Narrativa straniera Racconti I miei martedì col professore
 

I miei martedì col professore I miei martedì col professore

I miei martedì col professore

Letteratura straniera

Editore

Casa editrice

La presentazione e le recensioni di I miei martedì col professore, opera di Mitch Albom edita da Rizzoli. Un giovane giornalista, cinico e rampante, e Morrie, suo vecchio professore, malato senza speranza, tornano a incontrarsi e parlarsi ogni martedì. Nei loro incontri settimanali parlano della famiglia, del perdono, della vecchiaia, della morte, ma soprattutto dell'amore.



Recensione Utenti

Opinioni inserite: 2

Voto medio 
 
4.5
Stile 
 
4.5  (2)
Contenuto 
 
4.5  (2)
Piacevolezza 
 
4.5  (2)
Voti (il piu' alto e' il migliore)
Stile*  
Assegna un voto allo stile di questa opera
Contenuto*  
Assegna un voto al contenuto
Piacevolezza*  
Esprimi un giudizio finale: quale è il tuo grado di soddisfazione al termine della lettura?
Commenti*
Prima di scrivere una recensione ricorda che su QLibri:
- le opinioni devono essere argomentate ed esaustive;
- il testo non deve contenere abbreviazioni in stile sms o errori grammaticali;
- qualora siano presenti anticipazioni importanti sul finale, la recensione deve iniziare riportando l'avviso che il testo contiene spoiler;
- non inserire oltre 2 nuove recensioni al giorno.
Indicazioni utili
 sì
 no
 
I miei martedì col professore 2015-12-19 05:54:56 valentina811
Voto medio 
 
5.0
Stile 
 
5.0
Contenuto 
 
5.0
Piacevolezza 
 
5.0
valentina811 Opinione inserita da valentina811    19 Dicembre, 2015
  -   Guarda tutte le mie opinioni

Un libro che ogni essere umano dovrebbe leggere

Un libro che ogni essere umano dovrebbe leggere!

Finito ieri sera con le lacrime che scorrevano ai lati del viso, non volevo piangere ma il professore con la sua forza mi ha commossa profondamente! Credo che se ognuno di noi nel corso della propria vita incontrasse una persona come Morrie saremmo tutti delle persone migliori. Ho sentito in modo particolare questo libro forse perchè anche mio papà è morto soffocato come Morrie per un cancro ai polmoni, mentre leggevo rivedevo il periodo in cui lo accudivo. Un libro che ci insegna a non dare nulla per scontato e che ci fa riflettere sul significato di poter morire in pace con se stessi.

Indicazioni utili

Lettura consigliata
Trovi utile questa opinione? 
60
Segnala questa recensione ad un moderatore
I miei martedì col professore 2011-04-10 07:42:20 kiko
Voto medio 
 
4.0
Stile 
 
4.0
Contenuto 
 
4.0
Piacevolezza 
 
4.0
kiko Opinione inserita da kiko    10 Aprile, 2011
Top 500 Opinionisti  -   Guarda tutte le mie opinioni

Avete mai avuto un professore cosi?

L'ultima grande lezione di uno straordinario professore che coglie con saggezza la semplicità che si annida nella complessità della vita.
Un libro che cattura, diverte,commuove e che ci porta a riscoprire ciò che di più vero la vita può offrirci.

"Vedi quello? Tu puoi uscire all'aria aperta quando vuoi.
Puoi correre su e giù quando vuoi.Puoi correre per l'isolato, fino a impazzire. Io no. Non posso mettere il naso fuori. Non posso correre. Non posso uscire per paura di star male. Ma sai una cosa? Apprezzo quella finestra più di quanto non faccia tu."

Indicazioni utili

Lettura consigliata
Trovi utile questa opinione? 
50
Segnala questa recensione ad un moderatore
 

Le recensioni delle più recenti novità editoriali

Pioggia per i Bastardi di Pizzofalcone
Valutazione Utenti
 
4.0 (1)
Legami
Valutazione Utenti
 
4.0 (1)
Una primavera troppo lunga
Valutazione Utenti
 
3.0 (1)
Ricordatemi come vi pare
Valutazione Utenti
 
4.8 (1)
La donna che fugge
Valutazione Utenti
 
3.9 (3)
T
T
Valutazione Utenti
 
3.8 (1)
I giorni di Vetro
Valutazione Utenti
 
4.9 (2)
Ti ricordi Mattie Lantry
Valutazione Utenti
 
4.3 (1)
Un animale selvaggio
Valutazione Utenti
 
3.1 (4)
Ambos mundos
Valutazione Utenti
 
4.0 (1)
Dalla parte del ragno
Valutazione Utenti
 
4.3 (1)
Ci vediamo in agosto
Valutazione Utenti
 
4.3 (1)

Altri contenuti interessanti su QLibri

Legami
Ambos mundos
La vita altrove
Le botteghe color cannella
Lieto fine
Che cosa fa la gente tutto il giorno
Le cose che abbiamo perso nel fuoco
Winesburg, Ohio
Un giorno come un altro
Bestiario sentimentale
Melancolia
Il generale e il giudice
L'universo in un granello di sabbia
I colori dell'addio
Ricordare Parigi
Il soldato Schwendar

Copyright 2007-2024 © QNetwork - Tutti i diritti sono riservati
P. IVA IT04121710232