Narrativa straniera Racconti Novelle orientali
 

Novelle orientali Novelle orientali

Novelle orientali

Letteratura straniera

Classificazione

Editore

Casa editrice

Una serie di racconti creati sulla base di leggende e miti propri di un Oriente largamente inteso, che va dall'India ai Balcani, dal Giappone alla Grecia. Storie tragiche e fantastiche che indagano il tema dell'amore nelle sue contrapposizioni. Così alla madre albanese, che pur murata viva continua ad allattare fino alla morte il suo bambino, fa da contrasto quella che volutamente procura la cecità al figlio.



Recensione Utenti

Opinioni inserite: 1

Per poter scrivere un commento ti devi autenticare o registrare
Voto medio 
 
4.3
Stile 
 
5.0  (1)
Contenuto 
 
4.0  (1)
Piacevolezza 
 
4.0  (1)
 
Novelle orientali 2015-08-05 08:40:27 C.U.B.
Voto medio 
 
4.3
Stile 
 
5.0
Contenuto 
 
4.0
Piacevolezza 
 
4.0
C.U.B. Opinione inserita da C.U.B.    05 Agosto, 2015
Top 50 Opinionisti  -   Guarda tutte le mie opinioni

Fantasie d'Oriente

Apparsa in libreria nel 1938, questa raccolta di racconti di Marguerite Yourcenar offre un itinerario dall’estremo oriente alla piu’ vicina penisola balcanica.
Sono temi assorbiti durante i viaggi dell’autrice oppure ispirati dalle letture di matrice cinese e giapponese che furono la sua grande passione.  In Cina Yourcenar colloca il suo racconto piu’ bello, quello del discepolo e del grande maestro Wang-Fo’ i cui occhi scindevano la bellezza da tutto il resto, le cui pennellate la rendevano reale. 
In Giappone la scrittrice immagina un degno finale che completi cio’ che Murasaki Shikibu nascose nell’antico libro del Principe Splendente. 
In Grecia si narrano le gesta del monaco Terapione, intento a convertire il popolo e a combattere le creature mitologiche nascoste nei boschi e nelle campagne, finche’  alle rondini venne permesso cio’ che alle Ninfe era proibito. E ancora racconti di Turchia, di Croazia, di  India ma anche una composizione olandese.
Estremamente ben scritte e dai contenuti accattivanti, placide e poetiche nella loro brevita’, queste novelle dimostrano la capacita’ di padroneggiare contenuti di terre lontane come se l’autrice fosse una nativa, usando pero’ una frizzante prosa europea  che scorre veloce ed elegante.
Bellissimo e tragicamente breve, buona lettura.

Indicazioni utili

Lettura consigliata
Trovi utile questa opinione? 
170
Segnala questa recensione ad un moderatore
 

Le recensioni delle più recenti novità editoriali

Foundryside
Valutazione Utenti
 
5.0 (1)
La mala erba
Valutazione Redazione QLibri
 
4.8
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)
Flashback
Valutazione Redazione QLibri
 
4.3
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)
Il girotondo delle iene
Valutazione Utenti
 
4.0 (1)
La vita prima dell'uomo
Valutazione Utenti
 
3.3 (1)
La voce dell'acqua
Valutazione Redazione QLibri
 
4.0
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)
M. Gli ultimi giorni dell'Europa
Valutazione Redazione QLibri
 
4.8
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)
Cena di classe
Valutazione Utenti
 
3.0 (1)
Bersaglio. Alex Cross
Valutazione Utenti
 
3.1 (2)
Sarti Antonio e l'amico americano
Valutazione Redazione QLibri
 
3.0
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)
Il sale dell'oblio
Valutazione Utenti
 
4.0 (1)
Il lampadario
Valutazione Utenti
 
4.5 (1)

Altri contenuti interessanti su QLibri

Bestiario sentimentale
Il generale e il giudice
L'universo in un granello di sabbia
I colori dell'addio
Ricordare Parigi
Il soldato Schwendar
Una notte a Kalinteri
Sette case vuote
Sette
Prima persona singolare
Ballo di famiglia
Vie di fuga
La città di vapore
Il meglio di P.G. Wodehouse
La ragazza scomparsa
Paranoia