Come la prima volta Come la prima volta

Come la prima volta

Letteratura straniera

Editore

Casa editrice

Quando Wilson Lewis sente una notte a letto sua moglie Jane piangere sommessamente, si ricorda all'improvviso di essersi dimenticato del loro ventesimo anniversario di matrimonio. Il fatto è che sua moglie Jane da molto tempo è assente e che anche lui l'ha trascurata, sempre troppo preso dal suo lavoro di avvocato. Eppure il loro è stato un amore grande, insieme hanno allevato felicemente tre figli ormai adulti. Ma adesso è come se si fosse innalzato un muro. Sarà possibile, si chiede Wilson senza riuscire a prender sonno, ritrovare quel sentimento di intimità e attrazione che sembra scomparso?



Recensione Utenti

Opinioni inserite: 2

Voto medio 
 
2.4
Stile 
 
2.0  (2)
Contenuto 
 
2.5  (2)
Piacevolezza 
 
2.5  (2)
Voti (il piu' alto e' il migliore)
Stile*  
Assegna un voto allo stile di questa opera
Contenuto*  
Assegna un voto al contenuto
Piacevolezza*  
Esprimi un giudizio finale: quale è il tuo grado di soddisfazione al termine della lettura?
Commenti*
Prima di scrivere una recensione ricorda che su QLibri:
- le opinioni devono essere argomentate ed esaustive;
- il testo non deve contenere abbreviazioni in stile sms o errori grammaticali;
- qualora siano presenti anticipazioni importanti sul finale, la recensione deve iniziare riportando l'avviso che il testo contiene spoiler;
- non inserire oltre 2 nuove recensioni al giorno.
Indicazioni utili
 sì
 no
 
Come la prima volta 2013-08-30 15:52:25 gracy
Voto medio 
 
1.0
Stile 
 
1.0
Contenuto 
 
1.0
Piacevolezza 
 
1.0
gracy Opinione inserita da gracy    30 Agosto, 2013
Top 50 Opinionisti  -   Guarda tutte le mie opinioni

La prima e l’ultima Nic…

Si, devo purtroppo ammettere che mi sono imbattuta in una lettura davvero imbarazzante, mi piace sperimentare nuovi generi e scoprire nuovi autori, ma sin dalle prime pagine di questo libro mi sono sentita soffocare dall’insignificante trama e dell' inconsistenza dei dialoghi, premesso che è un libro intriso di sentimenti veri, di amore e la sacralità della famiglia è il tema ricorrente, ma non si possono sopportare 300 pagine di additivo edulcorante perfetto per una crisi diabetica, davvero insulso nella sostanza , lento e comatoso nell’insieme, alla fine non ha lasciato nulla, parole scritte al vento.
La storia è concentrata sui coniugi cinquantenni Jane e Wilson, che sembrano impersonare i celebri Barbie e Ken, tutti sappiamo che sono la coppia che non scoppia e allora che motivo c’era creare un soporifero concentrato di smancerie che non porta da nessuna parte?
La crisi di una coppia che ha come motivazione la dimenticanza di lui dell’anniversario di matrimonio, manco fosse il primo dei ventisei trascorsi amorevolmente assieme, ma intanto diventa fondamentale e si crea una mistura di ricordi e di romanticismo asettico e poi il nulla.
Non è una storia d’amore di quelle indimenticabili e non ha contribuito a lasciare tracce una volta chiuso il libro per nessuna caratteristica.
Nicholas esperimento fallito, pazienza.

Indicazioni utili

Lettura consigliata
no
Consigliato a chi ha letto...
Amanti dell'autore ...
Trovi utile questa opinione? 
280
Segnala questa recensione ad un moderatore
Come la prima volta 2013-07-11 07:07:52 Sydbar
Voto medio 
 
3.8
Stile 
 
3.0
Contenuto 
 
4.0
Piacevolezza 
 
4.0
Sydbar Opinione inserita da Sydbar    11 Luglio, 2013
Top 50 Opinionisti  -   Guarda tutte le mie opinioni

Come la prima volta

Come la prima volta può essere considerata un' appendice de Le pagine della nostra vita ma ha vita autonoma anche se per chi ha apprezzato quest'ultimo non può essere tralasciato.
Un matrimonio, una crisi coniugale, persone di mezz' età con le loro riflessioni sul passato coniugale e professionale, accompagnato e condito con una tragica inosservanza...aver dimenticato l'anniversario di matrimonio. Si innesca una trama che per stile un po ' sotto tono ma che come al solito Sparks condisce con colpi di scena, a volte prevedibili, che però lasciano esplodere lo stesso i sentimenti anche nel lettore. Per chi avesse voglia di far riaccendere l'amore anche nelle coppie più stantie che hanno voglia di stupire e stupirsi come la prima volta. Ricordate però che l'amore, se è vero amore è per sempre. Ottima la scelta di capitoli medio brevi anche se un po ' lento nel ritmo...ma i sentimenti alla fine fanno perdonare tutto.
Buona lettura a tutti.
Syd

Indicazioni utili

Lettura consigliata
Consigliato a chi ha letto...
...le pagine della nostra vita
Trovi utile questa opinione? 
140
Segnala questa recensione ad un moderatore
 

Le recensioni delle più recenti novità editoriali

L'ultimo conclave
Valutazione Utenti
 
1.3 (1)
Una morte onorevole
Valutazione Utenti
 
4.0 (1)
Eredi Piedivico e famiglia
Valutazione Utenti
 
3.5 (1)
Pioggia per i Bastardi di Pizzofalcone
Valutazione Utenti
 
4.5 (2)
Legami
Valutazione Utenti
 
4.0 (1)
Renegades. Verità svelate
Valutazione Utenti
 
3.5 (1)
Una primavera troppo lunga
Valutazione Utenti
 
3.0 (1)
Ricordatemi come vi pare
Valutazione Utenti
 
4.8 (1)
La donna che fugge
Valutazione Utenti
 
3.9 (3)
T
T
Valutazione Utenti
 
3.5 (2)
I giorni di Vetro
Valutazione Utenti
 
4.8 (3)
Ti ricordi Mattie Lantry
Valutazione Utenti
 
4.3 (1)

Altri contenuti interessanti su QLibri

Book lovers. Un amore tra i libri
Sono esaurita
Mille luci sulla Senna
L'erede misterioso
Il bacio. The winner's kiss
La leggenda di Loreley
Frederica
Un regalo per Miss Violet
Amo la mia vita
La metà del cuore
Appuntamento dove il cielo è più blu
Una sirena a Parigi
La casa sul fiume
Tutta colpa di Mr Darcy
Il diario segreto di Lizzie Bennet
La ragazza del sole