Saggistica Salute e Benessere Calma, empatia e visione profonda
 

Calma, empatia e visione profonda Calma, empatia e visione profonda

Calma, empatia e visione profonda

Saggistica

Editore

Casa editrice


Mingyur Rinpoche, figlio del famoso maestro tibetano Urgyen Rinpoche, ha seguito fin da bambino le pratiche meditative della scuola Kagyu. Oggi le sue vaste conoscenze della meditazione e della filosofia buddhiste si affiancano a un vivo interesse per la psicologia, la fisica e la neurologia occidentali. In questo libro, scritto secondo il modello dei testi classici buddhisti, affronta il disagio insito in questa 'età dell'angoscia' per proporre una risposta efficace all'insicurezza e alle emozioni disturbanti. La prima parte del volume esplora la nostra condizione fondamentale: la natura e le cause delle varie forme di disagio che condizionano la vita e la loro potenzialità di guidarci verso un riconoscimento profondo della nostra natura. La seconda parte presenta una guida graduale a tre pratiche meditative fondamentali, finalizzate rispettivamente a calmare la mente, aprire il cuore e coltivare la saggezza. La terza parte è dedicata a come applicare ai comuni problemi emotivi, fisici e personali la comprensione ottenuta.

Recensione Utenti

Opinioni inserite: 1

Voto medio 
 
4.8
Stile 
 
4.0  (1)
Contenuti 
 
5.0  (1)
Approfondimento 
 
5.0  (1)
Piacevolezza 
 
5.0  (1)
Voti (il piu' alto e' il migliore)
Stile*  
Scorrevolezza della lettura
Contenuti*  
Interesse suscitato
Approfondimento*  
Grado di approfondimento dei temi trattati
Piacevolezza*  
Grado di soddisfazione al termine della lettura
Commenti*
Prima di scrivere una recensione ricorda che su QLibri:
- le opinioni devono essere argomentate ed esaustive;
- il testo non deve contenere abbreviazioni in stile sms o errori grammaticali;
- qualora siano presenti anticipazioni importanti sul finale, la recensione deve iniziare riportando l'avviso che il testo contiene spoiler;
- non inserire oltre 2 nuove recensioni al giorno.
Indicazioni utili
 sì
 no
 
Calma, empatia e visione profonda 2013-06-17 07:20:36 Yoshi
Voto medio 
 
4.8
Stile 
 
4.0
Contenuti 
 
5.0
Approfondimento 
 
5.0
Piacevolezza 
 
5.0
Yoshi Opinione inserita da Yoshi    17 Giugno, 2013
Top 50 Opinionisti  -   Guarda tutte le mie opinioni

La mente

I disagi, come l'ansia, la paura e il panico sono stati d'animo interiori che fanno parte dell'uomo, dall'antichità fino ai giorni nostri.
In questo libro, di facile comprensione e con concetti approfonditi e spiegati in maniera lineare, si affontano questi temi e il processo della nostra mente che è sempre portata a girare in un circolo vizioso.
E' diviso in tre parti: la prima parte suddivisa in vari capitoli tratta dei disagi fisici ed emotivi che tutti almeno una volta nella vita proviamo, spiegando da dove vengono fuori e perchè.
La seconda parte invece propone tre pratiche meditative, a seconda della necessità e della capacità di ognugno di noi.
La terza parte, applicata alle pratiche meditative, porta esempi pratici alla vita di tutti i giorni.
Inoltre si basa moltissimo sulla comprensione, la compassione e l'amore per se stessi e conseguentemente, tecniche per portare queste emozioni di serenità anche all'esterno.
Yongey Mingyur Rinpoche racconta, in base alla sua esperienza (a volte anche divertente) e in base al pensiero buddhista, come accettare queste emozioni senza farsi travolgere e senza perdersi nel mare in burrasca del nostro Io.
Questo lo fa partendo dalle basi, spiegandoci in modo semplice da dove nascono certi pensieri, come "funziona la mente" e infine propone alcuni esercizi per poter iniziare ad osservare, accettare e lasciare andare le emozioni.

Mi piace moltissimo il pagarone che fa con una pietra d'oro che non è altro che il nostro fulcro, la nostra anima o la nostra interiorità, chiamatela come volete.
Questa, nel corso degli anni della nostra vita viene ricoperta di fango, e il fango è usato come metafora che sta ad indicare tutti quei pensieri, emozioni e sensazioni che ci creano sofferenza.
Nonostante questa pietra d'oro continui ad essere circondata da fango che mano a mano si stratifica, questa, quando viene tirata fuori e tolta da tutti gli strati di fango, è e rimane oro.
Con l'osservazione della mente e i suoi esercizi non facciamo altro che, strato dopo strato, consapevolizzare la presenza del fango e renderlo meno forte e meno solido, affinchè l'oro (la nostra felicità) venga alla luce.
Credo sia interessante capire come mai la nostra mente è portata a fare sempre gli stessi giri di pensiero e quanto "poco" venga sfruttato questo organo così potente e fonte di tutto.
Spesso abbiamo paura che certe sensazioni e certe situazioni siano immutabili, aumentando così la paura e il disagio verso questa situazione, che sembra gigante e indistruttibile.
L'approccio di questo saggio porta l'attenzione sulla mente, i suoi pensieri e le sue sensazioni, facendo osservare che quel dato pensiero che fa paura ed è insormontabile, non è altro che un circolo vizioso della nostra mente.
Imparando ad osservare e lasciare andare, si noterà come la più grande paura è in realtà frutto di automatismi mentali.
La cosa bella inoltre, sono i vari racconti del Budda che vengono portati per fare degli esempi pratici insieme alle varie esperienze che Rinpoche ha vissuto nel corso dei suoi anni di conferenze e corsi di meditazione.
Inoltre la scrittura è scorrevole e anche molto "leggera" se si pensa al tipo di argomento che Y. M. Rinpoche tratta e questop rende la lettura molto piacevole.
E' un libro alla portata di tutti e credo sia un ottimo spunto per intraprendere una conoscenza di se diversa e diretta.

Indicazioni utili

Lettura consigliata
Trovi utile questa opinione? 
130
Segnala questa recensione ad un moderatore

 

Le recensioni delle più recenti novità editoriali

La misura del tempo
Valutazione Redazione QLibri
 
5.0
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)
Il colibrì
Valutazione Redazione QLibri
 
4.8
Valutazione Utenti
 
2.3 (1)
La seconda porta
Valutazione Redazione QLibri
 
5.0
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)
Lungo petalo di mare
Valutazione Redazione QLibri
 
4.8
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)
Il ciarlatano
Valutazione Redazione QLibri
 
4.8
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)
I cani di strada non ballano
Valutazione Redazione QLibri
 
2.0
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)
La spia corre sul campo
Valutazione Redazione QLibri
 
4.0
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)
Tutti i miei errori
Valutazione Utenti
 
3.5 (1)
L'ultima intervista
Valutazione Redazione QLibri
 
4.0
Valutazione Utenti
 
3.5 (1)
Bianco
Valutazione Redazione QLibri
 
4.0
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)
Sotto un cielo sempre azzurro
Valutazione Utenti
 
5.0 (1)
Assolutamente musica
Valutazione Redazione QLibri
 
3.5
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)

Altri contenuti interessanti su QLibri