Congo Congo

Congo

Letteratura straniera

Editore

Casa editrice

Nella foresta pluviale del Congo, mentre è in corso una sanguinosa guerra civile tra l'esercito regolare e gli indigeni cannibali dell'interno, una missione scientifica alla ricerca dei mitici «diamanti blu», da cui dipende il futuro della tecnologia dei computer, scopre l'esistenza di una misteriosa e intelligentissima razza di primati, anello di congiunzione nella catena biologica tra il gorilla e l'uomo.



Recensione Utenti

Opinioni inserite: 1

Voto medio 
 
2.0
Stile 
 
3.0  (1)
Contenuto 
 
3.0  (1)
Piacevolezza 
 
1.0  (1)
Voti (il piu' alto e' il migliore)
Stile*  
Assegna un voto allo stile di questa opera
Contenuto*  
Assegna un voto al contenuto
Piacevolezza*  
Esprimi un giudizio finale: quale è il tuo grado di soddisfazione al termine della lettura?
Commenti*
Prima di scrivere una recensione ricorda che su QLibri:
- le opinioni devono essere argomentate ed esaustive;
- il testo non deve contenere abbreviazioni in stile sms o errori grammaticali;
- qualora siano presenti anticipazioni importanti sul finale, la recensione deve iniziare riportando l'avviso che il testo contiene spoiler;
- non inserire oltre 2 nuove recensioni al giorno.
Indicazioni utili
 sì
 no
 
Congo 2015-07-31 09:11:13 C.U.B.
Voto medio 
 
2.0
Stile 
 
3.0
Contenuto 
 
3.0
Piacevolezza 
 
1.0
C.U.B. Opinione inserita da C.U.B.    31 Luglio, 2015
Top 10 opinionisti  -   Guarda tutte le mie opinioni

Tra il deludente e l'antipatico

Congo paese di vulcani, di immense nebbiose foreste, di cannibali, di guerriglia, di un patrimonio minerario che attrae molti speculatori. Terra di grandi esplorazioni dei secoli passati, spedizioni per lo piu' di esito negativo e grandi perdite, vuoi per l'impenetrabilita' della giungla, vuoi per l'equipaggiamento insufficiente. 
Fino al giugno del 1979, quando l'alba spuntava sulle tende di nylon progettate dalla NASA e inumidite dalla rugiada della foresta pluviale. Un sibilo, un fischio ansimante, le urla dei colobi e poi il silenzio.

Non so se definirlo prevalentemente thriller o avventura, per semplicarmi la vita lo definirei un ibrido mal riuscito di entrambi, perche' proprio non mi e' piaciuto.
Fermo restando il tedioso soffermarsi su tecnologie piu' o meno avanzate, il fattore avventura e l'ambientazione potevano essere galvanizzanti. La penna non premia neppure la natura, che e' di suo molto piu' accattivante di come la sappia descrivere Crichton in questo romanzo. Manca la magia della scoperta che caratterizzava le grandi spedizioni del passato, qui si cerca un giacimento di diamanti industriali e tutto il resto e' il nulla. L'emozione, la  poesia, il mistero di scoprire una citta' perduta divengono insipido fenomeno marginale, si spegne ogni scintillio nello sguardo del pioniere per passare ai soliti calcoli. 
Senza contare , per chi appoggia la filosofia delle grandi studiose di primati quali Goodall e Fossey, che l'intento della fiction non compensa  la castrazione emotiva inferta al lettore sulle orme di uno dei  personaggi principali del testo. E' infatti di una tristezza inaudita il soggetto della gorilla Amy strappata alla giungla da piccola per essere rinchiusa in laboratorio ad imparare il linguaggio dei segni.

Sebbene buoni siano gli spunti  in gran parte reali, l'effetto suspance e' inesistente, l'effetto avventura mortificante, l'effetto etico per me intollerabile.
Anni luce dal bellissimo Jurassic Park , una grande delusione africana.

Indicazioni utili

Lettura consigliata
no
Trovi utile questa opinione? 
120
Segnala questa recensione ad un moderatore
 

Le recensioni delle più recenti novità editoriali

Tre
Tre
Valutazione Utenti
 
3.4 (2)
L'arresto
Valutazione Utenti
 
2.0 (1)
I sette killer dello Shinkansen
Valutazione Utenti
 
3.0 (1)
Vecchie conoscenze
Valutazione Utenti
 
4.6 (2)
La stagione dei ragni
Valutazione Utenti
 
4.3 (2)
Il pozzo della discordia
Valutazione Utenti
 
4.0 (1)
Le vite nascoste dei colori
Valutazione Utenti
 
3.8 (1)
Figlia della cenere
Valutazione Utenti
 
3.8 (3)
Un bello scherzo
Valutazione Utenti
 
4.0 (2)
L'ossessione
Valutazione Redazione QLibri
 
3.0
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)
La spiaggia degli affogati
Valutazione Utenti
 
4.0 (1)
Il suo freddo pianto
Valutazione Redazione QLibri
 
4.5
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)

Altri contenuti interessanti su QLibri