Narrativa straniera Avventura Il canto dell'elefante
 

Il canto dell'elefante Il canto dell'elefante

Il canto dell'elefante

Letteratura straniera

Classificazione

Editore

Casa editrice


Vibrante e solenne come una preghiera, il canto dell’elefante risuona da millenni nelle terre africane, sospeso tra l’azzurro assoluto del cielo e la cupola delle foreste pluviali. Daniel Armstrong è cresciuto ascoltando quel canto e ha tentato di svelarne il mistero nei suoi documentari, vere dichiarazioni d’amore per una terra sensuale e selvaggia. poi ha visto arrivare individui spietati che hanno cominciato a torturare la sua terra, squarciandone il petto in nome del dio Denaro. Ora la vera Africa chiama a raccolta le forze oscure che la popolano ed eleva di nuovo il suo canto, un canto che diventa grido di ribellione e vendetta, l’urlo di un popolo intero e della terra che lo ha generato.

Recensione Utenti

Opinioni inserite: 1

Voto medio 
 
4.3
Stile 
 
4.0  (1)
Contenuto 
 
5.0  (1)
Piacevolezza 
 
4.0  (1)
Voti (il piu' alto e' il migliore)
Stile*  
Assegna un voto allo stile di questa opera
Contenuto*  
Assegna un voto al contenuto
Piacevolezza*  
Esprimi un giudizio finale: quale è il tuo grado di soddisfazione al termine della lettura?
Commenti*
Prima di scrivere una recensione ricorda che su QLibri:
- le opinioni devono essere argomentate ed esaustive;
- il testo non deve contenere abbreviazioni in stile sms o errori grammaticali;
- qualora siano presenti anticipazioni importanti sul finale, la recensione deve iniziare riportando l'avviso che il testo contiene spoiler;
- non inserire oltre 2 nuove recensioni al giorno.
Indicazioni utili
 sì
 no
 
Il canto dell'elefante 2014-02-28 23:00:08 Maury14
Voto medio 
 
4.3
Stile 
 
4.0
Contenuto 
 
5.0
Piacevolezza 
 
4.0
Maury14 Opinione inserita da Maury14    01 Marzo, 2014
Top 500 Opinionisti  -   Guarda tutte le mie opinioni

Zanne d'avorio rosso sangue

Questo libro di Wilbur Smith è stato il primo dei suoi romanzi che ho letto e ne sono rimasto affascinato.
Narra molto bene come è propria del suo stile, la strage di elefanti per rubare l'avorio delle loro zanne, dell'uso che viene fatto di questo oro bianco.
In questo libro non puoi non entrare nel personaggio andando avanti nella lettura per sapere come andrà a finire, infatti inevitabilmente ti tocca le corde dell'anima.
Inizia con l'uccisione e il furto di una grande quantità di avorio: in fondo il titolo del libro parte da ciò.
Ma ciò che ti tocca è che il ricco mercante orientale e la sua squadra di mercenari massacrano tutti i guardiacaccia e prima di uccidere le figlie le violentano.
Il libro ritorna spesso su questo lato orrendo del mercante, infatti esso è un uomo che ama soddisfare le proprie perversioni sessuali con ragazzine.
Fino a che esso troverà una morte orrenda.
Io personalmente l'ho adorato questo libro esso è pieno di spunti.
Il più importante è che i mercanti di morte e potere, prendono, prendono tutto senza ritegno, senza guardare in faccia nulla e nessuno, neppure ciò che vi è di più sacro...come uccidere o far del male ai bambini.

Indicazioni utili

Lettura consigliata
Consigliato a chi ha letto...
Chi ama i libri di Smith amerà questo romanzo, forse con il personaggio più crudele tra tutti quelli da lui creati.
Trovi utile questa opinione? 
110
Segnala questa recensione ad un moderatore

 

Le recensioni delle più recenti novità editoriali

Sorelle sbagliate
Valutazione Redazione QLibri
 
3.0
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)
Stelle minori
Valutazione Utenti
 
3.5 (1)
I tredici passi
Valutazione Redazione QLibri
 
3.0
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)
Il cuoco dell'Alcyon
Valutazione Redazione QLibri
 
4.5
Valutazione Utenti
 
5.0 (1)
Tutto sarà perfetto
Valutazione Utenti
 
4.0 (1)
Bugie e altri racconti morali
Valutazione Redazione QLibri
 
4.3
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)
Ninfa dormiente
Valutazione Utenti
 
4.3 (2)
Il sussurro del mondo
Valutazione Redazione QLibri
 
5.0
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)
La scuola
Valutazione Redazione QLibri
 
3.0
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)
Al Tayar
Valutazione Redazione QLibri
 
5.0
Valutazione Utenti
 
5.0 (1)
Delitti senza castigo
Valutazione Redazione QLibri
 
4.0
Valutazione Utenti
 
4.0 (1)
Persone normali
Valutazione Utenti
 
4.0 (1)

Altri contenuti interessanti su QLibri