Saggistica Salute e Benessere Lo sporco fa bene
 

Lo sporco fa bene Lo sporco fa bene

Lo sporco fa bene

Saggistica

Editore

Casa editrice

"Quando un bambino mette in bocca gli oggetti, da l'opportunità al suo sistema immunitario di esplorare l'ambiente in cui vive" scrive l'autrice. Infatti, come tutte le altre parti del nostro corpo, anche il sistema immunitario cresce e si rinforza con l'esercizio e sono proprio i milioni di batteri, virus e soprattutto vermi che penetrano nel nostro corpo con la terra che favoriscono il suo sviluppo. Il libro si compone di due parti: la prima spiega come funziona il sistema immunitario e come reagisce per combattere i germi. La seconda presenta cinque modi per diventare amici dei germi, anche grazie all'esperienza personale dell'autrice, madre di due figli. In appendice un ampio glossario che chiarisce tutti i termini tecnici usati dai medici.



Recensione Utenti

Opinioni inserite: 1

Voto medio 
 
4.2
Stile 
 
4.0  (1)
Contenuti 
 
5.0  (1)
Approfondimento 
 
4.0  (1)
Piacevolezza 
 
4.0  (1)
Voti (il piu' alto e' il migliore)
Stile*  
Scorrevolezza della lettura
Contenuti*  
Interesse suscitato
Approfondimento*  
Grado di approfondimento dei temi trattati
Piacevolezza*  
Grado di soddisfazione al termine della lettura
Commenti*
Prima di scrivere una recensione ricorda che su QLibri:
- le opinioni devono essere argomentate ed esaustive;
- il testo non deve contenere abbreviazioni in stile sms o errori grammaticali;
- qualora siano presenti anticipazioni importanti sul finale, la recensione deve iniziare riportando l'avviso che il testo contiene spoiler;
- non inserire oltre 2 nuove recensioni al giorno.
Indicazioni utili
 sì
 no
 
Lo sporco fa bene 2012-08-31 20:45:46 rakovic
Voto medio 
 
4.2
Stile 
 
4.0
Contenuti 
 
5.0
Approfondimento 
 
4.0
Piacevolezza 
 
4.0
rakovic Opinione inserita da rakovic    31 Agosto, 2012
Top 500 Opinionisti  -   Guarda tutte le mie opinioni

no ad un mondo asettico

Dalla preistoria alla fine della seconda guerra mondiale le malattie infettive sono state la causa più frequente di morte per la nostra specie. Successivamente, l’avvento degli antibiotici e delle vaccinazioni ha profondamente mutato questo scenario ed il nostro sistema immunitario, plasmato dal continuo contatto con ogni tipo di germe e parassita si è trovato repentinamente spiazzato.
Con la diminuzione delle malattie infettive abbiamo assistito ad una esplosione di nuove malattie spesso a patogenesi autoimmunitaria: patologie della tiroide, diabete (di tipo 1), celiachia, connettiviti, artrite reumatoide, polimialgia reumatica ed ogni tipo da allergia. Come è potuto succedere? Ce lo spiega la dottoressa Ruebush, immunologa del Montana.
All’inizio il testo si presenta un po’ ostico per chi non è del settore poiché vengono spiegate alcune nozioni basilari del sistema immunitario, ma l’incalzare li linfociti natural killer, Mastcellule, Citochine, anticorpi IgE e IgG, Macrofagi e chi più ne ha più ne metta può far entrare in confusione chi è digiuno dell’argomento e cioè quasi tutti…
Comunque l’importante è il concetto: sistemi di difesa molto efficaci restano improvvisamente disoccupati: compaiono inserzioni sul giornale del tipo “CERCASI GERME DISPERATAMENTE”, ma la mancanza di obiettivi fa impazzire il sistema che spara contro se stesso. Gli anticorpi, ormai cartucce senza bersaglio agiscono contro i nostri organi ed apparati e nascono le malattie immunitarie.
Lo stesso accade per la totale mancanza nei nostri intestini di quegli orrendi vermi che,anche se sembra impossibile, hanno convissuto con le nostre interiora (cavoli loro!) per milioni di anni. Il sistema per difenderci da loro ( Anticorpi IgE, Mastcellule, Istamina) è ormai in cassa integrazione e si scatena contro pollini, polveri ed alimenti vari: è questa la causa delle allergie ai pollini ed agli alimenti.
La colpa di tutto ciò è dell’uso smodato ed improprio degli antibiotici ad dell’uso dei saponi con germicidi. Il sapone è utile, ma deve essere un detergente, non un germicida, altrimenti eliminerà tonnellate di germi “utili” (che combattono quelli birbi) e provocherà l’insorgenza di resistenze dei germi patogeni che rapidamente si adattano e si difendono a loro volta.
Utili invece le vaccinazioni che riducono il rischio di ammalarsi e rinforzano in modo naturale il sistema immunitario.
Il contatto con l’ambiente non deve essere quindi asettico. Viviamo in armonia col mondo che ci circonda ed anche il nostro sistema immunitario ne sarà rinforzato. Lasciamo i nostri bambini giochino con la terra e si mettano poi le mani in bocca: sarà la migliore vaccinazione.
Buon appetito!!

Indicazioni utili

Lettura consigliata
Trovi utile questa opinione? 
140
Segnala questa recensione ad un moderatore
 

Le recensioni delle più recenti novità editoriali

Pioggia per i Bastardi di Pizzofalcone
Valutazione Utenti
 
4.0 (1)
Ricordatemi come vi pare
Valutazione Utenti
 
4.8 (1)
La donna che fugge
Valutazione Utenti
 
3.9 (3)
T
T
Valutazione Utenti
 
3.8 (1)
I giorni di Vetro
Valutazione Utenti
 
4.8 (1)
Ti ricordi Mattie Lantry
Valutazione Utenti
 
4.3 (1)
Un animale selvaggio
Valutazione Utenti
 
3.1 (4)
Ambos mundos
Valutazione Utenti
 
4.0 (1)
Ci vediamo in agosto
Valutazione Utenti
 
4.3 (1)
Il mantello dell'invisibilità
Valutazione Utenti
 
4.0 (1)
L'orizzonte della notte
Valutazione Utenti
 
4.2 (5)
Chi dice e chi tace
Valutazione Utenti
 
4.0 (1)

Altri contenuti interessanti su QLibri

La tua dieta sei tu
L'arte di legare le persone
Genki. Le 10 regole d'oro giapponesi per vivere in armonia
Bianco è il colore del danno
Cromosofia
Sisu
I sei pilastri dell'autostima
Siete pazzi a mangiarlo
Hygge. La via danese alla felicità
Il silenzio
Diagnosi e destino
La terra non è mai sporca
Il trucco c'è e si vede
Se fa male, non è amore
Uccidere il cancro
Emozioni distruttive

Copyright 2007-2024 © QNetwork - Tutti i diritti sono riservati
P. IVA IT04121710232