a fare belle riflessioni sull’importanza dell’essere liberi. Nel complesso un fumetto discreto, che non mi ha molto entusiasmato.

Indicazioni utili

Lettura consigliata
Trovi utile questa opinione? 
50
Segnala questa recensione ad un moderatore
 

Le recensioni delle più recenti novità editoriali

Foundryside
Valutazione Utenti
 
5.0 (1)
La mala erba
Valutazione Utenti
 
4.8 (1)
Flashback
Valutazione Redazione QLibri
 
4.3
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)
La vita prima dell'uomo
Valutazione Utenti
 
3.3 (1)
La voce dell'acqua
Valutazione Redazione QLibri
 
4.0
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)
M. Gli ultimi giorni dell'Europa
Valutazione Redazione QLibri
 
4.8
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)
Cena di classe
Valutazione Utenti
 
3.0 (1)
Bersaglio. Alex Cross
Valutazione Utenti
 
3.1 (2)
Sarti Antonio e l'amico americano
Valutazione Redazione QLibri
 
3.0
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)
Il sale dell'oblio
Valutazione Utenti
 
4.0 (1)
Il lampadario
Valutazione Utenti
 
4.5 (1)
Carne e sangue
Valutazione Utenti
 
4.3 (1)

Altri contenuti interessanti su QLibri

Le ragazze del Pillar
Mercedes
Anya e il suo fantasma
Il porto proibito
Nonostante tutto
Due figlie e altri animali feroci
Sono ancora vivo
Cinzia
La guerra di Catherine
Jonas Fink. Una vita sospesa
Green Manor
La terra, il cielo, i corvi
Sempre pronti
Taglia e cuci
Niente da perdere
Pelle d'uomo