Saggistica Fumetti Piccole storie dal centro
 

Piccole storie dal centro Piccole storie dal centro

Piccole storie dal centro

Saggistica

Autore

Editore

Casa editrice

Una riflessione sulla natura dell'uomo e degli animali, sulla nostra convivenza urbana. Dal coccodrillo alla rana, dalla tigre all'ape, un'esplorazione surreale dell'amore e della distruzione perenni che sentiamo e infliggiamo - di come gli animali possono salvarci e di come le nostre vite sono intrecciate per sempre, nel bene e nel male.



Recensione Utenti

Opinioni inserite: 1

Voto medio 
 
5.0
Sceneggiatura 
 
5.0  (1)
Disegno 
 
5.0  (1)
Originalità 
 
5.0  (1)
Voti (il piu' alto e' il migliore)
Sceneggiatura*
Disegno*
Originalità*
Commenti*
Prima di scrivere una recensione ricorda che su QLibri:
- le opinioni devono essere argomentate ed esaustive;
- il testo non deve contenere abbreviazioni in stile sms o errori grammaticali;
- qualora siano presenti anticipazioni importanti sul finale, la recensione deve iniziare riportando l'avviso che il testo contiene spoiler;
- non inserire oltre 2 nuove recensioni al giorno.
Indicazioni utili
 sì
 no
 
Piccole storie dal centro 2020-12-26 16:57:36 Belmi
Voto medio 
 
5.0
Sceneggiatura 
 
5.0
Disegno 
 
5.0
Originalità 
 
5.0
Belmi Opinione inserita da Belmi    26 Dicembre, 2020
Top 50 Opinionisti  -   Guarda tutte le mie opinioni

Quando la parola si incontra con l'immagine

“Piccole storie dal centro” è una raccolta di storie surreali realizzate dall'affermato fumettista Shaun Tau, chi come me lo ha apprezzato nell'Approdo o nell'Albero rosso, non potrà farsi mancare questa raccolta.

Shaun Tan è un autore per tutti, con le sue storie e le sue strepitose immagini riesce a colpire varie tipologie di lettori. Consiglio questa raccolta anche a chi non amasse i fumetti ma volesse ben capire quando l'immagine e la parola sono sulla stessa lunghezza d'onda e l'una non intralcia l'altra ma la completa.

La raccolta è composta da venticinque racconti surreali che hanno come protagonista principale il mondo animale. Coccodrilli, rane, tigri, cani, gatti, pesci e molti altri.

Ogni storia dura una manciata di pagine, anche se sembra di perdersi o di non capire niente, l'immagine e la potenza del testo arrivano comunque.

“Ci sentiamo molto a disagio, ci imbarazziamo facilmente e, proprio come la tigre, di solito vogliamo apparire in ogni momento il più rispettabili possibile, soprattutto in pubblico. Ma a differenza della tigre, che sa nel profondo del suo cuore che le strisce sono la cosa migliore del mondo e non penserebbe mai di mettere in dubbio il proprio aspetto in nessuna circostanza, nemmeno se significasse morire, gli umani non sono così sicuri di queste cose. Molte delle regole che riguardano l'aspetto e il comportamento provengono da un luogo molto distante dai nostri cuori. Siamo eternamente divisi tra quello che vogliamo fare e quello che ci si aspetta da noi, e il più delle volte scegliamo la seconda opzione”.

Buona lettura!!!

Indicazioni utili

Lettura consigliata
Trovi utile questa opinione? 
130
Segnala questa recensione ad un moderatore
 

Le recensioni delle più recenti novità editoriali

Léon
Valutazione Utenti
 
4.0 (1)
Per niente al mondo
Valutazione Redazione QLibri
 
5.0
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)
Il codice dell'illusionista
Valutazione Utenti
 
3.0 (1)
La gita in barchetta
Valutazione Utenti
 
4.0 (1)
Il grembo paterno
Valutazione Redazione QLibri
 
4.0
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)
Un matrimonio non premeditato
Valutazione Utenti
 
3.3 (1)
La felicità del lupo
Valutazione Redazione QLibri
 
4.3
Valutazione Utenti
 
3.5 (2)
Billy Summers
Valutazione Redazione QLibri
 
4.0
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)
Smarrimento
Valutazione Redazione QLibri
 
4.8
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)
Galatea
Valutazione Redazione QLibri
 
2.8
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)
Angeli per i Bastardi di Pizzofalcone
Valutazione Utenti
 
4.0 (2)
Inchiostro simpatico
Valutazione Redazione QLibri
 
5.0
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)

Altri contenuti interessanti su QLibri