Acid house Acid house

Acid house

Letteratura straniera

Classificazione

Editore

Casa editrice

Ventun racconti in cui accanto all’umanità trash cara all’autore di Trainspotting, sempre in giro tra pub, stadio e stazioni di polizia, e costantemente tormentata da una sessualità prepotente o repressa, troveremo anche le atmosfere più tese e rarefatte della suspense. Una miscela esplosiva di umorismo graffiante e situazioni drammatiche, un linguaggio sempre crudo e diretto, un gusto per il paradosso portato al limite. Tutta la forza corrosiva di un autore, ormai considerato di culto, che ci provoca di continuo con l’energia trasgressiva di ciò che assolutamente non è politically correct.



Recensione Utenti

Opinioni inserite: 1

Voto medio 
 
3.8
Stile 
 
4.0  (1)
Contenuto 
 
3.0  (1)
Piacevolezza 
 
4.0  (1)
Voti (il piu' alto e' il migliore)
Stile*  
Assegna un voto allo stile di questa opera
Contenuto*  
Assegna un voto al contenuto
Piacevolezza*  
Esprimi un giudizio finale: quale è il tuo grado di soddisfazione al termine della lettura?
Commenti*
Prima di scrivere una recensione ricorda che su QLibri:
- le opinioni devono essere argomentate ed esaustive;
- il testo non deve contenere abbreviazioni in stile sms o errori grammaticali;
- qualora siano presenti anticipazioni importanti sul finale, la recensione deve iniziare riportando l'avviso che il testo contiene spoiler;
- non inserire oltre 2 nuove recensioni al giorno.
Indicazioni utili
 sì
 no
 
Acid house 2014-04-29 09:54:15 Mario Inisi
Voto medio 
 
3.8
Stile 
 
4.0
Contenuto 
 
3.0
Piacevolezza 
 
4.0
Mario Inisi Opinione inserita da Mario Inisi    29 Aprile, 2014
Top 50 Opinionisti  -   Guarda tutte le mie opinioni

Sesso, droga, alcool e poco altro

Irvine Welsh propone una serie di storie trash fatte al 95% di sesso, droga, alcool, violenza, parolacce e volgarità varie e per il 5% di ironia e genialità che fanno perdonare, giustificano e rendono accettabile il resto. Alcuni racconti stupiscono per la capacità di deviare, in genere a fine racconto, dalla volgarità della situazione descritta per rendere un'atmosfera, uno stato d'animo inafferrabile con un effetto veramente magico. In altri racconti, soprattutto negli ultimi prevale l'ironia. Geniale la disputa filosofica tra i due professori universitari risolta a cazzotti con galera finale. Acid house, il racconto che dà il titolo alla raccolta, pur estremamente originale e innovativo nella forma, a me è piaciuto meno di altri. E' bella l'idea dell'acido (lisergico) che scioglie l'anima (cioè l'essenza dell'individuo, il pensiero), facendola finire per sbaglio, nella notte di temporale nel corpo di un neonato (e viceversa). E che sembra sciogliere anche le pagine della storia. Però i primi racconti, quelli con la virata finale dalla materia (la chiamerei quasi in altro modo dato il tipo di testo) a una angolazione che apre uno spiraglio (ma solo uno spiraglio) all'anima o al pensiero sono i più belli. Hanno un tocco particolare, più affascinante dell'innovazione nella forma che a me non interessa molto. Il linguaggio è molto volgare. C'è da dire che Irvine ha vissuto davvero le situazioni che descrive e la sua non è una posa letteraria. Gli ambienti che descrive li conosce alla perfezione. Il neo di un libro simile potrebbe essere che sembra uno spot pubblicitario per alcool e droghe.

Indicazioni utili

Lettura consigliata
Trovi utile questa opinione? 
240
Segnala questa recensione ad un moderatore
 

Le recensioni delle più recenti novità editoriali

La stagione dei ragni
Valutazione Utenti
 
4.0 (1)
Il pozzo della discordia
Valutazione Utenti
 
4.0 (1)
Figlia della cenere
Valutazione Utenti
 
5.0 (1)
L'ossessione
Valutazione Redazione QLibri
 
3.0
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)
La spiaggia degli affogati
Valutazione Utenti
 
4.0 (1)
Il suo freddo pianto
Valutazione Redazione QLibri
 
4.5
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)
Tre gocce d'acqua
Valutazione Redazione QLibri
 
3.0
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)
Il rogo della Repubblica
Valutazione Redazione QLibri
 
4.5
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)
Dove le ragioni finiscono
Valutazione Utenti
 
4.5 (1)
L'inverno dei Leoni. La saga dei Florio
Valutazione Redazione QLibri
 
3.0
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)
Yoga
Valutazione Redazione QLibri
 
3.3
Valutazione Utenti
 
4.1 (2)
Il grido della rosa
Valutazione Redazione QLibri
 
3.8
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)

Altri contenuti interessanti su QLibri